A Roma in viaggio di nozze, un’esperienza indimenticabile

A Roma in viaggio di nozze, un’esperienza indimenticabile

ROMA – Dal matrimonio in Brasile, nel mio paese, al viaggio di nozze nella mia amata Roma. Romanticismo e tranquillità per vivere la magia della mia città preferita, in un itinerario originale senza la frenesia del turista per caso. Vi racconto la mia honeymoon romana.

Il 29 settembre ho preso la decisione più importante della mia vita: all’età di 40 anni ho finalmente deciso di sposarmi! Sono sempre stata una curiosa, una viaggiatrice del mondo, che ha sempre voluto essere libera per conoscere altri paesaggi, altre culture, imparare nuove lingue. Questa scelta rappresenta probabilmente l’avventura più speciale della mia vita. Ma come iniziare questa nuova vita nel modo più bello? Una honeymoon nella mia amata Roma, nella magia della mia città preferita.
Presentare la città che amo di più a mio marito, organizzare ogni dettaglio, le passeggiate, i ristoranti, tutto per trasmettergli il perché trovo Roma cosi affascinante, era il mio obiettivo. Un pensiero mio privato per vedere la città con i miei occhi, non la Roma dei turisti, ma quella vera che mi era stata presentata dai miei amici italiani durante i due anni vissuti qui.

honeymoon
Avevo espresso il desiderio di tornare a Roma, ed ora che sono qui per la mia honeymoon, perchè non esprimerne un altro lanciando la monetina a fontana di Trevi?

Per il mio viaggio di nozze ho iniziato scegliendo un albergo che rappresenta completamente la vera anima della città: Il Mercure Roma Corso Trieste che si trova in una zona tutta verde, con alberi giganteschi, aria pulita, immerso in un quartiere raffinato nel miglior stile romano. Comodo ed efficace: la metropolitana è a cinque minuti dall’hotel ed in sole 5 fermate arriva a termini, dandoci la possibilità di poter facilmente raggiungere tutte le principali attrazioni turistiche della città, mantenendo il comfort di tornare in una zona tranquilla e romantica dopo i tour.
Non avremmo potuto scegliere meglio!

Mercure Roma Corso Trieste
Noi appena arrivati in hotel, nella nostra stanza, prima del relax

L’accoglienza riservata a noi sposi in viaggio di nozze è stata speciale e piena di piccole e gradevoli attenzioni, dal benvenuto dell’aperitivo offerto alla degustazione di speciali birre artigianali. Oltre alla splendida accoglienza, lo staff del Mercure si è preso cura di noi facendoci sentire unici e speciali.

Dopo il lunghissimo, anche se confortevole, viaggio Air France KLM, la nostra honeymoon ha preso il via  in una suite privilege con terrazza che abbiamo inaugurato subito dalla prima sera!

Viaggio di Nozze al Mercure Roma Corso Trieste

Così, dalla prima nostra notte romana, è stato possibile godere del fresco in una pace infinita, ammirando il limpido cielo autunnale pieno di stelle sdraiati sulla chaise longue e assaggiando un delizioso vino rosso italiano. E’ stato un attimo che ci siamo dimenticati di stare nel centro di Roma e, grazie a quell’incredibile silenzio, ci siamo sentiti lontano dalla caotica città. Conoscendo Roma, pur amandola tanto, mi sono resa conto di quanto questo sia stato un vero privilegio!

Nella suite, oltre al grande letto con un materasso che ci ha fatto dormire come re, e soffici cuscini che ci hanno regalato sogni d’oro, c’erano alcune coccole che attiravano la mia attenzione. Un piccolo salotto con un rilassante divano, un tavolo e due sedie, ed una una cassettiera con due plaid, un tappetino yoga e attrezzi per stretching! Questo mi ha sorpreso: trovare il materassino e l’attrezzatura per la pratica dello yoga lo trovo un pensiero originale e meraviglioso! Perché siamo sempre di fretta e non pensiamo mai di dedicare almeno una mezz’oretta all’attività sportiva o di sano relax, ma migliorare la qualità della nostra vita è necessario, e trovare un kit simile l’ho trovato fantastico: un benefit originale che fa la differenza.

Su un altro tavolo, posizionato strategicamente, c’era un cellulare che diceva “Sono tuo amico durante il soggiorno, portami con te”. Geniale! Sappiamo tutti che una delle cose che dovremmo fare quando viaggiamo in un altro paese è comprare una scheda di cellulari in modo che non abbiamo bisogno di andare in luoghi con wifi gratuito ogni volta che vogliamo comunicare. Praticamente uno smartphone che spiega i punti a Roma dove poter scattare le foto più belle, con chiamate gratuite illimitate in Europa, Australia, Singapore ed ecc. Il Mercure così, con un altro gesto semplice, ha risolto un problema che possiamo incontrare nel nostro viaggio agevolandoci l’organizzazione degli spostamenti.

