Viaggi di nozze, ecco 6 mete per risparmiare

Viaggi di nozze, ecco 6 mete per risparmiare

MONDO – Partire per la luna di miele senza spendere un occhio della testa è ancora possibile: basta scegliere la meta giusta! Ecco alcuni consigli utili per vivere, non solo per il viaggio di nozze, una settimana indimenticabile.

Per alcuni sposi il viaggio di nozze è  diventata quasi un’utopia a causa dei costi del matrimonio da sostenere e così o si rinuncia, oppure si cerca di farselo regalare come dono di nozze. In ogni caso noi abbiamo la soluzione per realizzare un bel viaggio di nozze senza necessariamente spendere un capitale: basta saper scegliere la destinazione giusta. Esistono infatti mete economiche per i viaggi di nozze. Noi ne abbiamo individuate diverse: sei mete per viaggi di nozze economici ugualmente appaganti e indimenticabili per una coppia di neo sposi.

PALMA DI MAIORCA 

Maiorca è la destinazione ideale se amate il mare. È la più grande delle isole Baleari. Praticamente un gigantesco parco di divertimenti per adulti. Qui, anche se il budget a disposizione per la luna di miele è piuttosto piccolo, anche con pochi denari potrete passare ugualmente una vacanza principesca.

DOVE DORMIRE A MAIORCA

L’Ostello Fleming ha ottime recensioni e dista solo 200 metri dalle fermate di autobus e treno, nonché 2 km dal centro della città. Inoltre, un posto letto nel dormitorio (da 6 persone) ha un costo che parte da soli 20 € a notte.

COSA FARE A MAIORCA

Una arrampicata sulle rocce di Sa Gubia, un tuffo nelle acque cristalline di Cala Mayor, snorkeling presso la splendida Cala Santanyí e, per chiudere in bellezza, visitare l’esuberante quartiere di Santa Caterina.

VIAGGI DI NOZZE
Cathedral La Seu and harbour illuminated at dusk

BARCELLONA 

Rimaniamo in Spagna, dove ormai è noto che la qualità della vita è alta e i costi tendenzialmente inferiori all’Italia e a tante altre nazioni europee. Barcellona è infatti famosa per il divertimento, il mare, i locali notturni, la movida, ma esiste anche una parte della città adatta a sposi più romantici e meno mondani. Un quartiere molto caratteristico e tranquillo di Barcellona è ad esempio il Barrio de Gracia, dove potrete trovare dei locali dalla cucina casereccia ma anche originale e ricercata.

Scegliete il quartiere di Gracia se invece volete  trascorrere una piacevole serata al Cinema Verdi, dove tutti i film sono proiettati in alta qualità e in lingua originale. Inoltre, se amate la musica classica, non potete perdervi uno dei maestosi concerti nel Palau della Musica Catalana. Infine, se vi piace immergevi nel verde, fate una passeggiata nel grande Parc de la Ciudadella, a due passi dal mare.

A Barcellona poi, con soli 6 euro al giorno si può noleggiare una bicicletta scegliendo l’opzione “percorso in bicicletta” di google maps, che vi guiderà lungo le numerose piste ciclabili esistenti al lato di molte strade di Barcellona.

COSA FARE A BARCELLONA

Un’ attività gratuita da fare a Barcellona è quella di passeggiare tra i numerosi mercati coperti della città, immergendosi nei colori della frutta, nei sapori della carne, del pesce e delle spezie e nelle chiacchiere vive dei clienti affezionati.

Gli amanti della musica jazz, invece, non dovrebbero perdersi una serata al Pipa Club: un locale dove potrete assistere a concerti gratuiti tenuti da musicisti di alto livello. Altrimenti, se siete amanti del ritmo latino, vi consigliamo il Milk Club: un divertente disco pub situato in Carrer Aribau 191, dove l’unica spesa che dovrete sostenere sarà quella di un buona coppa di Gin Tonic.

DOVE DORMIRE A BARCELLONA

A Barcellona gli hotel sono tendenzialmente cari, perciò, per risparmiare ed essere liberi di assaporare la città al meglio, il nostro consiglio è quello di pernottare in un bed & breakfast o in un airbnb.

DOVE MANGIARE A BARCELLONA

Per quanto riguarda il cibo, il NOSTRO consiglio per spendere poco e mangiare bene a Barcellona è quello di scovare uno dei numerosi ristoranti Nostrum: una catena catalana di “cibo casereccio da asporto”, che si può anche consumare riscaldando al microonde le porzioni già pronte.

viaggi di nozze

GLASGOW

Se state cercando mete per viaggi di nozze economici, Glasgow potrebbe essere quella giusta. È la città più grande della Scozia e offre tantissime attività se siete una coppia amante di arte e cultura. Infatti, nella maggior parte dei musei di Glasgow non si paga l’ingresso, fantastico no?

