Tendenze dell’e-commerce: la moda online, una passione in diffusione

Tendenze dell’e-commerce: la moda online, una passione in diffusione

ITALIA – Tendenze dell’e-commerce tricolore: gli europei sono sempre più affascinati dalla possibilità di fare acquisti online, e gli italiani in particolare si lasciano conquistare dalle offerte legate ad abbigliamento e scarpe, che superano anche i volumi di spesa per prodotti tecnologici e libri, categorie “storiche” dell’e-commerce. Lo rivela l’ultima ricerca di Mastercard sulle tendenze in atto in Europa.

Agli europei piace la spesa online

Il Masterindex ha studiato i dati dell’e-commerce europeo, e secondo le previsioni il volume delle spese online a fine 2018 sarà superiore del 45% rispetto a quello registrato a fine 2015; già lo scorso anno, ad esempio, nei 20 Paesi del Vecchio Continente presi in esame è stato evidenziato un 25% di popolazione tra quella che ha accesso a internet che acquista prodotti o servizi online almeno una volta alla settimana.

Una volta al giorno

L’analisi ha consentito anche di mettere in risalto alcuni aspetti “curiosi” sulle tendenze degli europei nei confronti del Web: ad esempio, gli utenti internet che più regolarmente utilizza l’e-commerce in Europa sono in assoluto quelli del Regno Unito, mentre sono i polacchi e i lituani quelli che hanno le percentuali più alte di acquisto quotidiano, con il 9%.

Le tendenze degli europei

Sempre nel Regno Unito, poi, chi compra online è due volte più propenso a fare anche la spesa online, così come nei Paesi Bassi, in Francia e Belgio; i greci invece sono interessati soprattutto ad acquistare viaggi a lunga distanza, mentre in Finlandia, Svezia e Norvegia più di una persona su cinque pratica gioco d’azzardo online.

La situazione in Italia

Interessante anche l’approfondimento sulle tendenze di crescita dell’e-commerce in Italia, che ci consentono di tracciare il quadro di un Paese che appare sempre più propenso a rivolgersi al Web per comprare o cercare servizi; nello Stivale circa l’8% degli utenti del Web dichiara infatti di fare acquisti ogni giorno, e il fatturato complessivo dell’e-commerce tricolore ha superato ormai i 20 miliardi di euro annui.

Un occhio di riguardo alla moda

Più nel dettaglio, il podio delle scelte degli italiani al momento di fare compere online si concentra soprattutto in tre categorie: i libri si fermano al 36% e l’elettronica al 39%, mentre il primo posto assoluto è ottenuto dal segmento di abbigliamento e scarpe con il 40%, a riprova di un’attenzione del tutto particolare che i nostri connazionali rivolgono alla moda online.

Le priorità per gli eshopper

La ricerca realizzata da Mastercard sottolinea dunque l’evoluzione delle abitudini degli europei e degli italiani in particolare, sempre più propensi al digitale come conferma il dato sulla regolarità negli acquisti online, che vede il nostro Paese ai primi posti nel Vecchio Continente. Questo consente però anche di identificare le priorità dei consumatori per costruire soluzioni tecnologiche innovative, intercettando anche le loro esigenze.

La moda online

Si spiega anche così la diffusione di app specifiche per agevolare gli acquisti online, semplificando le operazioni di e-commerce per utenti ormai sempre più affezionati allo smartphone; a livello italiano, una delle applicazioni preferite è quella di Zalando, leader della moda sul Web a livello europeo, a cui si affianca la versione “Privè“, che offre l’accesso a campagne esclusive con sconti che possono arrivare fino al 75%.

Le strategie del risparmio

I dati dell’e-commerce parlano chiaro: con più di 160 mila “like” alla pagina ufficiale in italiano e oltre 150 mila download per la versione android (cui poi vanno aggiunti gli utenti dei sistemi Apple), il sistema di vendita “privato” conquista gli eshopper tricolori, che sperimentano inoltre delle vere e proprie strategie per ottenere più vantaggi e risparmi. È il caso dell’impiego dei codici sconto per Zalando Privè che si trovano sulla pagina specifica disponibile sulla piattaforma Piucodicisconto, creata dal gruppo Tikato.it, che raccoglie le principali offerte attive per riempire il proprio carrello “fashion”.

Gianluca Bottiglieri

Gianluca Bottiglieri

Napoletano, classe ’91. Tre passioni nella vita: calcio, musica e scrittura. Dopo aver conseguito il Tesserino da Giornalista pubblicista ho collaborato per diverse testate online e cartacee parlando di tutto un pò. Amo scrivere per documentarmi, per avere “la scusa buona” per approfondire le mie conoscenze. Che sia con una tastiera, un display o con una penna poco cambia. Di recente ho acquistato una Olivetti Lettera 35 del 1972, proprio per non farci mancare nulla. Spero di allietare chiunque legga i miei articoli, suscitare interesse, generare discussione!
Gianluca Bottiglieri

2 Responses to "Tendenze dell’e-commerce: la moda online, una passione in diffusione"

  1. Lia Giannini
    Lia   8 aprile 2017 at 18:36

    Io preferisco di gran lunga l’e-commerce ormai. Comodo, offre maggiore scelta e spesso ben più economica. Inoltre con le possibilità di reso e cambio spesso gratuito, si va sul sicuro. Unica rottura di scatole: quando non hai soldi sulla carta e devi ricaricare!!! 😀

    Rispondi
    • Fabiola Cinque
      Fabiola Cinque   11 aprile 2017 at 23:26

      Purtroppo Lia se si è fashion victim l’e-commerce è deleterio e la carta va ricaricata a getto continuo…

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.