Vacanze di Natale e Capodanno, Roma sa sempre cosa fare!

Vacanze di Natale e Capodanno, Roma sa sempre cosa fare!

ROMA – Non fate i cinici, questo Natale ci voleva proprio! Ecco alcuni consigli su come godersi le feste natalizie nella Capitale con uno sguardo al capodanno!

Oh! Oh! Oh! Finalmente é Natale e anche quest’anno la brezzolina invernale, il vischio ovunque e il profumo delle caldarroste ci fanno sentire tutto più buoni e ci trasportano nel clima festoso della Capitale, che magari non se la passerà benissimo, ma offre comunque grandi eventi per divertirsi tutti insieme, Capodanno compreso.

A Roma non ci saranno renne e slitte ma le cose da fare durante le feste di certo non mancano. I mercatini capitolini infatti non hanno nulla da invidiare ai rivali nordici, per verificarlo basta addentrarsi fra le bancarelle di Piazza Navona tutta addobbata a festa fino al 6 gennaio, vi troverete oltre a lucette e dolciumi anche pezzi di artigianato che sono validissimi come regali dell’ultimo minuto. A proposito di regali, perché quest’anno non fare un figurone con il vostro partner e non sorprenderlo con una romantica serata a teatro? Sotto natale ce n’é per tutti i gusti! Basta guardare la.programmazioni, ad esempio il Teatro Argentina dal 21/12 al 7/1 (quindi per tutta la durata delle feste) porta in scena Pasolini, “Ragazzi di vita’ con la sapiente regia di Massimo Popolizio.

capodanno
Piazza Navona

Anche il Brancaccio è in grande forma: fino al 7 gennaio, il teatro di via Merulana ospita il ritorno sulle scene di Lorella Cuccarini nel musical La Regina del Ghiaccio.

Non ha nulla da invidiare agli altri palcoscenici il Teatro Umberto che propone fino a gennaio inoltrato Bukurush Mio nipote – ovvero il ritorno de i suoceri albanesi, con Francesco Pannofino (Boris) e Emanuela Rossi.

Se invece siete amanti dell’aria aperta invece, non bisogna farsi scoraggiare dal freddo, i vicoli del centro riparano dal vento e sono decorati in maniera così calorosa che vi dimenticherete di guardare il termometro. E se per una bella serata al cinema la risposta più ovvia è il nuovo episodio di Star Wars  , per gli appassionati della musica, da non perdere il cantautore romano Antonello Venditti, sul palco dell’Auditorium in uno speciale concerto natalizio, pronto a scaldarci il cuore per due giorni di fila, il 27 e  28. Inoltre, ai ritardatari ed eterni indecisi sul capodanno, roma offre di tutto e di più, dall’ormaj festival techno Amore 18, alla nuova fiera di Roma alla cena “A casa tutti”, ua serata casareccia in perfetto stile romano, proposta dall’omonima organizzazione No Profit situata nel centro di Trastevere. E passati gli eccessi di capodanno sicuramente un po ‘ di cultura non farà male, i musei capitolini organizzano eventi gratuiti per adulti e bambini fino all’epifania.

capodanno natale
Concludiamo con la Festa di Roma 2018. La manifestazione ideata da Roma Capitale organizzata per festeggiare insieme il nuovo anno nelle vie del centro della città in un’area pedonale creata appositamente che va da Piazza dell’Emporio fino alla Bocca della Verità, passando per il Giardino degli Aranci e il Circo Massimo. La Festa durerà 24 ore piene e coinvolgerà 1000 artisti di livello internazionale e proporrà la bellezza di 100 diverse performance tra teatro, musica, arte circense, cinema e videomapping.

Insomma, a parte il traffico, non credo ci sia posto migliore per trascorrere delle vacanze interessanti, divertenti e variopinte.

Be Sociable, Share!

Paolo Riggio

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.