Le profondità marine nella collezione invernale di borse

La griffe Guillermo Mariotto presenterà la collezione di borse, accessori e piccola pelletteria  Fall- Winter 2013-2014, prodotta e distribuita  dall’azienda Nannini di Firenze. Frutto della  liason tra lo stile contemporaneo di Guillermo Mariotto e l’esperienza di una dinamica e affermata azienda fiorentina leader del settore, la storica Nannini, ecco una collezione di borse, accessori e piccola pelletteria di altissima qualità che ben rappresenta l’eccellenza del Made in Italy.  La collezione è dedicata a una moderna viaggiatrice che ama le sfide e l’avventura. Senza dimenticare i sofisticati dettagli e preziosismi couture. Shopping bag, secchielli, zaini, weekend bag, pochette diventano scrigni magici in cui ogni donna racchiude il proprio tesoro nascosto, segreti quotidiani mai rivelati. Tutti da scoprire.
La Mappa del Tesoro, stampa decor, già must della Primavera Estate 2013, per il prossimo Autunno Inverno viene sfumata sulle tonalità del ruggine, come fosse emersa dai fondali marini, e declinata in tre diverse varianti: gauffré stampato abbinato a morbido vitello, in nuances brandy o mosto per le occasioni day, gauffré stampato abbinato a pelle scamosciata stampata per le occasioni glam, e non da ultimo,  gauffré stampato impreziosito da borchie abbinato a morbido vitello, in nuances brandy o mosto per le più aggressive e sportive. Uno scrigno passepartout per una donna sicura e contemporanea.
E’ arrivato l’inverno, la collezione di borse Treasure Map  riemerge dalle profondità del mare. Seguendo un raggio di sole filtrato fino al fondo degli abissi è finalmente emersa. Caravelle affondate, anemoni e granchi giganti le hanno fatto compagnia, minuscole conchiglie, ricci, stelle marine si sono insediate come borchie sulla sua superficie ruvida, che è ora striata di scuro come ossidata dalle correnti sottomarine. Nuove pregiate pelli per assecondare il nuovo colore. Misteri delle profondità marine!
L’eclettico designer recupera il tema del viaggio come perfetta metafora della vita. “Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma” (Bruce Chatwin). E come in un romanzo del raffinato scrittore britannico la donna Guillermo Maritto, elegante e avanguardista, ama viaggiare verso nuovi orizzonti, reali o ideali che siano. Una donna ribelle che, senza pregiudizi, affronta ogni ostacolo, osando non solo nello stile ma anche nella vita. Attraverso borse, irrinunciabili accessori, veri trofei da esibire, da amare, da collezionare.
Caravella bag, must have dell’inverno 2014,  reinterpretata dal designer è un perfetto contenitore di vanità per young ladies capricciose, irriverenti e volubili. Irrompono nella collezione borchie decor e preziosi dettagli in oro, segnali del nuovo lusso contemporaneo per donne audaci ed esigenti. Zaini come scrigni di segreti da non rivelare mai. Pochette, contenitrici di piccoli ed essenziali strumenti ad alto tasso di seduzione. Immancabili le weekend bag, dall’esclusiva stampa Treasure map, perfette per brevi lunghi viaggi. Portafogli, portachiavi e trousse coordinati completano il mondo firmato Guillermo Mariotto.

Guillermo Mariotto

Be Sociable, Share!

Fabiola Cinque

Fabiola Cinque

Napoletana fino alla milionesima generazione (dal 1.400), nobile d’animo ma non più per albero genealogico, viaggiatrice e curiosa delle bellezze e delle stranezze del mondo riporto tutte le mie impressioni attraverso tutti i sensi che abbiamo e che vogliamo usare. Di estrazione e definizione “fondista”. Azzurra di nuoto per tutte le distanze più lunghe e massacranti che vi possono venire in mente. La fatica è il mio karma. Mai nulla regalato, tutto conquistato. La comunicazione e la pubblicità sono la mia anima, la moda la mia vita presente e futura. Vivo in un paese bellissimo dal quale desidero sempre di allontanarmi, per tornare e riassaporare i profumi ed i sapori. La mentalità e l’amore sono anglosassoni, ma d’altronde si sa, i Borboni sono stati dominati dai francesi come gli inglesi e gli spagnoli, quindi le mie origini ed il mio essere è globale, sono bastarda dentro.
Fabiola Cinque

Leave a Reply

Your email address will not be published.