Manifesta12: the Planetary Garden a Palermo

Manifesta12: the Planetary Garden a Palermo

PALERMO: Manifesta, Biennale nomade europea d’arte contemporanea, quest’anno nella sua dodicesima edizione fino all’11 novembre. Un occasione in più per vivere la Palermo regale e sorniona, languida e accogliente, un oasi di luce e calore lontano dal nostro galoppante autunno e dalle nebbie del nord… Se il tempo uggioso del nostro Nord ci porta a cercare il sole […]

Al Maschio Angioino, Nient’altro che storia di Francesco Vaccaro

Al Maschio Angioino, Nient’altro che storia di Francesco Vaccaro

NAPOLI – Da venerdì 28 Settembre al 3 novembre, alla Biblioteca della Società di Storia Patria del Maschio Angioino, la mostra di Francesco Vaccaro – Nient’altro che storia – a cura di Alessandra Pacelli, in collaborazione con lo Studio Trisorio, con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee. La parola è il cuore della […]

Franco Mello al museo MADRE di Napoli

Franco Mello al museo MADRE di Napoli

NAPOLI – Mercoledì 6 dicembre 2017, alle ore 18.00, la Biblioteca del Museo MADRE ospiterà la presentazione della monografia “PROVOCAZIONI E CORRISPONDENZE. FRANCO MELLO TRA ARTI E DESIGN” (Gangemi Editore, 2017), sull’artista e designer Franco Mello, a cura di Giovanna Cassese, realizzata e prodotta dalla Fondazione Plart. Alla presentazione, introdotta dal direttore del museo MADRE […]

Anything to say? L’Arte pubblica a servizio del coraggio

Anything to say? L’Arte pubblica a servizio del coraggio

ROMA – L’installazione itinerante Anything to say? A monument to courage, opera dell’artista Davide Dormino sarà inaugurata il 6 dicembre 2016 alle ore 12.30 di fronte all’ingresso dell’università La Sapienza (Piazzale Aldo Moro, 5) e resterà visibile fino al 13 dicembre. Dopo aver toccato le più importanti piazze d’Europa, a cominciare da Berlino il 1 […]

Giovanna Ricotta, a tu per tu

Giovanna Ricotta, a tu per tu

Dopo numerose performance e riprese video concepisce Non sei più tu, una scultura dinamica, un’urna sinuosa in cui l’artista ripone se stessa, metaforizzando la sparizione del proprio corpo attraverso la grafite. Nonostante il corpo scompaia la dimensione performativa non viene abbandonata, in quest’ultimo lavoro una macchina è stata incaricata di eseguire l’azione. Non sei più […]