Trattoria Corrieri, tutto il gusto della cucina di casa

Trattoria Corrieri, tutto il gusto della cucina di casa

PARMA – Alla Trattoria Corrieri per conoscere la tipica cucina parmigiana coccolata dall’accoglienza emiliana. Prestigiosa e menzionata più volte da Gambero Rosso, è un luogo informale e gradevole. Nella struttura rustica ed essenziale del ristorante nel centro storico della città, a pochi passi dal Parco Ducale, ho vissuto l’esperienza di un gustoso contrasto fatto di storica tradizione e glamour hollywoodiano.

Parma si sa, è una città accogliente, calda, raccolta ma al tempo stesso ricca di tutte le offerte culturali che si trovano in posti ben più grandi, tra arte, musica e forti segni lasciati da personaggi che hanno contribuito a fare la storia. Nel prossimo articolo infatti dedicherò il mio reportage proprio al ducato di Maria Luigia d’Asburgo-Lorena. Oggi invece voglio parlare della Trattoria Corrieri, un luogo speciale, un posto in cui andare e rifocillarsi dopo una giornata passata tra musei e teatri, un ristorante, direi il ristorante, dove si viene subito colpiti dalla cortesia e dai sorrisi del personale, dove il proprietario Andrea Bindani ha saputo costruire negli anni un ambiente piacevole, ricco di ricordi di oggetti del passato più recente che sono inevitabilmente impressi nella memoria comune.

Il locale ai tempi della duchessa Maria Luigia era l’antica locanda in cui sostavano i corrieri che avevano bisogno di far riposare i cavalli, approfittandone così anche per mangiare. Il proprietario ha scelto di mantenere intatta l’antica struttura, di cui si vedono tutt’oggi i segni del passato come gli anelli fissati nel muro dove si legavano i cavalli o il sotterraneo, adibito a cantina, di cui sono state conservate le caratteristiche medioevali dei muri e dei cancelletti in ferro battuto. Nelle ampie sale del ristorante ci si perde tra le foto in bianco e nero dei divi di Hollywood, tra i tanti straordinari oggetti di modernariato raccolti nel corso del tempo dal proprietario che ama aggirarsi nei mercatini per scovare pezzi incredibili, come le radio anni Venti, i televisori anni Cinquanta, addirittura un’antica e grandissima affettatrice.

Trattoria Corrieri
Ingresso ristorante

Ma il punto forte della Trattoria Corrieri è il cibo, genuino, dal sapore di casa, con tutto il gusto della tradizione di Parma; piatti talmente prelibati sono valsi al locale, più di una volta, la menzione da parte del prestigioso Gambero Rosso.

Specialità assoluta la carne di cavallo, cucinata in tutti i modi immaginabili e fornita a chilometro zero dagli allevatori della zona: piatti come il cavallo pesto macinato, splendida tartare che si scioglie letteralmente in bocca; la vecchia di cavallo, macinato cotto con patate in umido e peperoni; la fettina di cavallo, soddisfano i palati più esigenti.

Trattoria Corrieri
Vecchia di cavallo

Ma non solo, l’offerta è davvero ampia e per tutti i gusti, a cominciare dall’antipasto a base di golosi salumi del luogo da gustare con la meravigliosa torta fritta e l’immancabile parmigiano, per passare ai deliziosi primi – tortelli di zucca al burro e parmigiano, i tagliolini al culatello, le tagliatelle al ragù di strologhino – e proseguire con i secondi come i guancialini di maiale alle mele verdi, punta di vitello ripiena al forno, polpette di fassona alla griglia su letto di pomodorini e basilico.

Trattoria Corrieri
Tagliatelle al ragu di strolghino

I dolci poi sono rigorosamente fatti in casa: sbrisolona, torta cioccolato e pere e, di nuovo immancabile il dessert pere e parmigiano. I sapori genuini e le porzioni abbondanti, perché la politica del titolare Andrea è quella di far mangiare gli avventori nel senso più classico del termine, proprio secondo la tradizione della calda città emiliana, rendono la Trattoria Corrieri un luogo davvero particolare, lontano anni luce dalle classiche offerte turistiche di altri locali in cui non si ha più la possibilità di andare a scoprire la tradizione perché tutto è orientato alla soddisfazione della richiesta generalizzata piuttosto che permettere al viaggiatore di scoprire com’è che davvero si mangia in città.

Dunque il posto giusto è proprio questo, a un passo dal centro e dall’Università, nella centralissima via Conservatorio, quello in cui perdersi tra le golosità locali e la tipica accoglienza emiliana che qui nella Trattoria Corrieri ti fa sentire a casa.

TRATTORIA CORRIERI

via Conservatorio 1, Parma

Tel.: 0521-234426

Email: info@trattoriacorrieri.it

Sito web: www.trattoriacorrieri.it

Trattoria Corrieri

Trattoria corrieri
Trattoria corrieri

Cucina a vista dall'ingresso
Cucina a vista dall’ingresso

Ingresso ristorante
Ingresso ristorante

Sala ristorante
Sala ristorante

Interni
Interni

Giardino coperto
Giardino coperto

Foto alle pareti
Foto alle pareti

Cantina
Cantina

Oggetti di modernariato
Oggetti di modernariato

Cavallo pesto macinato
Cavallo pesto macinato

Guancialini di maiale alle mele verdi
Guancialini di maiale alle mele verdi

Polpette di fassona
Polpette di fassona

Punta di vitello ripiena
Punta di vitello ripiena

Ravioli
Ravioli

Tagliatelle al ragù di strolghino
Tagliatelle al ragù di strolghino

Torta fritta e salumi
Torta fritta e salumi

Vecchia di cavallo
Vecchia di cavallo

Be Sociable, Share!

Marta Lock

Marta Lock

Sono romanziera, aforista, saggista, ho una rubrica socio-psicologica, L’Attimo Fuggente, che parla di emozioni, sentimenti relazioni, nella complicata realtà contemporanea, e che esce ogni lunedì sul mio sito web www.martalock.net, Recensisco mostre di pittura e vado alla scoperta dei piccoli luoghi e scorci interessanti di Italia di cui raccontarvi. Scrivere è la mia vita, la mia vocazione e la mia gioia più grande.
Marta Lock

Leave a Reply

Your email address will not be published.