Pandora per le donne

Pandora per le donne

Giovedì 9 ottobre il brand di gioielli Pandora ha regalato ai suoi ospiti un evento impeccabile per celebrare il lancio del nuovo progetto We Care – Accanto alle donne, con la finalità di sostenere, appunto, la lotta contro la violenza sulle donne. Si tratta di un’iniziativa coordinata grazie all’importante contributo di Fare X Bene Onlus, associazione no profit interessata a difendere i diritti inviolabili della persona, che ha fin da subito riscosso un grande successo proprio per la sua lodevole finalità.
10719036_10205208297231336_79040023_nAll’evento, tenutosi presso l’edificio Piuarch nella cornice perfetta – come al solito – di Piazza Gae Aulenti, hanno partecipato molti importanti nomi del mondo della comunicazione, affinché la missione madre della serata potesse cominciare ad essere veicolata per quanto meritava e merita. Inoltre, erano presenti numerosi testimonial dell’associazione, tra i quali la cantante Dolcenera, che ha intrattenuto gli ospiti con una coinvolgente esibizione.
Pandora ha così scelto di richiamare l’attenzione su uno dei problemi sociali che macchiano sempre più il nostro tempo e ha deciso di farlo grazie al connubio di impegno e sensibilità orientati al mondo femminile. Il brand, facendosi portavoce di questo progetto, si è preposto in sostanza l’obiettivo di non lasciare che una piaga del genere, debilitante per la nostra civiltà, continui ad agire indisturbata, decidendo dunque di schierarsi al primo posto dell’esercito in difesa delle vittime di abusi, violenze e discriminazioni. Una battaglia senza armi, quella di Pandora, che d’ora in poi fornirà assistenza e consulenza legale e psicologica, grazie ad una rete di avvocati presenti su Roma, Milano e Napoli, a tutte quelle donne che ne segnaleranno la necessità sia presso la sede di Fare X Bene che presso il Soccorso Rosa dell’ospedale San Carlo Borromeo di Milano.
Il progetto We Care prevede inoltre l’assegnazione di tre borse di studio a favore di altrettante psicologhe minorili, le quali metteranno a disposizione di bambini e adolescenti, vittime in prima persona o testimoni di violenze, le proprie competenze e il proprio sostegno professionale e umano. Lo scopo è quello di creare un circolo virtuoso rivolto a evitare che i più giovani apprendano modelli di relazione di coppia che giustifichino la prevaricazione dell’uomo sulla donna. Nasce anche per questo la collaborazione con lo studio legale Cecatiello, fondato dall’omonimo avvocato e specializzato in diritto di famiglia, ma soprattutto devoto alla tutela delle donne. Lo studio, infatti, si avvale del contributo costante di esperti e psicologi in grado di dare alle donne il supporto che richiedono. Con uno sguardo al futuro, il progetto prevede inoltre la formazione di legali specializzati che, con le loro competenze mirate, possano impersonare il supporto più solido e affidabile in quest’area.

Esibizione Dolcenera
Esibizione Dolcenera

Il simbolo che Pandora ha scelto come emblema dell’iniziativa è il charm Caring di Essence Collection, un gioiello rosa da abbinare ai due fratelli della stessa collezione, Dedication e Generosity, per andare a comporre il bracciale “Grazie”.
Parte del ricavato che sarà possibile trarre dalle vendite di Caring durante il mese di novembre, mese dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne, sarà destinato a finanziare il progetto e a coprire, dunque, le spese necessarie a tenere in piedi una rete così solida di aiuti.
Il nome di battesimo di questo gioiello non allude ad altro che alla perfetta sintesi dei valori che We Care porta con sé: cura, attenzione, impegno, affetto e assistenza proattiva. Dalle donne, per le donne.

Be Sociable, Share!

Silvia Valesani

Silvia Valesani

Silvia dal 1993, Sagittario ascendente Leone. Non che abbia particolare fede nell’astrologia, ma diciamo che, dati alcuni tristi precedenti, Paolo Fox è rimasto uno dei pochi uomini cui conferisco credibilità.
Studio moda, ho sempre voluto farlo. Studio moda a Firenze, anzi. Il che risulta ancora più poetico e umano. Lo so che Milano è la capitale italiana del Fashion, che è snodo principale e crocevia di personaggi influenti, ma ho scelto il compromesso di un’istruzione completa in una città la cui palette cromatica vada oltre la scala di grigi. Per Milano ci sarà tempo.
Silvia Valesani

Latest posts by Silvia Valesani (see all)

Leave a Reply

Your email address will not be published.