Altaroma, riflettori puntati sui giovani Rambaldi e Grillo

Altaroma, riflettori puntati sui giovani Rambaldi e Grillo

ROMA – I vincitori Altaroma dello scorso anno di Who is on next? Rambaldi e Grillo sfilano nella stessa giornata durante la manifestazione Altaroma.

Marco Rambaldi e Davide Grillo, entrambi finalisti di Who is on next? edizione 2017 hanno proposto le loro collezioni Fall Winter 2018/2019 nella giornata di sabato 28 Gennaio ad Altaroma. Who is on next? è un progetto di scouting ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, che ha come obiettivo la ricerca e la promozione di giovani talenti. Dedicato alle collezioni femminili, nelle categorie Abbigliamento ed Accessori, il progetto Who Is On Next? è finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia ICE nell’ ambito del programma di sostegno al Made in Italy.

Marco Rambaldi (1990) nel 2017 è finalista del concorso Who Is On Next?, torna sulle passerelle di Altaroma per la terza volta con “Vogliamo anche le rose“. Le collezioni dell’artista hanno rivelato sin dall’inizio una duplice anima. Un lato ludico e leggero, che si nutre di colori e immagini profondamente femminili e una parte impegnata, evoluta e rivoluzionaria, che parte dall’estetica per lanciare messaggi di cambiamento.  Tra seduzione e impegno civile, la donna di Marco Rambaldi smette di essere oggetto e diventa soggetto attivo. Non a caso la liberazione sessuale del ’68 diventa il nucleo principale della sua collezione. Ritroviamo elementi di contrasto e accostamenti audaci.  I tailleur gessati dal taglio sartoriale e i vestiti bon-ton in jacquard, si alternano a overcoat in vinile e pelliccia finta, a spolverini in cirè. Il corpo della donna Rambaldi rappresenta la vincita della donna sulla paura nei confronti dell’altro sesso.

Davide Grillo, classe ’93, nel 2016 fonda il suo brand, basato sull’artigianalità e unicità delle lavorazioni tradizionali. Segno distintivo è la ricerca della bellezza poetica e melanconica del passato unita ad elementi contemporanei e visioni fantastiche. Davide Grillo torna quest’anno sulle passerelle di Altaroma presentando “Eden”. La collezione Fall Winter 2018-2019 di Davide Grillo si ispira all’idea di un Eden imperfetto. Nessun mondo è perfetto, e proprio in questo risiede la sua bellezza. A differenza del passato troviamo il designer allontanato dalla sua idea di donna-angelo. La figura romantica a cui piace sognare, le ninfe preraffaelite e le creature mitologiche ellenistiche diventano più reali. Diventano imperfette. Le figure angeliche dai delicati colori dell’arcobaleno, perdono le loro magiche e maestose ali e restano attaccate alla terra. Diventano finalmente più realistiche. La passerella è piena di nuvole bianche che scendono dall’alto a contrasto con i vivaci colori degli abiti. Grillo presenta così il giallo sole e l’oro metallizzato. Tutto indossato da una donna vera, che ha finalmente il sapore di una donna concreta.

Entrambi i designer nati dallo stesso concorso, entrambi giovani propongono una donna vera. Rambaldi resta sulla sua linea di pensiero già nota ai suoi seguaci. Donna forte e vincitrice che non ha timore di mostrare e di mostrarsi. La donna Grillo invece, più delicata ma allo stesso tempo non più una donna eterea come mostrato in precedenza.

In conclusione la vittoria della femminilità e della provocazione. Attendiamo con ansia il riscontro del pubblico nei confronti dei nuovi talenti!

rambaldigrillo

grillo

grillo

grillo2

grillo2

grillo3

grillo3

grillo4

grillo4

grillo5

grillo5

rambaldi

rambaldi

rambaldi2

rambaldi2

rambaldi3

rambaldi3

rambaldi4

rambaldi4

rambaldi5

rambaldi5

Martina Capuano

“È sempre difficile parlare di se. Preferirei elencare tutti i miei difetti e far scoprire agli altri se di pregi ne ho qualcuno…”

È quello che penso quando mi chiedono di descrivermi.

Eccomi, napoletana di nascita e di animo. Amo la mia città, la caratterialita dei concittadini e lo stile di vita  partenopeo. Laureata in Scienze Politiche ma da sempre portata alle relazioni pubbliche e alla comunicazione. Cerco ogni giorno nuovi stimoli per accrescere il mio bagaglio culturale e allo stesso tempo per imparare a vivere in un contesto sociale che presuppone un carattere forte ma allo stesso tempo onesto.

Martina Capuano

Leave a Reply

Your email address will not be published.