Per Natale arriva la collezione occhiali Von Furstenberg

Per Natale arriva la collezione occhiali Von Furstenberg

ITALIA – Per avere qualche idea in più per il Natale, e per scoprire le tendenze, abbiamo intervistato Vincenzo Merli brand manager di Egon Von Furstenberg. Anticipazioni per il lancio della nuova collezione occhiali della griffe.

Il Natale vuol dire anche regali. E se, come canta una nota pubblicità, è vero che in questo periodo dell’anno tutto si può, gli appassionati di Alta Moda saranno contenti di apprendere che nei giorni scorsi la maison Von Furstenberg ha lanciato la collezione di occhiali 2017, svelando, in esclusiva a MyWhere, alcuni dettagli.

Protagonisti della primavera/estate 2017 saranno infatti i sunglasses e le montature da vista dallo stile vintage, arricchite da dettagli particolari e stravaganti. Modelli classici ma dai colori sgargianti si alterneranno al total black o al tartarugato oversize.  Ad impreziosire le montature elementi in metallo che accrescono nell’occhiale l’ effetto cool e glamour. Un risultato di cui ci ha parlato Vincenzo Merli, brand manager di Egon Von Furstenberg, al quale abbiamo rivolto le nostre curiosità su un brand che viene ricordato, nell’immaginario collettivo, per la sua eleganza e sobrietà.

Volendo rintracciare un elemento chiave che distingue la collezione Egon Von Furstenberg da qualunque altra e che è rimasto immutato nel tempo, quale sarebbe?

L’ operato di Egon Von Furstemberg nella haute couture, rappresenta un fenomeno indimenticabile nella storia della moda. Il suo marchio, anche dopo la sua scomparsa, con il mio impegno e di tutto lo staff, continua ad esistere portando avanti il sogno iniziato da Egon, cercando di rimanere fedele al suo stile, estremamente sobrio, senza perdere mai la classe, l’ eleganza e il lusso.

Dal 2004, anno del decesso del fondatore ad oggi, quali sono stati i cambiamenti significativi che sono avvenuti nella Maison Egon Von Furstemberg?

La Egon Von Furstemberg, continua ad essere presente nel settore della moda, mantenendo alto il prestigio ed il fascino che il marchio, da sempre, ha avuto a livello nazionale ed internazionale licenziando e gestendo numerose licenze di prodotti che vanno dall’ abbigliamento uomo ( formale, sportwear e cerimonia), agli accessori, ai profumi, alla pelletteria, alla collezione casa e così via. Dato che ogni settore è differente, oggi la Maison si avvale della collaborazione di esperti di stile e di design per i vari prodotti, sotto la nostra supervisione che consiste nel controllare le varie fasi delle collezioni, dalla creazione alla distribuzione e commercializzazione.

Egon Von Furstenberg è sempre stato sinonimo di sobrietà. La collezione occhiali 2017, pur recuperando uno stile sostanzialmente vintage, aggiunge però particolari piuttosto eccentrici. Una rottura con il passato o un’ inevitabile evoluzione?

Assolutamente no. La collezione è caratterizzata da dettagli particolari e contrastanti, non eccentrici.  La caratteristica principale, che accomuna tutti i modelli della collezione, è il fatto che ogni pezzo è di alta qualità, glamour e trendy ma, soprattutto, Made in Italy, confermando, quindi,  lo stile della Maison.

Il mercato della moda è oggi dominato dal web, dai social, dalle cosiddette “influencer”. Un Brand storico come Egon Von Furstenberg, come si colloca in questa nuova dimensione, così giovane e smart?

Fare della moda un obiettivo di vita, non vuol dire solo creare un prodotto o lanciare il colore della stagione. La moda è tradizione, cultura e, soprattutto, espressione. Largo, quindi, alle nuove tecnologie. La Maison Egon Von Furstemberg è presente su tutti i social network ed utilizza strategie di comunicazione del brand con coordinamento dell’ immagine, avvalendosi di campagne pubblicitarie, uffici stampa, digital PR, online media relations, blog relations e web influencer.

Parlando di progetti futuri. Cosa dobbiamo aspettarci dalla Maison Egon Von Furstenberg?

L’ obiettivo strategico, nell’ arco del prossimo biennio, sarà cercare di introdurre le nuove linee di prodotti nel maggior numero di negozi specializzati multibrand tra Italia ed estero, da sempre selezionati accuratamente e di qualità medio-alta. In una prima fase, il mercato interno rappresenterà la parte predominante del business ma, contiamo di generare un incremento sostanziale nelle piazze estere strategiche, rappresentate oggi dai mercati emergenti (Est Europa, Cina, Russia, India). La concentrazione nella realizzazione degli obiettivi ci porta, al momento, a non puntare su nuove licenze; con l’impegno, però, di continuare a valutare nuove opportunità di collaborazione.

Testo di Lia Giannini

EGON VON FURSTENBERG

Be Sociable, Share!

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.