Ridiamo valore alle parole

Ridiamo valore alle parole

Breve analisi di alcuni subdoli mezzi di propaganda del potere. Il linguaggio è anche un sottile mezzo di controllo, imporre nell’uso comune una certa parola, una certa espressione, un particolare modo di dire significa anche orientare il modo in cui la gente percepisce e giudica certi fenomeni. Provate a pensare quanto sarebbe differente il mondo se […]

Vorrei

Vorrei

È il periodo dei vorrei, si sa, a Natale è permesso, più che in ogni altro periodo dell’anno, desiderare, nella consapevolezza che i nostri “vorrei” rimarranno tali. Saranno le strade illuminate delle città, saranno le persone animate da ostentata impazienza, esibita frenesia che si affannano nei negozi agghindati per l’occasione di oggetti, più o meno […]

Si può sempre fare qualcosa

Si può sempre fare qualcosa

Albert Camus: Senza cultura e la relativa libertà che ne deriva, la società, anche se fosse perfetta, sarebbe una giungla. Ecco perché ogni autentica creazione è in realtà un regalo per il futuro. 14 novembre – 24 novembre 2012, due manifestazioni dopo almeno un decennio di silenzio colpevole; due giornate molto diverse, la prima con […]

L’italiano, questo sconosciuto?

L’italiano, questo sconosciuto?

La catena di distribuzione Debenhams del Regno Unito (oltre 160 grandi magazzini tra Regno Unito, Irlanda, Danimarca), ha deciso di eliminare nei coffee shop i tipici termini italiani per il cappuccino, espresso e tutti i suoi derivati: tutto verrà tradotto in “inglese della Regina”, senza contaminazioni estere (notizia tratta dal Corriere della Sera – 1 […]

Perché Scritti Gitani

Perché Scritti Gitani

Cercare il titolo per una rubrica che non mi ingabbiasse in un argomento specifico, ma, al contrario, potesse essere spazio sovrano della parola, è stato arduo. Mentre rileggevo, lo confesso, per l’ennesima volta, Poesie in forma di rosa di Pier Paolo Pasolini, ho pensato ai suoi Scritti corsari. Non voglio peccare di presunzione, né di […]