Una inedita mostra di flaconi per il profumo e la sua storia

Una inedita mostra di flaconi per il profumo e la sua storia

VENEZIA – Una selezione di flaconi per il profumo provenienti dalla Collezione Storp esposti a Palazzo Mocenigo per esaltare la sinestesia generata dalla fragranza del profumo e la libertà compositiva offerta dalla forma tridimensionale del contenitore.

A Palazzo Mocenigo a Venezia è allestita la mostra Cabinet of Curiosities, un’interessante e particolare selezione di flaconi per il profumo provenienti dalla Collezione Storp.

In realtà si tratta solo di un “assaggio” dei 3000 pezzi rari di cui è composta l’intera collezione, sufficiente però per introdurre e stimolare la curiosità verso questa particolare tipologia di oggetti.
Nell’oggetto flacone, che si declina poi in svariate tipologie e abbinamenti d’uso, è interessante la sinestesia generata dalla fragranza del profumo e la libertà compositiva offerta dalla forma tridimensionale del contenitore.

Due aspetti percettivi indipendenti che convergono sinergicamente verso una sensazione multisensoriale. Nel caso della mostra questo legame è necessariamente perso (i contenitori sono tutti sotto teca), ma nell’aria del Palazzo si respirano le varie fragranze appartenenti alla parte museale permanente che al mondo del profumo ha dedicato un ambito specifico.

L’allestimento, per la verità un po’ compresso al Piano Nobile del Palazzo, si sforza di esaltare questo rapporto sinestetico creando quell’aura attorno ai vari oggetti esposti che diventa l’immateriale cornice ad una mostra preziosa e concisa che, per le varie possibilità di fruizione, potrà interessare un pubblico decisamente eterogeneo.

INFO :

Cabinet of Curiosities
La Collezione Storp
Museo di Palazzo Mecenigo
29 aprile – 1 ottobre 2017
www.mocenigo.visitmuve.it
www.drom.com

Vista dell'allestimento della mostra 2
Vista dell’allestimento della mostra 2
Vista dell'allestimento della mostra 3
Vista dell’allestimento della mostra 3
Flacone in vetro, Germania, 1920-1930
Flacone in vetro, Germania, 1920-1930
Flaconi vinaigrette vari, Francia, Germania, Inghilterra, 19° e 20° secolo
Flaconi vinaigrette vari, Francia, Germania, Inghilterra, 19° e 20° secolo
Pomander in bronzo, Persia, 20° secolo
Pomander in bronzo, Persia, 20° secolo
Scatola profumate nella forma di portantina con smalto e montatura in bronzo, Germania, 19° secolo e scatola profumata nella forma di ditale in argento dorato, Inghilterra 19° secolo
Scatola profumate nella forma di portantina con smalto e montatura in bronzo, Germania, 19° secolo e scatola profumata nella forma di ditale in argento dorato, Inghilterra 19° secolo
Spilla flacone, Usa, 20° secolo; due flaconi con scatola portacipria, Vienna, Austria 19°-20° secolo
Spilla flacone, Usa, 20° secolo; due flaconi con scatola portacipria, Vienna, Austria 19°-20° secolo
Catena di contenitori in vetro con scatola, Francia, prima metà del 20° secolo
Catena di contenitori in vetro con scatola, Francia, prima metà del 20° secolo
Flaconi vari, Usa, Francia, Inghilterra, prima metà del 20° secolo
Flaconi vari, Usa, Francia, Inghilterra, prima metà del 20° secolo
Flaconi in porcellana e vetro, Francia e Usa, 19°-20° secolo
Flaconi in porcellana e vetro, Francia e Usa, 19°-20° secolo
Necessaire, contenitore con 15 oggetti, Francia, 1780
Necessaire, contenitore con 15 oggetti, Francia, 1780
Flaconi vari, Germania, Francia, Inghilterra, Austria, inizio 19°-20° secolo
Flaconi vari, Germania, Francia, Inghilterra, Austria, inizio 19°-20° secolo
Flaconi in vetro e legno, Germania, 19 sec; pendente in legno e argento, Germania, 1700
Flaconi in vetro e legno, Germania, 19 sec; pendente in legno e argento, Germania, 1700
Flacone rivestito in tessuto decorato con pietre di vetro, Francia, 1951
Flacone rivestito in tessuto decorato con pietre di vetro, Francia, 1951
Chateline in bronzo con agata, Francia, seconda metà del 18° secolo
Chateline in bronzo con agata, Francia, seconda metà del 18° secolo

Be Sociable, Share!

Roberto Zanon

Roberto Zanon

Già prima della laurea in architettura, mi sono occupato del progetto dei prodotti fino a farlo diventare una professione. Poi con gli anni ho iniziato ad insegnare la progettazione tridimensionale – anche in giro per il mondo –  ed ora è questa la mia attività principale. Sono fortunato; all’Accademia di Belle Arti di Venezia tengo il corso di Design e questo mi permette di sviluppare assieme agli studenti i progetti che realmente mi interessano. Negli ultimi anni ho conseguito un diploma in oreficeria e un Phd in design. Da molti anni collaboro con diverse riviste occupandomi di allestimento e di design.
Roberto Zanon

Latest posts by Roberto Zanon (see all)

One Response to "Una inedita mostra di flaconi per il profumo e la sua storia"

  1. Piero   20 giugno 2017 at 22:26

    Quella Scatola profumate nella forma di portantina con smalti, e di arte Austriaca esattamente viennese presumo l’artista è Simon Grünewald. Digitando su immagini Google, enamel Simon Grünewald, si può fare il confronto. Simon Grünewald a operato nel XIX secolo in vienna.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.