Sarò una Perfetta Invitata al matrimonio della mia amica?

Sarò una Perfetta Invitata al matrimonio della mia amica?

MONDO – Sono invitata al matrimonio della mia amica. La parola ‘festa’ assume il suo pieno significato proprio nel matrimonio di amici. Sarà un giorno in cui l’intero gruppo di amici si riunirà con una sola missione: divertirsi un sacco. Sono gli amici della sposa e dello sposo i massimo responsabili del divertimento della festa. Cogli quest’occasione per divertirti a scegliere il tuo vestito, indossare quello che ti piace ed esprimere al massimo quella tendenza che ti fa impazzire.

TULLE e VOLANT

Il matrimonio sarà di notte, molti chilometri dalla città. Una fattoria con una storia o un antico palazzo trasformato. Questa è l’occasione per metterti i tuoi abiti piú belli. Se ti piacciono gli abiti lunghi con qualcosa di speciale, questo è il momento, magari con strati di tulle e volant che che potrai trovare in tanti negozi, qualsiasi sia il tuo stile. Attenta se è un castello a non immedesimarti troppo per evitare stile Nosferatu fashion…!

PANTALONI

Se il matrimonio sarà in pieno giorno, l’abito dovrebbe essere adatto alla luce del sole. Poterete scegliere tra diversi stili, dal tailleur al pantalone palazzo al pinocchietto. Unica regola: non essere mai noiosi! Chi ha detto che si deve per forza indossare un abito? I Pantaloni in questo caso possono essere il vostro migliore alleato! In combinazione con un crop top per dare il punto sexy, e gli accessori giusti per una lunga giornata di nozze. Ma evitate il total black!

Sabrina Persechino
Dall’ultima sfilata di AltaRoma gennaio 2018 di Sabrina Persechino. Photo Copyright Marco Serri.

PIGIAMA

Un completo monocromatico è sempre una buona idea e secondo il colore e l’abito che si sceglie, il risultato finale può essere molto diverso. Per un matrimonio originale scegliete un look creativo con pantaloni palazzo e top lingerie, o lo stile Pigiama della meravigliosa principessa Galitzine per essere perfette! Potrete passare da una scommessa bizzarra all’immagine sofisticata e sorprenderete sempre. Lo troverete in miliardi di modelli e colori, è più facile di quanto possiate pensare. Ovviamente, se non siete la sposa, evitate il total white! In ogni caso, osate in un solo un colore e avrete un look elegante ed estremamente cool.

Sabrina Persechino
Dall’ultima sfilata di AltaRoma gennaio 2018 di Sabrina Persechino. Photo Copyright Marco Serri.

FIORI

Se non siete romantiche non optate per abiti con stampe o ricami floreali. Ma se la Primavera di Botticelli è il vostro sogno allora provate vestiti di lunghezza e taglio diverso, ne troverete di mille variazioni! Attente al colore per non diventare troppo confetto. Per fare la scelta giusta, dai fiori giganti a quelli più colorati e vivaci studiate bene la vostra carnagione e il colore dei capelli. Gli abiti fiorati sono bellissimi ma è troppo facile sbagliare! In ogni caso il vestito con i fiori dal taglio scivolato e con motivi floreali color pastello è il modello per eccellenza della stagione.

Alberta Ferretti

COLORE dell’ANNO

Se guardate la palette Pantone per scegliere il colore del vostro abito per il matrimonio della vostra amica vi sconsiglio di usare il colore dell’anno: nel 2018 è l’Ultra Violet! Ma il viola ricordate che è un colore del lutto e spesso viene indossato ai funerali perché il suo significato simbolico è di “penitenza”… Già non è designato come “porta fortuna” nel mondo dello spettacolo diremo che è proprio da evitare, (come il nero d’altronde) nel grande giorno! Quindi dimenticate il viola e, se volete essere sempre fedeli alla palette Pantone vi ricordiamo che 2017 ha eletto il colore greenery. Un bel verde pistacchio lucente ed allegro che ben dosato sarà espressione di energia! Se volete variare verso il giallo, in tutta la sua gamma, attenzione che alle bionde non dona e con le more (abbronzate ma non troppo) va ben dosato! L’importante è sfumarlo in tutte le sue nuance più delicate.

