Andrea Roncato a sostegno di Porta del Cielo Onlus e Valueable

Andrea Roncato a sostegno di Porta del Cielo Onlus e Valueable

ROMA – L’attore romagnolo sostiene i progetti di Porta del Cielo Onlus ed emoziona gli ospiti presenti nella bellissima terrazza del Bar Bacharach Bistrot dell’Elizabeth Unique Hotel.

La scenografica terrazza del prestigioso Boutique Hotel, di proprietà della famiglia Curatella, ha accolto, in una atmosfera elegante e rilassata, i numerosi ospiti intervenuti alla serata di beneficenza.

Un’importante occasione per accendere l’attenzione sulle tematiche sociali da sempre care ad IBF e ad Elizabeth Unique Hotel, sollecitando a devolvere il 5 per mille a due associazioni altrettanto eccellenti come Porta del Cielo Onlus, che assiste bimbi e ragazzi malati nei difficili e costosi percorsi di cura delle loro patologie e Valueable che cura l’inserimento professionale di persone con disabilità intellettiva, nel settore dell’ospitalità. Questo il motivo predominante che ha spinto Giuseppe Falconieri, Chief Inspiration Officer della raffinata struttura alberghiera, ad ospitare la lodevole iniziativa.

Elizabeth boutique hotel
Le tre giornaliste Antonietta di Vizia, Erika Gottardi e Fabiola Cinque

Porta del Cielo Onlus, rappresentata dai testimonial Ilaria Spada ed Andrea Roncato, è nata a Roma nel 2009 a seguito dell’esperienza di Fede legata alle apparizioni di Medjugorje ed alle conseguenti conversioni di milioni di persone che hanno portato i fondatori all’impegno nel campo dell’assistenza alle famiglie, spesso non abbienti, dei bambini e dei ragazzi che hanno necessità di cure mediche specialistiche in Italia, collaborando con strutture come l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, l’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova e l’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna.

ANDREA RONCATO, PORTA NEL CIELO E VALUEABLE

Andrea Roncato ha dato il via alla serata di beneficenza raccontando la sua personale esperienza e recitando una poesia da lui scritta dedicata ai bambini costretti a vivere la loro infanzia in ospedale. Così, citando il claim dell’associazione: “Donare un sorriso rende felice il cuore”, e parlando di Porta del Cielo Onlus, ha toccato le corde di ognuno di noi pur sorridendo. L’attore bolognese, che conosciamo per il suo sarcasmo e la sua ironia, in questa serata ha mostrato un altro aspetto del suo carattere,  coinvolgendoci e rendendoci partecipi di iniziative lodevoli dove, ognuno di noi, può (deve) contribuire.

Andrea Roncato
Fabiola Cinque con Andrea Roncato e la moglie Nicole Moscariello

In una bella serata primaverile, in un clima sereno e cordiale, i numerosi ospiti presenti, celebri e non, hanno trascorso in allegria qualche ora dando il loro contributo per una nobile causa. Tra questi , oltre ad Andrea Roncato in compagnia della moglie Nicole Moscariello, c’erano i ballerini Stefano Oradei e Veera Kinnunen, giunti in hotel subito dopo le prove di Ballando con le Stelle, l’attore e ballerino Branko Tesanovic e Safiria Leccese, l’attore e ballerino Branko Tesanovic, Giuseppe Pietrafesa, Guglielmo Giovanelli Marconi, Giuseppe Ferrajoli, Fulvio Rocco de Marinis, insieme a tanti giornalisti, imprenditori e personalità delle istituzioni.

Andrea Roncato
Stefano Oradei e Veera Kinnunen

Valueable, rappresentato da Paola Vulterini, è un progetto europeo cofinanziato dalla Commissione Europea e promosso dall’Associazione Italiana Persone Down Onlus che coinvolge una molteplicità di attori, commerciali e non commerciali, ubicati in sei diversi paesi (Italia, Germania, Portogallo, Spagna, Ungheria e Turchia). La rete promuove l’inclusione nel mercato del lavoro delle persone con disabilità intellettiva attraverso la diffusione di collocamenti mirati (tirocini e/o impieghi) nel settore dell’ospitalità.

Non solo una bella serata, ma un motivo per ritrovarsi e discutere delle opportunità che la vita offre, tra dolori e piaceri, tra lusso mondanità e sacrificio, tra impegno sociale e fede. Ci auguriamo che abbiano un seguito queste iniziative, affinché le sostengano sempre più persone donando quello che possono, come a volte, regalando anche un solo sorriso.

Photo copyright Matteo Pizzi

Porta del Cielo Onlus – Andrea Roncato

Steve Moss

Vivo in Great Britain da molto tempo e le mie origini sono sicuramente anglosassoni, anche con una grande componente italiana. Ho vissuto in giro per l’Europa ma è l’Inghilterra il paese che prediligo, dove le più belle auto (Aston Martin e Jaguar), la musica più gloriosa (dai Beatles al punk inglese), i più affascinanti attori, (Hugh Grant e Rupert Everett), ed il buon cibo dai vari pudding al fish and chips per non parlare delle cheese cake in poi sono la mia passione. Ma in testa alla classifica c’è anche la moda (i più grandi sarti per l’uomo sono qui) ed anche le donne, come quella da cui ho rubato il cognome ma ahimé non fa parte del mio ramo famigliare.
Parlerò di sport o di turismo in giro per l’Europa, ma se volete vedere i parchi più colorati o la city più frenetica dovrete venirmi sempre a cercare nella Great London.
Steve Moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.