Come vuole la vita, Ana Danca racconta il coraggio di una donna

Come vuole la vita, Ana Danca racconta il coraggio di una donna

ROMA – Vi aspettiamo ai Mercoledì Letterari dell’Accademia di Romania. Un marito violento ed alcolista, una donna coraggiosa e tenace, un’immigrazione a lieto fine, questo è Come vuole la vita, Il Rio Edizioni. Il romanzo autobiografico di Ana Danca che sarà presentato il 26 settembre. 

Dopo varie città italiane, continua il viaggio di successo del romanzo autobiografico Come vuole la vita(Il Rio Edizioni) di Ana Danca, che arriva nella Capitale dove il 26 settembre alle ore 18.00 sarà presentato ai Mercoledì Letterari dell’Accademia di Romania (Sala Conferenze, piazza Josè de San Martin 1 – Valle Giulia). Dialogheranno con l’autrice le giornaliste Francesca Baldini e Michela Scomazzon Galdi e la presidente dell’onlus “AssoLei” Paola Frezza.

“I mercoledì letterari” – progetto dell’Accademia di Romania di Roma realizzato anche in occasione delle celebrazioni per il Centenario della Grande Unione (1918-2018) e del quale sono responsabili la vice direttrice dell’Accademia Prof.ssa Oana Bosca-Malin e Mihai Stan – intende promuovere gli scrittori romeni tradotti in italiano e pubblicati da case editrici italiane e le opere letterarie che hanno un riferimento alla cultura romena.

ana danca

Come vuole la vita”, romanzo che l’autrice Ana Danca, romena immigrata da 20 anni in Italia, si regala come forma di riscatto personale, si inserisce a pieno titolo come un’importante testimonianza nella più profonda riflessione sulla condizione della donna, tuttora vittima della violenza di genere. Il libro è il racconto di una vita difficile, segnata in particolare dall’alcolismo e dalla violenza del marito, ma supportata da una fede profonda. E’ la storia di una donna straniera emigrata in Italia; è il coraggio di raccontarsi e la determinazione nell’affrontare il proprio passato ma con lo sguardo sempre rivolto al futuro ed ai propri figli. La Romania, ancora poco conosciuta dagli Italiani, nonostante una forte presenza di immigrati romeni, è descritta attraverso le tradizioni familiari, il sistema scolastico il sistema scolastico, la terra ceduta allo Stato negli anni del comunismo ma anche attraverso delicati dettagli come il rintocco delle campane di un piccolo paese. Il romanzo rappresenta anche il desiderio di rivincita di Ana ed il suo desiderio di ricominciare in un paese straniero, l’Italia, vincendo pregiudizi e paure.

“Come vuole la vita” è stato presentato a Mantova – città nella quale Ana Danca vive da vent’anni – in occasione della Festa Internazionale della Donna. Uscito presto dai “confini” di Mantova, il libro si fa portavoce di diritti negati in diverse sedi istituzionali, tra le quali: la Biblioteca civica di Verona, la Fondazione Luciana Matalon a Milano, il Comune di Follo (SP) di nuovo in occasione della Festa Internazionale della Donna. Il secondo romanzo di Ana Danca, pubblicato con la Gilgamesh Edizioni, uscirà il prossimo 22 ottobre ed il 26 sarà presentato all’Ibs di Mantova.

ana-danca

CHI E’ ANA DANCA

Nasce nel 1961 a Buruienesti, un piccolo paese della Romania. Secondogenita di 9 figli, è cresciuta in una famiglia benestante che ha vissuto gli anni del comunismo. Dopo gli studi al liceo classico di Roman, interrotti a causa di una legge del regime di Ceaușescu, completa il suo percorso di studi all’istituto metereologico di Arad e diventa in poco tempo direttrice della stazione di Tunnici. Dopo il matrimonio, si trasferisce nel paese d’origine e diventa insegnante nella scuola media che aveva frequentato da ragazza, partecipando attivamente anche alla vita sociale-politica, fino a quando per amore del marito non viene costretta ad abbandonare ogni sua passione e competenza professionale per lavorare nella sua stessa fabbrica ma come operaia non qualificata di grado zero. Con la sua caparbietà, Ana Danca ha saputo vincere solitudine e tristezza, i soprusi e le violenze di un marito che ha persino tentato di ucciderla.

Vedova con due figli, ora vive e lavora a Mantova. Ha pubblicato con la casa editrice Il Rio, nel 2016, il suo romanzo d’esordio Come vuole la vita. Il secondo romanzo, pubblicato con la Gilgamesh Edizioni, uscirà il 22 ottobre 2018.

ana danca

Be Sociable, Share!

Redazione

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.