ARTE FIERA: Eventi e dintorni

ARTE FIERA: Eventi e dintorni

Si aprirà a breve la rassegna più importante di arte moderna e contemporanea in Italia: Arte Fiera 2016, dal 29 gennaio al 1 febbraio 2016, presso BolognaFiere. esterno palazzo

A quarant’anni dal suo esordio, Arte Fiera   che  per il quarto anno consecutivo ha posto alla sua direzione artistica Claudio Spadoni e Giorgio Verzotti, si conferma come la più imponente kermesse del settore, con numeri altisonanti vistosamente dalla sua, grazie a un impegno costante, spalmato  su  questi quattro decenni e ne   moltiplica le cifre in modo addirittura  esponenziale, partendo dalle imponenti dimensioni con i suoi ventimila metri quadriun padiglione in più rispetto la precedente edizione – con la presenza massiccia di duecentoventidue espositori di cui centonovanta le gallerie di arte moderna e contemporanea lì presenti, i suoi mille artisti rappresentati, senza contare le oltre duemila opere visibili, obiettivo sostanzialmente principe della manifestazione.

3 una dimora storica

Vetrina imponente e preponderante quella di Arte Fiera che sin dagli esordi ha assunto la funzione di trampolino di lancio per un buon numero di artisti. È noto infatti come grazie ad essa,  costoro abbiano potuto mettersi in luce, persino  in un contesto di respiro più internazionale.

Focalizzando l’attenzione di acquirenti, collezionisti e musei, Arte Fiera mette fra le sue priorità, anche la promozione di giovani talenti,  sollecitando quindi le gallerie partecipi, a presentare opere di artisti “Under 40”, le cui  creazioni saranno vagliate da un team di esperti fra curatori e direttori di musei italiani e stranieri,  solo quelle ritenute più interessanti verranno collocate in Pinacoteca, affiancandosi ad altre creazioni là presenti, di artisti notoriamente affermati; una sorta di confronto questo fra passato e futuro, un termometro utile a valutare il livello di creatività di un Paese che ha sempre fatto dell’arte una bandiera.

Fra le molteplici  iniziative va segnalato il ricchissimo programma messo in campo da ART CITY Bologna, da non perdere l’esposizione revenge,   a cura della galleria Artribù presso Campogrande Concept, al piano nobile di Palazzo Pepoli Campogrande, via Castiglione 7,  dove saranno presentate diverse opere di grande pregio realizzate da cinque fra i più importanti artisti italiani viventi

sala devorè
sala devorè
sala specchi
sala specchi

Non dimentichiamo poi l’attesissima Notte Bianca dell’Arte, sabato 30 gennaio dove saranno aperti musei, collezioni e mostre fruibili in un contesto suggestivo che imprime un ulteriore tocco di magia alla manifestazione.

Ultimo ma non certo per importanza,  il film di Matthew Barney, River of Fundament, annunciato già come un capolavoro, sarà presentato al Teatro Comunale in prima nazionale, alle 17,30; il biglietto è acquistabile sul sito del teatro, coloro i quali fossero già in possesso invece del biglietto di Arte Fiera avrebbero  l’ingresso agevolato, per la visione di questa pellicola.

REVENGE Locandina

INFO

http://www.artefiera.it/nqcontent.cfm?a_id=5465

Bologna: ArteFiera  Eventi speciali e festa in città: Scopri di più

info@campograndeconcept.it

www.artribu.it

Be Sociable, Share!

Daniela Ferro

Daniela Ferro legge, scrive, ascolta ma soprattutto annusa. Appassionata di rose e di fragranze vive con 2 gatti, 3 conigli, due tartarughe, oltre 400 piante di rose che conosce e coltiva personalmente nonché un imprecisato numero di bottiglie di profumo.
Daniela Ferro

Leave a Reply

Your email address will not be published.