Gaynor Fairweather Cup: quando la danza illumina il buio

Gaynor Fairweather Cup: quando la danza illumina il buio

ROMA – Dance is the light when all else seems bleak. Ecco il leit motiv della prima edizione della Gaynor Fairweather Cup, tenutasi lo scorso 30 giugno nel cuore di Roma. Atmosfera unica, fatta di eleganza e di suggestioni indimenticabili, ha accolto il numeroso pubblico di vip, stampa ed appassionati della danza per dare un messaggio importante e concreto.

Salone dei Cavalieri del Rome Cavalieri Waldorf Astoria, hotel 5 stelle lusso che con i suoi eleganti saloni. La scenografica piscina, la spettacolare spa e le meravigliose opere d’arte. Hanno ospitato la prima edizione della Gaynor Fairweather Cup; il grande evento andato in scena nella serata di sabato 30 giugno.

Gaynor Fairweather
Illustri ospiti tra Gaynor Fairweather e suo marito Mirko Saccani

Il contest voluto da Gaynor Fairweather MBE, star assoluta nel panorama mondiale della danza, 16 volte campionessa del Mondo di Danze Latine Americane e titolare del record mondiale ancora imbattuto, ha riunito a Roma le più importanti coppie del mondo della categoria amatori di danze latino americane che si sono sfidate sui ritmi standard di gara, in un appassionante contest che ha coinvolto ed estasiato con passi complicatissimi e pose sensuali ed eleganti, per aggiudicarsi la prima Gaynor Fairweather Cup.

Gaynor Fairweather Cup
Salvatore Sinardi & Victoriya Kharchenko Photo © Gaynor Fairweather Cup

Tra una sfilata e l’altra di AltaRoma, siamo fuggiti per assistere a questa grande serata di ballo, imperdibile! Una lunga serata, ma che ci ha fatto provare un’emozione indimenticabile. Vi devo dire la vertià veramente sembrava di essere a Ballando con le Stelle. Vuoi per la presenza di Carolyn Smith e la conduzione di Stefano Oradei, vuoi anche per aver ammirato la bellezza di Jessica Notaro (la Miss sfregiata con l’acido) che ricordiamo appena giunta in finale a Ballando con le stelle con il suo maestro di ballo, Stefano Oradei appunto. Vesititi favolosi di Gai Mattiolo, per alcuni ospiti, e di Clover che ha confezionato degli eleganti vanity set per le ballerine.

Gaynor Fairweather Cup
Carolyn Smith con Mirko Saccani, unanimemente ritenuto il più grande coreografo della disciplina Danze latino Americane

Coinvolgente è stata l’energia ed il trasporto che solo i ballerini riuscivano a dare. Gli abiti che avvolgevano  i corpi scultorei dei ballerini, risplendendo nella serata con i loro ricami lucenti.

L’energia dei passi di danza e l’armonia che si avvertiva fra le coppie hanno coinvolto più di tutto il pubblico internazionale accorso per l’evento. Compresi noi che stavamo li a guardare. Credevamo di ballare assieme a loro.

Gaynor Fairweather Cup
Alexander Chernositov & Arina Grishanina Photo © Gaynor Fairweather Cup

Ad aggiudicarsi la prima Gaynor Fairweather Cup, la spettacolare coppia slovena Klemen Prasnikar & Alexandra Averkieva, che ha avuto la meglio sull’affiatatissima coppia italiana formata da Salvatore Sinardi & Victoriya Kharchenko. 

Klemen Prasnikar & Alexandra Averkieva
La coppia slovena vincitrice Klemen Prasnikar & Alexandra Averkieva © Gaynor Fairweather Cup

Ma a dire la verità un applauso va a tutti i partecipanti e alla giuria che si è trovata in questo difficile compito di dovere decretare un vincitore tra una rosa di partecipanti bravissimi.  Oltre alle già citate Carolyn Smith e Jessica Notaro a far parte della strapitosa giuria Melia, Veera Kinnunen, Maurizio Vescovo, Evgeny Smagin, Slavik kryklyvyy, Anastasia Kuzmina e Daniel Nilsson.

