YES WE TEN 2013

YES WE TEN 2013

Fortunatamente, anche quest’anno YesWeTen vedrà la luce. Ma di cosa si tratta?
YesWeTen è un contest di cortometraggi diviso in due sezioni: una per corti a tema libero e una per prodotti a tema. La cosa particolare è che ognuno di questi lavori non può durare più di 10 secondi.
Ciò fa di questo concorso un’unicità fenomenale in Italia. Come afferma il creatore del geniale contest Mirco Marmiroli: “Sembra semplice raccontare una storia in dieci secondi, ma ogni anno rimaniamo stupiti dalle soluzioni che vengono trovate in un così breve tempo. A volte vengono raccontate storie di dieci secondi, a volte storie in dieci secondi. Una specie di compendio del cinema contemporaneo che ora è stato anche sdoganato dai vari social che si occupano di condivisione di contenuti multimediali come Instagram o Twitter, Un ringraziamento particolare va all’Assessorato alla Cultura del Comune di Scandiano che ha sempre creduto nel progetto”.
Questa terza edizione (la seconda sotto la prestigiosa egidia del famoso OZU Film Festival, in programma dal 15 al 24 Novembre presso il Distretto del Cortometraggio) è d’imminente avvenimento. I lavori potranno essere inviati entro il 27 ottobre e le opere selezionate verranno proiettate il 16 Novembre, prima della premiazione. Saranno scelte 20 opere finaliste e verrano assegnati un premio in denaro per il miglior lavoro e tre menzioni speciali decretate dalla giuria di qualità: “Migliore idea”, “Miglior tecnica di ripresa” e “L’avrei voluto fare io”.

yesweten2012_pubblico

Quest’anno, però, c’è una novità: la sezione ‘#10’, che riguarderà i cortometraggi realizzati con gli smartphone tramite Vine o Instagram e taggati con la dicitura ‘#yesweten2013’.
Ergo, sotto a chi tocca!
Professionisti e amatori, chiunque voglia. Io stesso, insieme all’amico regista Alberto Romanotto, ho (abbiamo) portato in finale tre nostri lavori nelle due edizioni precedenti e possiamo testimoniare direttamente la freschezza, l’originalità e, in molti casi, anche la pregevole fattezza delle opere in concorso oltre che dell’evento in sé.
Di seguito, potete vedere il corto vincitore della sezione a tema libero dell’edizione precedete “Ovunque trasmettimi”, geniale ‘cortissimo’ che può fungere a perfetto esempio per i futuri partecipanti.
Non mi resta che riferire solo la comunicazione riguardo la gustosa serata finale: 16 Novembre (come già specificato) ore 21.00 presso la Sala Bruno Casini di Scandiano.

Be Sociable, Share!

Marco Leoni

Marco Leoni

Bergamsco di sangue e granadino per definizione. Di natura, indole e formazione bolognese ma con quartier generale nella Brianza periferica in attesa di accedere allo status di milanoide (ops! milanese) in seguito all’accorpamento delle province. Aspirante tecnico di professione, videomaker occasionale con un’infatuazione perenne per le parole ma innamorato perdutamente delle immagini. Sposo della fresca, frizzante e irriverente comunicazione, esplicitamente ammiccante verso il nonsense con una passione smisurata per il cinismo. Appassionato di cinema, musica, letteratura, fotografia, politica e della polemica cerca aderenze con sé stesso. Astenersi perditempo.
Marco Leoni

Latest posts by Marco Leoni (see all)

Leave a Reply

Your email address will not be published.