Air France spicca il volo con PayPal

Siglato l’accordo tra Air France KLM e PayPal per introdurre questa modalità di pagamento anche in Italia. Il servizio sarà disponibile da fine marzo. Bonus di 3000 Miglia extra ai possessori della tessera Frequent Flyer Flying Blue per tutti gli acquisti online effettuati tra il 15 marzo e il 15 maggio 2016

Air France si aggiunge alla lunga lista di compagnie aeree che hanno deciso di semplificare la vita ai propri passeggeri – e favorire la nostra passione per i viaggi – offrendo la possibilità di acquistare biglietti online tramite il circuito PayPal.

Ce lo conferma Tjalling Smit, Direttore del Digitale di Air France-KLM, che a fronte dell’accordo appena siglato tra Air France e PayPal chiarisce: “Cerchiamo ogni giorno di ottimizzare l’esperienza di prenotazione dei nostri clienti, indipendentemente dai canali di vendita utilizzati. Questa partnership risponde alle aspettative e alle esigenze dei passeggeri di Air France offrendo una soluzione semplice, rapida e sicura.”

PayPal è infatti universalmente riconosciuto e noto a tutti come il sistema di pagamento online più semplice veloce e sicuro. Semplice e veloce perché è sufficiente inserire i propri username e password per completare la transazione. Sicuro perché i dati forniti a PayPal sono protetti da un complesso sistema di crittografia automatica.
Sicuro anche per il fatto che si tratta di una carta di debito prepagata e questo ci consente di dormire sonni tranquilli in quanto sta a noi caricarla con gli importi che meglio crediamo e senza che sussista alcun aggancio automatico con il nostro contro corrente a transazione in corso, come invece avviene per le carte di credito.

E’ probabilmente quest’ultimo il punto focale della questione, quello che azzerando i rischi dei pagamenti online – reali o percepiti che siano – ha reso PayPal il sistema privilegiato per gli acquisti via internet di milioni di utenti in tutto il mondo.

Air France va ad aggiungersi alla lunga lista di compagnie aeree che già hanno aderito al servizio (Raynair, Alitalia, Easyjet, Lufthansa solo per citarne alcune) e conferma un trend che non può che tradursi in pratica in un beneficio per tutti i viaggiatori: che viaggino per turismo, per lavoro, per diletto o per qualunque altra necessità.

Damien Périllat, Direttore Generale di PayPal in Francia conferma: “Siamo molto soddisfatti di questa collaborazione e desideriamo mettere a disposizione il nostro know-how e la nostra esperienza per poter rispondere al meglio alle esigenze dei passeggeri. L’obiettivo di PayPal consiste nell’agevolare i pagamenti online per gli operatori del turismo indipendentemente dalla loro entità”.

E per chi possiede la tessera frequent flyer Flying Blue ulteriori buone nuove: Air France festeggia con una Speciale Promozione valida dal 15 marzo al 15 maggio 2016 e offre uno speciale Bonus di 3000 Miglia extra a tutti i possessori della tessera che acquisteranno un biglietto online su www.airfrance.it.

Considerato che le vacanze – pasquali oltre che estive – sono alle porte, come non approfittarne?

Scopri la promozione “Frequent Flyer FlyingBlue” AirFrance / KLM

Air France - Flying Blue

Non possiedi la tessera ma sei interessato a usufruire della promozione attiva dal 15 marzo al 15 maggio 2016? Ecco tutti i link utili sotto.

Con i nostri migliori auguri di Buon Viaggio!

Visita la pagina ufficiale: www.flyingblue.com
Scopri come funziona il servizio: FlyingBlue Levels and Benefits
Sottoscrivi la tessera (FREE): FlyingBlue Create Account
Scegli la meta e prenota online: www.airfrance.it

Be Sociable, Share!

Daniela Cisi

Consulente di Marketing e Social Media Manager, è appassionata di cinema, fantascienza, arte, musica e spettacolo, con particolare riferimento a tutto ciò che contamina massivamente e in forma inestricabile quanto appena elencato sopra. Accanita consumatrice di serie TV, B-Movie, Urania,  fantascienza e musicalmente fuori dagli schemi. Ama la neve, lo snowboard, il golf e le sfide. Digital addicted. Odia i percorsi lineari, la mancanza di fantasia e i bunker. Incidenti di percorso: Laurea in Lingua e Letteratura Anglo-Americana, Diploma di tecnico-progettista di Ipertesti, Master in Marketing, Comunicazione e Nuove Tecnologie con approfondimenti di semiotica applicata alla Comunicazione Pubblicitaria e al Marketing Digitale.
Daniela Cisi

Leave a Reply

Your email address will not be published.