Angelo Pintus al Teatro Duse di Bologna

Angelo Pintus al Teatro Duse di Bologna

Da non perdere il 17 Ottobre al Teatro Duse di Bologna l’ultima rivelazione del programma tv Colorado, idolo dei più giovani grazie alla rubrica “Sfighe”, parodia del programma di approfondimento sportivo Sfide, e grazie alle riuscitissime imitazioni del telecronista Bruno Pizzul, dell’allenatore José Mourinho e del motociclista Valentino Rossi.

Con il cinismo che lo contraddistingue e con la capacità di dire sempre le cose come stanno, senza false ipocrisie o noiosi perbenismi, Pintus propone uno spettacolo nuovo con un titolo ispirato ai bestseller di E. L. James, una lettura tutta personale della comicità.

Angelo Pintus
Angelo Pintus

“Care donne, a differenza di quelle di grigio, le sfumature di Pintus vi faranno ridere!!! Forse … E se lo dico io potete non credermi!!”
Il lavoro del comico è un lavoro strano: la gente per strada ti ferma e crede sempre che tu possa farla ridere. Sempre! Sarebbe come se a un cantante per strada tu chiedessi di cantare o a un calciatore di palleggiare, oppure a Rocco Siffredi di… Insomma, non ha senso! Ma fare il comico credo sia molto più facile di quanto altri vogliono farci credere. La comicità è dappertutto: nei politici che litigano, in alcune storie assurde di alcuni programmi televisivi, nelle pubblicità, basti pensare che Banderas parla con una gallina che si chiama Rosita! Insomma non ci vuole molto, fa ridere vedere un uomo con la febbre a 36,8°, fa ridere vedere una donna che parcheggia (senza offese!). Mi fa ridere la vita, fa ridere il mio ricordo della scuola: la mia professoressa che mi chiamava e mi diceva “Bindusss!” e io “con la P… con la P”. E lei “Ah … ok … Bintup!”. Insomma mi fanno ridere tante cose, ognuna con la propria sfumatura… Le sfumature di Pintus.”

Angelo Pintus

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.