Viaggio di nozze al Mercure Roma Corso Trieste

Ho avuto l’onore e il piacere di incontrare l’affascinante manager dell’hotel, la signora Montserrat Satorra, che in modo allegro e gentile mi ha spiegato alcune particolarità del Mercure. Ad esempio l’area in cui si trova l’hotel è una delle più grandi aree verdi di Roma, dove i nobili possedevano le loro case di villeggiatura. Chi sceglie questa struttura apprezza un turismo consapevole, sicuramente non di massa, per vivere il suo tempo in una zona residenziale e accogliente, dove anche l’architettura riflette l’arte e la cultura italiana negli stabili che si dislocano nel quartiere. E poi ha approvato la mia scelta, cioè viversi questa magnifica città a pochi passi dal centro di Roma, per rendere il tempo più “privato” e romantico, proprio come una honeymoon dev’essere, e vivere così tutti i vantaggi senza alcuno svantaggio!

Viaggio di Nozze al Mercure Roma Corso Trieste

La nostra chiacchierata è proseguita sulla terrazza all’ultimo piano dell’hotel, un luogo accogliente con una bellissima vista della città. Uno dei luoghi preferiti dagli ospiti, dove ogni notte il Mercure fa l’aperitivo, con una vasta gamma di vini a prezzi accessibili e ricette tipiche d’Italia, con cibo prodotto secondo le stagioni dell’anno, e soprattutto nelle serate afose estive, la terrazza diventa il luogo prediletto. Infatti qui la sera è sempre più fresco, c’è l’aria del ponentino che rende tutto più gradevole. Purtroppo l’inverno il bar è chiuso. Io ne ho potuto beneficiare perché a fine ottobre il tempo ancora lo consentiva. Ma ad ogni modo, tra lettini, tavoli e sedie, ci sono sempre cassetti con plaid a disposizione degli ospiti che vogliono godersi l’aria aperta in qualsiasi ora del giorno. Ma Monserrat mi raccontava che la terrazza è così piacevole, che gli ospiti spesso (anche con il freddo), dimenticano il tempo e rimangono fino a tarda serata.

Viaggio di nozze
Io con il Direttore Monserrat Satorra sulla meravigliosa terrazza dell’hotel Mercure Roma Corso Trieste

La colazione ricca di offerte di frutta, salato, dolci, insalate e marmellata fatta in casa tutto con il più alto livello di qualità, prodotti bio, una macchina da caffè intelligente, che macina il caffè istantaneamente. Oltre ai caffè tradizionali come l’espresso e il cappuccino, (che in Italia non possono mancare!), c’è anche l’opzione del caffè con ginseng. La cosa che mi ha sorpreso, ma anche qui reso tutto più facile, è stato notare che accanto al nome della bevanda, c’è anche la fotografia del prodotto e la misura della tazza, quindi qualsiasi ospite internazionale può gestirlo con facilità.

Insomma al Mercure abbiamo passato i primi, fantastici giorni del viaggio di nozze trascorso a Roma, in vista di proseguire per l’Europa da Parigi a Amsterdam e altre magnifiche capitali ma, prima di rientrare a Rio, torneremo un paio di notti a Roma, però, per questa volta, ho scelto di sperimentare un IBIS. Vi dirò di più nel mio prossimo articolo!

Viaggio di nozze
Io, mio marito e Monserrat Satorra con le speciali birre artigianali prodotte per l’evento

Ma intanto qui al Mercure ci ho lasciato il cuore, soprattutto con il rimpianto che, non vivendo in questa città, non potrò vivermi gli eventi culturali che l’hotel organizza periodicamente.

Ma chi vive in questa magnifica città potrà farlo al posto mio e quindi vi consiglio di non perdervi le presentazioni dei libri in presenza degli autori e i vari progetti sociali come nel caso della birra artigianale dell’evento “Ne vale la pena”.
Ma la signora Montserrat mi ha anche anticipato che altre sorprese arriveranno il prossimo anno, oltre ad apportare alcune ristrutturazioni per rendere ancora più affascinante e confortevole il Mercure corso Triestre! Ma mi chiedo… questo sarà possibile? Tornerò con assoluta certezza!

Viaggio di nozze al Mercure Roma Corso Trieste

Roma Mercure Hotel

 

Viaggi di Nozze a Roma

Be Sociable, Share!

Barbara Tavora

Barbara Tavora

Sono Barbara Tavora, Brasiliana nata a Rio, stilista ed innamorata  dell’Italia, dove ho vissuto un anno per frequentare il Master di Comunicazione e Marketing della MODA allo IED di Roma. Rientrata nel mio meraviglioso Paese, ho ripreso a lavorare per il mio brand di brasilian fashion. Se vedrete il mio marchio, (un cuore accanto al Brasile) riconoscerete il mio soul.
Barbara Tavora

Leave a Reply

Your email address will not be published.