Manga Hokusai Manga, il fumetto contemporaneo rilegge il maestro

Un’originale esposizione promossa da Japan Foundation e incentrata sull’opera di Katsushika Hokusai, il grande pittore-illustratore nipponico del XIX secolo, considerato dai più il padre degli attuali manga giapponesi. La mostra, partita da Roma, toccherà nel 2016 tutti e 5 i continenti. Ultima tappa italiana Bologna, fino al 22 maggio.

Manga Hokusai Manga, il fumetto contemporaneo rilegge il maestro

E’ in mostra fino a domenica 22 maggio al MAMbo di Bologna l’originale esposizione curata da Jaqueline Berndt e promossa da Japan Foundation che, in occasione del bicentenario della pubblicazione del primo volume degli Hokusai Manga, illustra l’opera del celebre pittore Katsushika Hokusai presentandola dal punto di vista della più recente produzione artistica dei manga […]

Future Film Festival 2016, tutti i vincitori

Si è chiusa domenica la XVIII edizione del Future Film Festival, il Festival Internazionale del Cinema di Animazione e delle Nuove Tecnologie, ospitato anche quest’anno dal Cinema Lumiere di Bologna, nel cuore del capoluogo Emiliano.

Future Film Festival 2016, tutti i vincitori

Phantom Boy (Francia 2015), il vincitore del Platinum Grand Prize al Future Film Festival 2016. Trionfano Francia e Russia al Future Film Festival 2016: “Phantom Boy” (Francia 2015) dei francesi Jean-Loup Felicioli e Alain Gagnol si aggiudica il Platinum Grand Prize, il premio per il miglior lungometraggio. Ed è sempre la Francia a conquistare – all’unanimità – […]

Future Film Festival 2016, “Welcome Aliens”

Inaugurato il 3 maggio, si tiene a Bologna il Future Film Festival 2016, tra proiezioni, incontri di approfondimento, concorsi ed eventi speciali. Domenica 8 maggio alle 20:00 la proclamazione dei vincitori

Future Film Festival 2016, “Welcome Aliens”

E’ arrivato alla XVIII edizione il Future Film Festival di Bologna, il Festival Internazionale del Cinema di Animazione e delle Nuove Tecnologie, nato nel 1999 e diretto da Giulietta Fara e Oscar Cosulich. La Rassegna, in calendario dal 3 all’8 maggio 2016, è il più importante evento in Italia dedicato alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai […]

Minor Victories: “Scattered Ashes”, il nuovo video

Nuova traccia per i Minor Victories, il supergruppo indie-rock atteso al debutto col primo album il 3 giugno 2016. Partito il 3 di maggio da Glasgow (UK) il Tour

Minor Victories: “Scattered Ashes”, il nuovo video

E’ uscita su Noise il 20 aprile la terza anticipazione dei Minor Victories, il supergruppo formato da Rachel Goswell (Slowdive), Justin Lockey (Editors), Stuart Braithwaite (Mogwai) e James Lockey (Hand Held Cine Club), per l’album omonimo atteso in uscita il 3 giugno prossimo. La nuova traccia è “Scattered Ashes (Song for Richard)” – la terza dopo […]

SPARTITI: intrecci di parole e suoni tra post-rock e letteratura

Si chiama Austerità l’album di esordio di Max Collini (ex Offlaga Disco Pax) e Jukka Reverberi (Giardini di Mirò) nel loro nuovo progetto a due, SPARTITI. All’Off di Modena per una delle date del Tour

SPARTITI: intrecci di parole e suoni tra post-rock e letteratura

“Vi racconto come sono sopravvissuto agli anni 80”. Esordisce così Max Collini presentando sul palco dell’Off di Modena il live del suo nuovo progetto a due con Jukka Reverberi, Spartiti. Nuovo per usare un’eufemismo, perché la storia di Spartiti, assieme alla collaborazione di Max con Jukka Reverberi, si perde nei meandri del tempo. Anime affini per prossimità geografica (rispettivamente […]

Ciao sono Spencer, sono un robot e lavoro all’aeroporto di Amsterdam

Si chiama Spencer la nuova star dell’aeroporto di Schiphol ad Amsterdam. Spencer accompagna i passeggeri in transito ai gate di imbarco ed è sempre pronto a correre in aiuto di chi si fosse perso. E’ orgoglioso del suo lavoro, viene splendidamente nei selfie ed è un robot

Ciao sono Spencer, sono un robot e lavoro all’aeroporto di Amsterdam

Il compito principale di Spencer è quello di assicurarsi che i passeggeri KLM in transito allo Schiphol Airport di Amsterdam non si perdano e raggiungano in tutta sicurezza la loro destinazione. Non è un lavoro da poco perché l’aeroporto di Schiphol è uno dei principali punti di snodo aereo d’Europa, il quarto per traffico passeggeri […]

Golf, Augusta Masters: tra green impossibili, colpi di scena e sorprese finali

Non smentisce le aspettative il Masters di Augusta, il più giovane ma anche il più spettacolare dei quattro Major del PGA Tour che anche quest'anno, tra bunker immacolati, fairway strettissimi e green proibitivi regala agli appassionati di golf, e non solo, emozioni uniche. Con uno sguardo alla gara e uno all’atmosfera che avvolge l’evento, tra disquisizioni tecniche e amene curiosità, ecco la nostra recensione

Golf, Augusta Masters: tra green impossibili, colpi di scena e sorprese finali

Si è chiuso domenica 10 aprile, nella splendida cornice del campo di Augusta (Georgia), l’Augusta Masters, il primo e il più spettacolare dei 4 Major del PGA Tour, il circuito golfistico in cui tra aprile e agosto si affrontano ogni anno le eccellenze del golf mondiale. Vincitore della presente edizione, tra mille colpi di scena, […]

Pere Ubu: garage-rock, dada e dintorni @Locomotiv – Bologna

Terza e ultima data italiana quella del 1 aprile al Locomotive di Bologna per la sulfurea band di David Thomas, da oltre quarant’anni sulle scene con il suo Rock magmatico e seminale fatto di orge sonore e rumorismo, garage rock ed elettronica, dissonanze post-industriali e dadaismo. “Noi non promuoviamo il caos. Lo preserviamo”. Così recita lo slogan del Tour. E non saremo certo noi a contraddirlo. Ecco la recensione della serata.

Pere Ubu: garage-rock, dada e dintorni @Locomotiv – Bologna

Un rock sperimentale, liquido, metallico e dadaista, fatto di suoni (e rumori) in libertà, ritmi primordiali e sussulti elettronici, note stridenti e dissonanze post-industriali, quello di David Thomas e dei suoi Pere Ubu. Magnetico, caotico, ipnotico e surreale. Sempre uguale a se stesso e sempre diverso da qualunque altra cosa in circolazione. “ The world changes, […]