E’ tutta un’altra Music: il ritorno di Paolo Bonolis su Canale 5

ITALIA – Quanti modi esistono per raccontare la Musica? Uno di questi, quello più vicino al cuore, lo conosce senza dubbio Paolo Bonolis, che da domani sera, torna in tv con un nuovo evento televisivo firmato Mediaset, in prima serata su Canale 5, dal titolo Music.

Music è prodotto da Arcobaleno Tre ed Sdl 2005, ideato dallo stesso conduttore e da Gianmarco Mazzi, Music è il risultato di un’evoluzione, iniziata con Sanremo nel lontano 2005, destinata ad esplodere in quello che si preannuncia, a giudicare dai primi spezzoni di programma e dalle sigle, come un evento unico nel suo genere, al punto da essere intravisto, dalla stampa, come l’anti Festival.

Lui, che Sanremo lo ha già fatto due volte, rivoluzionandolo, ci tiene però a specificare che Music è davvero tutta un’altra musica. “Si tratta di un evento basato  unicamente sul piacere che quest’ultima è in grado di trasmettere, lei che, come direbbe Ezio Bosso, appartiene a tutti ma non è di nessuno. Non ci sarà spazio per la gara, né per la competizione. Gli artisti che  hanno accettato di partecipare lo hanno fatto sulla scia di un’onda emotiva che li ha portati a diventare portavoce di sé stessi, raccontando e interpretando, per la prima volta, le loro canzoni del cuore. Quelle che, del resto appartengono ad ognuno di noi e che, seppur riascoltate all’ infinito, sono capaci di destare, ogni volta, la stessa emozione e forse anche più di una.”

Bonolis, di cui è propria un’artisticità a tutto tondo, uno dei pochi in grado di sposare programmi completamente diversi tra loro con un’ ecletticità e un entusiasmo sorprendenti e di trasformare la più piccola idea in uno show dai numeri apocalitici, proprio nel 2009, restando in tema sanremese, ebbe come compagna la stessa De Filippi, prossima conduttrice dell’edizione tra poco in partenza, segno che quella sensazione di “già visto” che accompagna i grandi eventi televisivi in cui generalmente non è lui il protagonista, diventa certezza nell’esatto momento in cui il conduttore fa sua un’altra idea geniale. Un genio che ha il sapore del “menefreghismo” quando si parla di  target e budget e, in mente, solo la volontà di divertire ed emozionare.

Ad accompagnarlo, in quella che a livello professionale è oramai riconosciuta come una coppia di fatto, Luca Laurenti e una squadra dai nomi  e di numeri importanti ( 1.300 posti seduti in platea, 2.300 metri quadrati di led, 1.400 punti luce, 120.000 watt di potenza audio). Direttamente dal Teatro 5, il più grande d’Europa, avvolti dalle maestose scenografie di Gaetano e Chiara Castelli, sotto la regia di Roberto Cenci, saliranno sul palcoscenico per uno spettacolo dagli effetti speciali  star del calibro di John Travolta, Anastacia con un’interpretazione magistrale di “Don’t Wanna Miss a Thing”, Francesco Renga con l’ “Ultima occasione”, Fedez e Jax con “Domani Smetto”, Elisa, Morgan, Simon Le bon e tanti altri grandi artisti del panorama internazionale.

Ad essere completamente bandita la nostalgia tanto quanto l’idea che questo programma possa essere pensato per le cosiddette “vecchie generazioni”. “Le cose durano il tempo che devono durare”, risponde Bonolis a chi insinua il dubbio che possa trattarsi di uno show non apprezzato dai più giovani per i tempi troppo lunghi.

E con chi, insaziabile, continua ad insistere sulla nota Sanremo, ironizza dicendo che tornerebbe volentieri a visitare la città “perché è bella, c’è il mare e persino la pista ciclabile”, ma, sul suo rinnovo in Mediaset, nulla viene dato per scontato anche se tutto, inclusa la dichiarazione di Scheri, direttore della rete, su come Bonolis rappresenti una punta di diamante a cui difficilmente si è disposti a rinunciare, lascia pensare solo a buone notizie. Del resto, quanti altri modi esistono per fare gli ascolti di Bonolis?

Testo di Lia Giannini

Bonolis

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS "MUSIC "

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS “MUSIC “

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS "MUSIC "

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS “MUSIC “

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS "MUSIC "

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS “MUSIC “

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS "MUSIC "

ROMA CINE CITTÀ STUDIO 5 PROGRAMMA MUSICALE PRESENTATO DA PAOLO BONOLIS “MUSIC “

Be Sociable, Share!

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.