Dialogo sulle prospettive della Creatività

Solo per un giorno Prospettive di Creatività: incontro con Roberto Capucci

Lunedì 21 dicembre alle ore 21,00 alla Galleria Nuova Pesa di Simona Marchini, il Maestro incontrerà gli ospiti per parlare di Creatività.

Per l’occasione sarà esposto l’abito-scultura Prospettiva, con i tre bozzetti preparatori. Una creazione di Roberto Capucci del 1987 presentata per la prima volta a Roma al Museo di Palazzo Venezia, che per le sue caratteristiche, è diventato il simbolo delle arti applicate al tessuto.

Questo abito-scultura, per i pannelli di colore in forte contrasto e il netto segno della linea geometrica esasperata, è stato selezionato tra le opere prescelte per una tra le mostre più importanti del ‘900 – CONFIGURA 1 KUNST IN EUROPA – che si è tenuta per la prima volta a Erfurt in Turingia dal 22 giugno al 4 agosto del 1991.

In questa piccola città dell’ex Germania orientale, la manifestazione CONFIGURA 1 ha rappresentato l’apertura di un nuovo territorio delle arti figurative, con l’esposizione delle opere di 350 artisti provenienti da tutta Europa ospitati su una superficie di 5400 mq., e ha sostituito la Quadriennale di Arti Applicate dei Paesi Socialisti dopo la caduta delle frontiere create dal Muro di Berlino.

Fu un coraggioso atto di grande energia che si può ricordare solo in una galleria come La Nuova Pesa di Simona Marchini.

Abbiamo scritto tante volte del Maestro Capucci, ma se volete un pò di info in più sul suo percorso e le sue mostre vi segnaliamo il link: https://www.mywhere.it/?s=Capucci

INFO EVENTO: Prospettive di Creatività: Incontro con Roberto Capucci

La Nuova Pesa Via del Corso, 530 – II piano

Lunedì 21 dicembre – ore 21,00

Fabiola Cinque

Napoletana fino alla milionesima generazione (dal 1.400), nobile d’animo ma non più per albero genealogico, viaggiatrice e curiosa delle bellezze e delle stranezze del mondo riporto tutte le mie impressioni attraverso tutti i sensi che abbiamo e che vogliamo usare. Di estrazione e definizione “fondista”. Azzurra di nuoto per tutte le distanze più lunghe e massacranti che vi possono venire in mente. La fatica è il mio karma. Mai nulla regalato, tutto conquistato. La comunicazione e la pubblicità sono la mia anima, la moda la mia vita presente e futura. Vivo in un paese bellissimo dal quale desidero sempre di allontanarmi, per tornare e riassaporare i profumi ed i sapori. La mentalità e l’amore sono anglosassoni, ma d’altronde si sa, i Borboni sono stati dominati dai francesi come gli inglesi e gli spagnoli, quindi le mie origini ed il mio essere è globale, sono bastarda dentro.
Fabiola Cinque

Leave a Reply

Your email address will not be published.