Tessa e Hardin, tutto il before dei protagonisti di After

Tessa e Hardin, tutto il before dei protagonisti di After

ROMA – L’attesa è finita! Il nostro BEFORE di AFTER finisce di raccontarvi del film evento che uscirà a breve. Oggi vi parliamo di Tessa e Hardin, i due protagonisti del film, che verranno interpretati da due sicure star del futuro, Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin. Chi erano prima? Scopriamolo insieme in attesa dell’uscita nelle sale.

Ci siamo davvero! Tra poche ore uscirà in Italia l’attesissima trasposizione cinematografica di After, il best seller di Anna Todd. Dopo avervi raccontato ogni sfaccettatura di tutti i personaggi principali del film, da Molly a Tristan, da Steph a Karen e Ken, è ora il momento di presentarvi il piatto forte: andiamo a conoscere i due grandi protagonisti del film, Tessa e Hardin, vale a dire coloro che ci faranno innamorare di questa storia e ce la faranno portare per sempre nel cuore. Perché? Perché After rischia seriamente di diventare il libro simbolo di una generazione e di ripetere il successo di altre famosissime trasposizioni cinematografiche del calibro di Twilight, Harry Potter e 50 Sfumature di Grigio.

CHI E’ TESSA YOUNG

tessa

After racconta la storia di Tessa, interpretata dalla bellissima Josephine Langford, studentessa e figlia modello, con all’attivo una relazione di lunga data con un fidanzato dolce e affidabile. Tessa ha tutto della brava ragazza: l’aspetto innocente, una madre amorevole, un altruismo innato, un’educazione rigorosa e la passione per lo studio. E’ una persona introversa, che preferisce rimanere a casa a guardare un film piuttosto che girare per locali, insomma tutto il pacchetto completo! La sua vita è sempre stata tranquilla, ma questo l’ha resa anche piuttosto ingenua e inesperta e c’è un luogo dove non si deve mai arrivare ingenui e inesperti… Al primo anno di college, le coordinate del suo mondo così sicuro e protetto cambiano radicalmente quando incontra il misterioso Hardin Scott (Fiennes Tiffin) un ragazzo arrogante, ribelle e allo stesso tempo magnetico, che le fa mettere in dubbio tutto ciò che pensava di sapere di se stessa e quello che vuole nella vita.

L’AUSTRALIANA JOSEPHINE LANGFORD E’ TESSA YOUNG. RIUSCIRA’ LA GIOVANE A RIPERCORRERE LE ORME DELLE SUE CONNAZIONALI?

foto-after-2-high-1

Josephine Langford come Nicole Kidman, Cate Blanchett e Naomi Watts. Dite che stiamo correndo troppo? Forse, ma dalle premesse viste nell’anteprima di After, la giovane attrice australiana classe 1997, sembra davvero qualcosa di speciale. Oltre che per la bellezza particolare, la Langford colpisce per la sua capacità comunicativa, soprattutto nelle scene cariche di emozione e per il suo carisma: ogni scena in cui lei è presente, fa rimanere attaccati allo schermo, non ce n’è.

After è raccontato dalla prospettiva di Tessa e mi piaceva l’idea di interpretare un personaggio femminile imperfetto in un film rivolto soprattutto alle ragazze – racconta Josephine Langford in conferenza stampa – Le storie d’amore nei film, spesso sono piatte, qui invece è diverso. I due protagonisti si sfidano continuamente e la loro storia non è assolutamente idilliaca. After racconta la verità, le relazioni vere sono complicate, incasinate, esattamente come le persone che le vivono, e questo è il motivo per cui tante persone restano tanto coinvolte da questi romanzi”.

In Australia la Langford è già una piccola star: dopo aver preso parte a soli 17 anni a Wish Upon, thriller diretto da John Leonetti con Ryan Philippe, Josephine è apparsa nella serie australiana “Wolf Creek”, nel ruolo di Emma Webber.

CHI E’ HARDIN SCOTT

tessa

Ogni grande film romantico ha un bell’ombroso a far da protagonista. Il bell’ombroso in questione è Hardin Scott, un ragazzo arrogante, ribelle e irresistibile che cambia totalmente Tessa e tutto ciò che pensava di sapere di se stessa. Hardin ha subito molti traumi nella vita, ha un brutto rapporto con suo padre, e dietro la sua arroganza nasconde una fragilità senza eguali. L’incontro con Tessa risulterà decisivo per il suo cambiamento. Prima di conoscerla, Hero aveva un unico obiettivo, riempire il proprio ego e soddisfare i suoi bisogni senza curarsi di nessuno. Tessa lo metterà di fronte ai suoi errori e gli farà capire come controllare le sue paure e la rabbia.

Hardin non mi assomiglia molto – racconta Hero – ma alcuni aspetti della sua personalità li trovo interessanti, come ad esempio la sua mancanza di controllo, la sua logica, la sua impulsività, il modo in cui può essere inaffidabile e imprevedibile. E’ un donnaiolo che nel corso del film cambia, grazie a Tessa. E’ un personaggio pericoloso, può andare in qualsiasi direzione, pensi di conoscerlo e invece ogni volta ti sorprende”.

HERO FIENNES TIFFIN E’ HARDIN SCOTT. MODELLO PER DOLCE E GABBANA E PARENTE DEL GRANDE RALPH FIENNES, HERO E’ PRONTO A FARE STRAGE DI CUORI

tessa

Nato a Londra nel 1997, Hero Fiennes Tiffin è un attore e modello inglese tra i più richiesti della sua generazione. Il suo cognome non vi ricorda qualcosa? Oltre ad essere figlio di registi (George Tiffin e Martha Fiennes) Hero è nipote del candidato all’Oscar Ralph Fiennes che gli procurò una parte in Harry Potter; Hero è infatti Tom Riddle all’età di 11 anni del film dedicato alle avventure dei maghi. Ecco! Se Hero ci sentisse dire una cosa del genere si arrabbierebbe davvero: “Vinsi la parte non per raccomandazione ma per merito! Tra i giovani aspiranti al ruolo del piccolo Tom Riddle, ero quello più rapido a rintracciare tra le battute i dettagli più oscuri del personaggio. Poi è chiaro, la somiglianza con mio zio è stata decisiva e ha giocato a mio favore!”

Hero è un grande appassionato di motori e di calcio, ama gli animali e i cani e nonostante non sia molto attivo sui social, possiede la bellezza di 530 mila follower sul suo profilo Instagram.

Ultima notizia, da non sottovalutare, è single!

Be Sociable, Share!

Paolo Riggio

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.