matrimonio della mia amica
Un abito pigiama della collezione di Alberta Ferretti in Verde Pantone 2018

SCOLLATURA

Se siete ancora indecise tra bellissimi abiti con taglio lungo e corpetto ricamato o scollatura profonda pensate bene al dress code segnalato nella partecipazione. Se non è scritto, allora la location detterà legge. Se è una chiesa sconsacrata o un Palazzo di antiche famiglie nobili appartenute a Papi (dove le pareti saranno tappezzate da avi tra pontefici e cardinali), allora non è il caso di esagerare!

matrimonio della mia amica

Come amica del cuore invitata, evitate scollature profonde modello rubamariti ed optate per un bel corpetto ricamato o romantico, ma non troppo strizzato che metta in evidenza le beltà. Apprezzata sarà sempre una bella scollatura che metta in evidenza le spalle larghe (all’americana o a barca) oppure adornata di ricamo o voilant se non si hanno forme generose (la ricchezza del ricamo o della stoffa aumenterà il volume in modo discreto ed elegante).

Sfilata Sabrina Persechino
Sfilata Sabrina Persechino con scollatura discreta su tailleur monocromo di un brillante fucsia

TRUCCO

Con il trucco ci si può anche permettere certe licenze, occhi smoky e labbra rosse in modo che il vostro abbigliamento non rientri nella sobrietà assoluta. Se invece andrete a scommettere tutto sull’abito, il vostro make-up dovrà essere un pò più discreto, fresco ma non caricato eccessivamente. Fatevi consigliare da un make up artist, non ve ne pentirete!

ACCESSORI

Fate lo stesso con gli accessori. Che siano pochi, ma speciali. Una Fendi baguette d’eccezione illuminerà tutto il vostro look. Se invece amate le geometria, e non oserete troppo con il gioiello, allora optate per una clutch bag color metallo, argento o oro sarà perfetta! Il cappello sarà un must se sarà un matrimonio stile Ascot, dove nel tipico english look tutto è concesso! Ma se amate anche i cappelli eleganti delle storiche aziende italiane, non potete che scegliere un Doria 1905. Stesso discorso per i guanti, anche d’estate, sofisticati ed eleganti, sceglieteli sempre color pastello o nei toni naturali se arrivate alla cerimonia con una bella spider stile Grace Kelly in Caccia al ladro. Ovviamente in questo caso anche il foulard è d’obbligo!

matrimonio della mia amica

Ora che avete tutte le indicazioni sul vestito da scegliere per essere perfette nel grande giorno della vostra amica, e non avete più dubbi sull’accessorio posh da sfoggiare o sul trucco diva da prediligere, e perfino la scollatura bon ton, non vi resta che pensare al gioiello. Evitate parure che fanno antico e desueto e scegliete un gioiello contemporaneo, meglio ancora se studiato su misura per voi. Infatti, se volete essere davvero originali e creativi, rivolgetevi ad un designer d’eccezione, il gioiello d’artista sarà un tocco di classe ineguagliabile!

articolo di Joanne Saavedra

Photo Copyright MyWhere
All rights reserved – Use by permission

matrimonio della mia amica

Be Sociable, Share!

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

One Response to "Sarò una Perfetta Invitata al matrimonio della mia amica?"

  1. Giuliana   2 maggio 2018 at 18:07

    Nero, bianco e viola, sì lo so, sono da evitare. Scollature non ce ne sono, almeno del tipo “rubamarito”. Il modello pigiama non fa per me, almeno per la mia altezza. Sono ancora indecisa su un paio di cose da indossare, sicuramente metterò (dopo una vita che non li portavo) i tacchi! Insomma, spero di azzeccarci…!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.