Non solo la danza protagonista, ma anche  il cibo e la moda. Le prelibatezze di mare realizzate per l’occasione dagli chef del Rome Cavalieri conclusa in dolcezza, con una straordinaria rivisitazione di una delizia della pasticceria tradizionale come il tiramisù proposto dal Pastry Che f Dario Antonio Nuti.

Danze Latino Americane
La premiata e sensuale ballerina in total red esibisce orgogliosa la medaglia al collo e la borsa con rosse rosse di Alviero Rodriguez che ritrae il Mito delle Danze Latine Americane

Oltre alle eleganti cravatte di  E. Marinella, icone nel mondo non solo nel fashion system, donate agli uomini, per l’occasione Alviero Rodriguez, azienda emergente dell’accessorio che abbiamo appena conosciuto nella sezione In Town di AltaRoma, ha realizzato  una special edition della sua iconica borsa da una foto del celebre passo di danza di Gaynor Fairweather. Qui la international icona di Danze Latine Americane, oltre aver selezionato in accordo con il designer l’immagine del fiorire di rose rosse, simbolo della passione, (sia su fondo nero che su fondo crema), ha voluto siglare con la sua poetica visione della danza, la borsa glamour per tutte le occasioni. La personalizzazione dell’accessorio, peculiarità strategica del marchio, ha messo così ancor più in luce quello che i riflettori non sono riusciti a riprendere ma che noi, con questo articolo, vogliamo mostrarvi: emozione, sensualità e amore.

Da qui la sua frase:  Dance is the light when all else seems bleak.

Stefano Oradei Veera Kinnunen
Stefano Oradei & Veera Kinnunen. 
Photo © Gaynor Fairweather Cup

 

 

Le coppie di ballerini che hanno partecipato alla 1° Edizione della Gaynor Fairweather Cup e la classifica.

 

BALLERINI FINALISTI:

1-  Klemen Prasnikar & Alexandra Averkieva

2-  Salvatore Sinardi  & Victoriya Kharchenko

3-  Darren Hammond & Milla Lykke

4-  Denis Droyzdiuk & Antonina Skobina

5-  Alexander Chernositov & Arina Grishanina

6-  Mikhail Popov & Veronica Tamarova

7-  Sam Shamseili & Liza Lakovitsky

BALLERINI SEMIFINALISTI

Petur Gunnarson & Polina Odd

Anton Nesterko & Daria Mariushchenko

Anton Lam-Vir & Anastasiia Savinskaia

Adam Hathazi & Morgana Lakatos-Hayward

Palomba Andrea, Lyubina Kuznetsova, Evgeny Ryupin

COPPIA VINCITRICE

Klemen Prasnikar & Alexandra Averkieva

Copyright photography INTERNOS by Paolo Specchioli per MyWhere 2018

 

Gaynor Fairweather CUP

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

Gaynor Fairweather Cup
Gaynor Fairweather Cup

 

ENGLISH VERSION

When Stars are Dancing

At the Rome Cavalieri Waldorf Astoria the very 1st edition of the Gaynor Fairweather Cup took place

A unique atmosphere, made with pure elegance and unforgettable emotions, gathered a numerous audience of vip stars, press and dance enthusiasts to experience the very first edition of the Gaynor Fairweather Cup, the big event that took place on the night of the 30th of June, in the Cavalieri Salon of the Rome Cavalieri Waldorf Astoria, the luxury 5 star hotel that, with its elegant salons, a scenographic pool, a spectacular spa and its astonishing art pieces in it, could be easily considered as the most prestigious hotel in the Italian capital city.

