Walter Veltroni al CivitaFestival

Walter Veltroni al CivitaFestival

La seconda settimana del Civitafestival a Civita Castellana, (dal 17 luglio fino al 1 agosto 2014) prosegue mercoledì 23 luglio in piazza Duomo con la grande danza classica de “Le Grand Pas de Deus” dei ballerini del Teatro alla Scala di Milano che vede la partecipazione dei solisti del Teatro dell’Opera di Roma, del Teatro Nazionale di Bucarest, del Balletto Nazionale di Cuba.
Walter-Veltroni-6In particolare c’è grande attesa per l’evento di Giovedì 24 luglio, dove alle 20,45 in piazza Duomo, presenzierà Walter Veltroni per introdurre ed illustrare il suo film, prima della proiezione, “Quando c’era Berlinguer”. Sarà un momento per entrare in contatto con quel Veltroni, figura poliedrica per le sue molteplici attività culturali che spaziano dalla scrittura alla regia e conosciuto più per il suo ruolo politico. Sarà proprio attraverso il commento, la riflessione della lettura e trasposizione cinematografica, che si potranno scoprire altri aspetti, rispetto a quelli più noti a noi romani, come fu appunto quello di primo cittadino durato ben sette anni.
Venerdì 25 luglio, nella splendida cornice del cortile della curia vescovile, alle 21,30, sarà la volta del gruppo vocale Mirabilè Ladies Ensemble, gruppo creato nel 2002 da Nicol Joy e formato da circa sedici esperte cantanti che risiedono nella zona di Nottinghamshire. La caratteristica peculiare del Mirabilé Vocal Ensemble è quella di presentarsi come un complesso musicale eclettico ed originale che spazia da opere del grande repertorio classico corale femminile dal XVI al XX secolo, attraverso passaggi in lingua inglese, gallese, gaelica, scozzese e irlandese, in un programma colto ed amabilmente originale.
Giovedì 31 luglio alle ore 21,30 in piazza Duomo si esibirà l’Orchestra Tzigana di Budapest, la più famosa orchestra ungherese, che ogni anno esegue più di cento concerti in patria e tournee in più di quaranta paesi nel mondo.
A chiudere il Civitafestival venerdì 1 agosto alle ore 21.30 in piazza Duomo sarà l’Orchestra del 41° Parallelo, con un organico tutto al femminile che propone un viaggio all’interno delle tradizioni popolari dei paesi che si trovano sul 41° parallelo.
All’interno del Forte Sangallo, nel salone espositivo, sarà aperta dal 17 luglio al 3 agosto una mostra retrospettiva delle opere del grande artista Franco Valeri, noto non solo come lo scultore degli anni ’70 del monumento ai caduti della resistenza, in Piazza della Liberazione a Civita Castellana, ma, formatosi con Fazzini, Burri, Afro e Montanarini, noto alla critica internazionale per le sue opere che sono esposte da Israele all’Alto Volta, passando per le gallerie più note e prestigiose italiane.
Nelle serate del 28, 29 e 30 luglio le piazze e le vie del centro storico saranno animate da gruppi di street music e artisti di strada dalle 19,00 alle 24,00 per la sezione Open Space.
Anche quest’anno il Civitafestival sarà realizzato grazie alla collaborazione degli sponsor: Lux Finance Ltd e Catalano, e con il contributo di Flaminia, Scarabeo, Pantano.

Be Sociable, Share!

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.