Fashion e mitologia greca per Marta Jane Alesiani

Fashion e mitologia greca per Marta Jane Alesiani

MILANO – Marta Jane Alesiani presenta la sua nuova collezione Spring Summer 2018 ispirata alla mitologiia greca. Filo conduttore la stampa ricavata da un suo quadro dal nome di Olimpo dove sono stilizzate le divinità greche da Zeus a Nettuno, da Atena a Bacco con fauni, sirene e ninfee.

Gli antichi greci avevano il culto della perfezione fisica, l’armonia e l’equilibrio divino dell’essere e del corpo umano e, nella nuova collezione SS 2018 di Marta Jane Alesiani si scorge un universo ricco di richiami e d’ispirazioni che arrivano da lontano, dalla mitologia Greca, un evidente unione tra il gioco iconografico della sacralità femminile, omaggiata in tutte le sue sfumature, dall’eleganza all’essenziale, dalla sensualità all’ironia. Una ricerca minuziosa ed attenta da parte della stilista, che affiora nelle sue creazioni, ricordando le bellezze mitologiche, come la figura di Andromaca, una delle più belle e commoventi della mitologia greca ma riproponendo un ritmo moderno che si proclama sempre più veloce e che evidenzia una figura femminile decisamente energica ed eclettica, dove viene trasferito in ogni singolo abito un messaggio che evidenzia la grande dedizione per il proprio lavoro fatto con passione e grande positività che prende vita ogni qual volta venga indossato per creazioni realizzate con ricami fatti esclusivamente a mano da maestri artigiani.

Marta Jane Alesiani

I tessuti si presentano con seta lucida, seta stampata, chiffon di seta, pizzi ricamati, rasi di seta, rete oro intrecciata a mano, piume ricamate tramate con fili dorati e blue. I colori scelti sono: il bianco /oro per l’eleganza, il nero/bianco per la modernità mentre il royal blue per la spiritualità.

La stampa della collezione è stata ricavata da un quadro della stessa Marta che prende il nome di Olimpo (il monte piu’ alto nell’antica mitologia greca), dove all’interno, oltre a trovare geometrie optical, sono state stilizzate le più rilevanti divinità greche da Zeus a Nettuno, da Atena a Bacco e abbinati troviamo fauni ed esseri mitologici, sirene e ninfee.

Marta Jane Alesiani

I tubini destrutturati presentano per metà’ dell’ abito una giacca da uomo e per l’altra metà la trasparenza e la sinuosità della donna che si evolve tra dolcezza e vigore, mentre i mini abiti si presentano con inserti di pizzo e con volant morbidi, gli abiti a sirena si mostrano con paillettes ricamate , cinture gioiello per alcuni capi e cappellini fascinator segno riconoscibile del brand, realizzati dalla stessa designer.

Marta Jane Alesiani

Le giacche di Marta Jane Alesiani per la donna evidenziano uno scollo foulard e pantaloni palazzo con passamanerie realizzate a telaio. Per l’uomo giacche con rever diversi e giacche/bomber stampate che abbinano l’eleganza allo stile sportivo per un mood studiato attentamente dove ogni dettaglio è scelto con estrema cura.

Il tutto è adornato dagli accessori realizzati da Nabel jewels che vanno dagli orecchini intrecciati di perle e pietre preziose agli imponenti bracciali arricchiti dai torciglioni di rete dorata e le collane con conchiglie e malachite. Invece le calzature, rigorosamente Made in Italy, sono realizzate da Guido Sgariglia per la donna e da Gabriele Diletti per la linea uomo.

Avevamo già parlato della stilista in questa occasione ma se volete sapere qualcosa di più sulle sue collezioni troverete più info nel sito Marta Jane Alesiani.

Crediti Photographer: Gabriele Vinciguerra

Be Sociable, Share!

Cristina Vannuzzi

Cristina Vannuzzi

Sono nata a Firenze e risiedo tra Firenze e New York. Esperta in comunicazione mi occupo di ufficio stampa e progetti di merchandising. Collaboro con testate: dal settore del food al lifestyle tra locali, arte, eventi, fashion, fragranze, chirurgia plastico/estetica. Energica e iper attiva sono stata anche autore e responsabile comunicazione del Progetto contro la mafia “Le cene della Legalità” per lo chef Filippo Cogliandro, anno 2012.

 

Cristina Vannuzzi

Leave a Reply

Your email address will not be published.