Dente in “Almanacco del Giorno Prima Tour”

Dente in “Almanacco del Giorno Prima Tour”

Torna al Teatro Duse il 25 marzo 2014, dopo il sold out dello scorso anno, DENTE per presentare dal vivo il suo nuovo album “Almanacco del Giorno Prima” uscito a gennaio, che contiene i singoli “Invece tu” e “Coniugati passeggiare”, quest’ultimo in uscita il 21 marzo.
Dente_Magliocchetti02web“Almanacco del Giorno Prima”, pubblicato su etichetta RCA/Sony Music, è un progetto in cui Dente è riuscito a catturare tutte le sfumature e i colori che da sempre contraddistinguono la sua musica. Registrato tra le mura di una ex scuola elementare a Busseto (Parma), nell’immobile estate delle terre verdiane, l’album suona caldo, vero e senza tempo. A tre anni dall’ultimo album, “Io Tra di Noi”, e dopo aver portato la sua musica live in Italia e all’estero, DENTE, cantautore dotato di grande originalità e nome di punta della scena musicale indipendente, torna e lo fa in grande stile.
In questo tour teatrale Dente si presenterà accompagnato dalla sua band, con una scenografia che riproduce l’aula dove il disco è stato registrato, per uno spettacolo emozionante e ambizioso, dove la musica è al centro.
“Invece tu” è una canzone immersa nell’estetica della musica leggera italiana degli anni ’60. Scritta, arrangiata e registrata come si faceva “una volta”. Nonostante sia molto diverso dal pop contemporaneo, il brano suona attuale e vero, melodicamente irresistibile, probabilmente perché senza tempo, come a chiudere un cerchio con i migliori brani della nostra musica leggera.
E’ di questi giorni la notizia che un brano inedito di Dente scritto con Fabio Barovero è nella colonna sonora del nuovo film di Davide Ferrario in uscita il 27 marzo – “La Luna su Torino”.

PREZZI: platea 28,75 € – gallerie 23,00 €

Prevendite presso la biglietteria del Teatro Duse (dal martedì al sabato dalle 15 alle 19), nei punti prevendita Vivaticket.
biglietteria@teatrodusebologna.it

Be Sociable, Share!

Andrea Guidetti

Andrea Guidetti

Nato col Commodore 64, Amiga e Nintendo 8-bit ho passato l’adolescenza sul divano in compagnia degli amici e della famiglia Playstation. Quando ero fuori casa facevo le mie prime chiamate con i gettoni, ma dagli anni ’90 ho conquistato quello che credevo essere una delle tecnologie più rivoluzionarie: il Motorola 8700, altro che il “risoluzionario” iPad di oggi! Dovevo combattere con mia madre quando con la linea a 56k pretendevo di andare in internet mentre lei voleva telefonare. Per fortuna oggi ho la casa cablata con wifi e fibra ottica.
Andrea Guidetti

Leave a Reply

Your email address will not be published.