COSA FARE A GLASGOW

Se oltre alle mostre amate la musica dal vivo, allora dovete assolutamente recarvi al King Tut’s: il bar dove sono stati scoperti gli Oasis. Altrimenti consigliamo un’escursione a contatto con la natura sul monte Ben Lomond, che domina l’omonimo lago. Se decidete che sia Glasgow la meta giusta per il vostro viaggio di nozze, allora dovete provare una delle attività preferite dai locali, adatta solo ai duri di stomaco: il subcrawl. Consiste in 15 fermate della metropolitana con sosta in 15 pub diversi.

VIAGGI DI NOZZE

MARSIGLIA

Parigi è una delle mete più gettonate dagli sposi per i viaggi di nozze ma che fare se le finanze scarseggiano? Perché una luna di miele a Parigi è davvero costosa. Preferitegli Marsiglia: la città famosa per la sua variopinta atmosfera multietnica. È caratterizzata da ottimo cibo, clima mite e spiagge sabbiose, il tutto a prezzi più accessibili della capitale francese.

COSA FARE A MARSIGLIA

Un volta a Marsiglia, non fatevi mancare una visita al Porto Vecchio, il primo in ordine di importanza della Francia. Vi consigliamo anche un viaggio in battello, per raggiungere il Castello di If: la famosa prigione descritta da Alexandre Dumas ne “Il conte di Monte Cristo”. Invece, appena fuori dalla città si trovano le Calanques: ripide scogliere di roccia calcarea che si tuffano nelle acque turchesi, il luogo ideale per godere di una tranquilla passeggiata mano nella mano ammirando un panorama mozzafiato.

COSA MANGIARE A MARSIGLIA

Marsiglia ha un tipo di cucina molto simile a quello mediterraneo, perciò i piatti a base di pesce si sprecano; consigliamo anche di provare il un cuscus, da gustare presso uno dei numerosi ristorantini magrebini di Cours Belsunce.

VIAGGI DI NOZZE

SRI LANKA

Se state cercando una meta viaggi di nozze esotica, vi consigliamo lo Sri Lanka. L’isola ha due distinte zone climatiche: la nord orientale, meta preferibile per viaggi di nozze economici in maggio-settembre e la sud-occidentale, preferibile per quelli in in ottobre e marzo. Con una spesa minima ci si può spostare lungo il territorio con Tuk Tuk (tipo Ape Piaggio), Bus e Treni.

DOVE DORMIRE IN SRI LANKA

L’offerta è ampia e adatta a tutte le tasche: si può spendere 300€ per 15/18 giorni in B&B.

COSA VEDERE IN SRI LANKA

Anuradhapura, Kandy, Polonnaruwa, La Fortezza di Roccia di Sigiriya, Grotte-Tempio di Dambula, Tangalle, Weligama (surf), Unawatuna.

VIAGGI DI NOZZE

PORTO 

Dopo la Spagna anche il vicino Portogallo è una delle mete più economiche da scegliere per un viaggio romantico post matrimonio. E la città di Porto non solo è una vera gemma ma è anche da preferire a Lisbona perché molto più economica. Fondata sulle sponde del fiume Douro, ha un centro storico, piazza Ribeira, che è stata dichiarata Patrimonio dell’Unesco.

COSA FARE A PORTO

La visita alle cantine e i tour di degustazione, che sono sorprendentemente economici: il prezzo di ciascuno di questi tour varia in base alla quantità e alla qualità del prodotto assaggiato. I prezzi partono da €6.00 per due drink di media qualità.

Se siete fan di Harry Potter, vi consigliamo di visitare la libreria Livraria Lello, che è stata d’ispirazione per la libreria di Hogwarts e la scalinata. Il secondo piano all’interno del Livraria Lello è la location in cui J K Rowling scrisse molti dei primi capitoli di Harry Potter.

VIAGGI DI NOZZE

Queste le mete per viaggi di nozze economici che vi consigliamo e, come potete constatare, è possibile pianificare una luna di miele romantica e coinvolgente a un prezzo accessibile per tutte le tasche!

Be Sociable, Share!

Gianluca Bottiglieri

Gianluca Bottiglieri

Napoletano, classe ’91. Tre passioni nella vita: calcio, musica e scrittura. Dopo aver conseguito il Tesserino da Giornalista pubblicista ho collaborato per diverse testate online e cartacee parlando di tutto un pò. Amo scrivere per documentarmi, per avere “la scusa buona” per approfondire le mie conoscenze. Che sia con una tastiera, un display o con una penna poco cambia. Di recente ho acquistato una Olivetti Lettera 35 del 1972, proprio per non farci mancare nulla. Spero di allietare chiunque legga i miei articoli, suscitare interesse, generare discussione!
Gianluca Bottiglieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.