Nina Zilli al VOX: ed è subito soul

Nina Zilli al VOX: ed è subito soul

MODENA- Venerdì sera il VOX di Nonantola ha vibrato con la sensuale voce della soulwoman piacentina Nina Zilli.

Un’esplosione di ritmo, anima e colori che si sono concretizzati in uno spettacolo vivace con sonorità tropicali guidato dalla splendida voce e dall’energia della cantante.

Tre i cambi d’abito per questo show e 24 i brani in scaletta che hanno riscaldato il pubblico del VOX, tempio della musica live modenese. Lo spettacolo, che presenta ancora qualche data al sud poi si fermerà per riprendere nella primavera/estate 2018 con ancora nuovi accorgimenti e perfezionamenti alle scenografie, riesce a rappresentare perfettamente i colori musicali del nuovo album “MoDERN ART”:  frizzante, solare ed energetico.

Accompagnata dai “Motherfunker”: Riccardo “Jeeba” Gibertini (tromba, trombone, synth, programmazione), Heggy Vezzano (chitarra), Fabio Visocchi (tastiere), Andrea Torresani (basso), Nico Roccamo(batteria), Tribuzio Enzo “Zak” (Dj), ha sfoderato una scaletta composta dai brani dell’ultimo album “MoDERN ART” senza tralasciare successi consolidati come “50Mila”, “Sola”, “Per sempre” o “L’uomo che amava le donne”.

Ecco la scaletta del concerto di Nina Zilli:

Il mio posto qual è
Mi hai fatto fare tardi
Domani arriverà
Per sempre
Somila
Bacio d’addio
#rll
Inferno
1 x attimo
Ti amo mi uccidi
Come un miracolo
Sola
Il punto a cui tornare
Notte di Luglio
L’amore è femmina
Come il sole
No pressure
Penelope
Il paradiso
I giorni più freddi
L’amore verrà
L’uomo che amava le donne
Se bruciasse la città
Butti giù

Nel frattempo rimane la forte probabilità che Nina entri a far parte del Cast del Sanremo di Baglioni: questo comporterebbe un repacking dell’album con l’aggiunta di qualche novità.

Copyright Marianne Bargiotti Photography 2017
All rights reserved
Use by permission

NinaZilliVOX

Be Sociable, Share!

Marianne Bargiotti

Marianne Bargiotti

Nata a Bologna, ex scienziato con la testa nelle nuvole ora fotografa specializzata in Natura e viaggi in tutte le sue declinazioni.

“Attraverso luoghi stranieri per documentarne visivamente l’anima, andando oltre i confini di un turista regolare per catturare le immagini al di là dei punti di riferimento più popolari di un paese. La cultura, la natura, l’essenza di un paesaggio oltre l’immagine da cartolina è quello che ricerco costantemente.” [www.mariannebargiotti.com]

Marianne Bargiotti

Latest posts by Marianne Bargiotti (see all)

Leave a Reply

Your email address will not be published.