A first class event, with its most prestigious manifestations and most fashionable red carpet, that was surely an authentic ‘’fil-rouge’’ that tied each single one of the remarkable events in this first edition strongly desired by Gaynor Fairweather MBE, the ultimate star in the worldwide dancing scene, 16 times worldwide champion in Latin – American Dances and still undefeated world record holder, wanted to gather the most important worldwide dancing couples in the amateur category in Latin – American Dances in Rome ; hereby, they competed upon standard contest rhythms, in a thrilling contest that astonished everyone with its complicated dance moves and sensual and elegant silhouettes, to win the first Gaynor Fairweather Cup.

At the event’s photocall, majestically conducted by Stefano Oradei, some of the most prestigious and notable stars in the Latin – American Dance Scene, like Carolyn Smith, Melia, Veera Kinnunen (styled for the occasion by Fashion Designer Gai Mattiolo), Maurizio Vescovo, Evgeny Smagin and Slavic Kryklyvyy (that were part of the jury), Jessica Notaro, Anastasia Kuzmina and Daniel Nilsson, attended the special event.

To intersperse the moments of elimination in this high-level contest, the organisation organised a very pleasant show that involved some couples of business women coming from all parts of the world, that danced in couples with notable professionals, in an amazing PRO-AM Show Case. After a series of applauded performances, the jury selected the Slovenian couple formed by Klemen Prasnikar & Alexandra Averkieva as the winner of the event, an surpassed the Italian Couple formed by Salvatore Sinardi and Victoriya Kharchenko.In the organisation of this splendid event, recognized by the most important Worldwide Associations in category, Gaynor was helped by Stefano Oradei and her husband Mirko Saccani, who is the biggest choreographer in the Latin American Dances, forming a successful, affirmed couple of teachers of international fame.

The love for animals has surely distinguished a charity moment in favour of them. During the event, all the guests have bought tickets to participate at the selection of a sartorial creation of big prestige, created by none other than Gaynor herself. The proceeds have been donated at the association Nikol Korsakova @nikoldogs, ruled by Polina Kazatchenko, a professional dancer alongside with her partner Evgeni Smagin who, for several years, works in favour of abandoned and mistreated animals. At the end of a stellar dinner , with a menu filled with seafood delicacies made just for the occasion by the Rome Cavalieri chefs, the prize-giving event payed homage to the couples with cadeaux from E.Marinella, that gifted both male guests with elegant ties.

For the occasion, Alviero Rodriguez, an emerging company of the accessory we just met in the In Town section of AltaRoma, has created a special edition of its iconic bag from a photo of the famous dance step by Gaynor Fairweather. Here the international icon of Danze Latine Americane, in addition to having selected, in agreement with the designer, the image of red roses blooming, symbol of passion, (both on black and cream background), wanted to sign with his poetic vision of dance, the glamor bag for all occasions. The customization of the accessory, a strategic peculiarity of the brand, has put even more light on what the spotlights have not been able to resume but that we, with this article, want to show you: emotion, sensuality and love.

Hence his sentence: Dance is the light when all else seems bleak.

 

Be Sociable, Share!

Fabiola Cinque

Fabiola Cinque

Napoletana fino alla milionesima generazione (dal 1.400), nobile d’animo ma non più per albero genealogico, viaggiatrice e curiosa delle bellezze e delle stranezze del mondo riporto tutte le mie impressioni attraverso tutti i sensi che abbiamo e che vogliamo usare. Di estrazione e definizione “fondista”. Azzurra di nuoto per tutte le distanze più lunghe e massacranti che vi possono venire in mente. La fatica è il mio karma. Mai nulla regalato, tutto conquistato. La comunicazione e la pubblicità sono la mia anima, la moda la mia vita presente e futura. Vivo in un paese bellissimo dal quale desidero sempre di allontanarmi, per tornare e riassaporare i profumi ed i sapori. La mentalità e l’amore sono anglosassoni, ma d’altronde si sa, i Borboni sono stati dominati dai francesi come gli inglesi e gli spagnoli, quindi le mie origini ed il mio essere è globale, sono bastarda dentro.
Fabiola Cinque

Leave a Reply

Your email address will not be published.