Brilla! La nuova realtà della Milano By Night

Brilla! La nuova realtà della Milano By Night

MILANO – Giovedì 11 aprile si parte! Organizzata da IndieVision e il Faro Indie, la nuova realtà milanese per il suo debutto propone live tre artisti emergenti, un’occasione per divertirsi e bere una cosa con gli amici. Il Mare Culturale Urbano poi, rappresenta una location d’eccezione! Tra gli artisti in programma tanti i nomi d’eccezione, da Gazzelle a CarlBrave da x Franco126 a Galeffi e Cimini.

Giovedì 11 aprile prende il via un nuovo format di serate e divertimento, nato dalla collaborazione di IndieVision e Il Faro Indie. Come si chiama? Brilla, ed è la nuova realtà milanese che si pone l’obiettivo di proporre e lanciare musica di qualità e proporla al pubblico a ingresso libero!

Brilla trova la sua collocazione al Mare Culturale Urbano (via Giuseppe Gabetti 15) location famosa per aver ospitato Raster, rassegna musicale di successo e grande riscontro di pubblico.

Per l’inaugurazione, il palco ospita tre artisti emergenti del panorama indipendente italiano. Apriranno la serata Tota e Tonno: il cantautore bolognese che dai social è arrivato ad esibirsi per artisti come Gazzelle, CarlBrave x Franco126, Galeffi, e Cimini; e la band fiorentina che si è fatta conoscere sulle principali piattaforme streaming per i loro brani “Fettine panate” o “VHS” e che porterà sul palco di mare culturale urbano il suo stile divertente ed inconfondibile, unito alla presa a male. A seguire, l’esibizione di Matthew and The Crowd, il progetto musicale di Matteo Brioschi che presenterà “A Part Of”, singolo synth pop dalle ritmiche funk che anticipa l’uscita del nuovo album.

Come ospiti speciali ad animare la serata, la crew di NBeerA, una piccola realtà di artigiani del beerpong, saranno pronti a coinvolgere tutti in divertentissimi set di ping-pong a base di birra.

BRILLA, TUTTO SUI PARTNER: CHE COS’E’ INDIEVISION

brilla
Gli spazi del Mare Culturale Urbano, location di Brilla

IndieVision nasce l’1 febbraio 2018, sotto il nome di IndieDischi. Per i primi mesi il progetto consisteva nel consigliare un brano al giorno, inerente al panorama indipendente italiano, su Instagram ed inserirlo in una playlist Spotify. Successivamente, data la crescita improvvisa e inaspettata e date anche le mille richieste, si decide di espandere il progetto sfruttando altre piattaforme social (Facebook, Youtube, ecc), ma dato che Indie Dischi era già presente su Facebook, si rivoluziona tutto il progetto modificandolo in IndieVision. Si creano vari contatti che portano questa realtà a collaborare con varie case discografiche indipendenti e diversi festival, tanto da arrivare a suonare come DJ Set per alcuni eventi (esempio Bleech Festival 2018 a Piacenza).

BRILLA, TUTTO SUI PARTNER: CHE COS’E’ IL FARO INDIE

BRILLA
Raster Matthew and The Crowd

Il Faro Indie nasce a Gennaio 2018 come community su Facebook in cui discutere e confrontarsi riguardo la musica indie italiana, aggregare amanti del genere in tutta Italia e recarsi insieme ai concerti. Alla community viene affiancata una pagina Instagram, Facebook e successivamente il sito internet in cui iniziano ad essere pubblicati contenuti riguardante la musica indie italiana: interviste, recensioni, live report, meme e fotografie, oltre al “take over” il format in cui una band / artista prende possesso delle IG stories del Faro Indie per un giorno, comunicando in maniera diretta con i follower. A Settembre 2018 viene siglata la prima media partnership per la stagione 2018-2019 con Linoleum, la serata del venerdì al Rocket Club di Milano, in cui vengono realizzate interviste esclusive, contenuti social di promozione della serata e supporto nella selezione di cantanti emergenti per i live. Nei primi mesi del 2019 vengono siglate due importanti media partnership con festival di fama nazionale come il Color Fest di Lamezia Terme e il Balena Festival di Genova.

INFO BRILLA

Contatti

Pagina Facebook

Instagram

Be Sociable, Share!

Steve Moss

Vivo in Great Britain da molto tempo e le mie origini sono sicuramente anglosassoni, anche con una grande componente italiana. Ho vissuto in giro per l’Europa ma è l’Inghilterra il paese che prediligo, dove le più belle auto (Aston Martin e Jaguar), la musica più gloriosa (dai Beatles al punk inglese), i più affascinanti attori, (Hugh Grant e Rupert Everett), ed il buon cibo dai vari pudding al fish and chips per non parlare delle cheese cake in poi sono la mia passione. Ma in testa alla classifica c’è anche la moda (i più grandi sarti per l’uomo sono qui) ed anche le donne, come quella da cui ho rubato il cognome ma ahimé non fa parte del mio ramo famigliare.
Parlerò di sport o di turismo in giro per l’Europa, ma se volete vedere i parchi più colorati o la city più frenetica dovrete venirmi sempre a cercare nella Great London.
Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.