Borgo Casa al Vento

Borgo Casa al Vento

Casa al Vento è l’essenza del Chianti, gusto e benessere, e Borgo Casa Al Vento è il frutto di un amore grande ed eterno, della straordinaria passione che Ria e Pino Gioffreda hanno profuso per realizzare questa grande opera.

Chiudete gli occhi ed immaginate di immergervi in una deliziosa, calda, vasca riempita di vino. Immaginate di essere coccolati da forti massaggi al sapore del Chianti di fronte al tepore di un caminetto d’epoca.

Casa al Vento è una autentica scoperta all’interno di quel meraviglioso territorio che è Gaiole in Chianti. Casa al Vento è un luogo che inizia dove anche le strade finiscono.

Se cercate il lusso e la perfezione non è forse il luogo ideale ma se invece il silenzio e la natura vi intrigano, se avete bisogno di una fuga anche breve, questo diventerà il vostro eremo.

Il paesaggio emoziona perché la vista delle geometrie disegnate da vigneti ed uliveti sembra irreale. I colori di tutte le stagioni dipingono l’anima, si può ascoltare la natura ed i suoi infiniti silenzi.

La cantina è il cuore pulsante di Casa al Vento . E’ qui che si sprigiona la ricchezza e la tradizione di questo Borgo .

La cucina è semplice e si fonda sui prodotti del territorio e sulla stagionalità delle produzioni.

camera Borgo Casa al Vento.

L’azienda ha scelto di intraprendere la sfida del biologico riconsegnando ai vigneti ed uliveti purezza ed identità che rendono il vino e l’olio prodotti a Casa al Vento unici per qualità e carattere.

A Borgo Casa Al Vento la vendemmia è ancora un vero e proprio rito, la celebrazione di un’intera stagione, la trepida attesa per il vino che verrà. Le uve vengono attentamente selezionate, solo i migliori grappoli arrivano ad essere raccolti, quei grappoli che avranno raggiunto la piena maturazione. L’uva viene riposta in piccole cassette, i raspi vengono separati dalle uve e gli acini vengono accuratamente selezionato sul banco. Tutto esclusivamente fatto a mano, tutto eseguito con passione, tutto perchè ogni Vendemmia dia sempre il miglio risultato.

I vini che sono protagonisti di questa grande storia sono Aria, un chianti classico prodotto da sangiovese in purezza e la Riserva Foho arricchito da una piccola aggiunta di merlot. Aria è tradizione che porta nel suo nome una tenera dedica a Ria (appunto “aRia”), Foho è invece il “fuoco” detto alla Toscana e che racchiude un intenso calore. Quel calore che viene raccolto dall’una e che viene poi ritrasmesso attraverso questo grande ed legante vino.

Borgo Casa al Vento barrique-room

E se ancora non vi siete completamente lasciati incantare dallo scenario suggestivo, dai bagni ed i massaggi al vino e dai sapori veri della cucina toscana, beh, allora ecco la possibilità di diventare “veri e propri” produttori di vino. Con “Adotta una barrique” da oggi chiunque, persona o azienda, può “adottare” una barrique diventando a tutti gli effetti partner della cantina di Borgo Casa Al Vento.

Adottare una barrique consente di incidere il proprio nome fisicamente sulla botte garantendone una nuova vita al termine dell’utilizzo. Senza dimenticare che 300 bottiglie di ottimo Chianti porteranno il vostro nome o il nome del vostro amore.

Avresti voluto portargli la luna… e gli hai regalato una stella.
Hai bisogno del suo amore come dell’aria… e gli hai regalato un pixel del “nuovo etere”.
Lo ami perché è dolce e intrigante come il vino
(e che proprio come il vino va preso in piccole dosi sennò diventa pesante!)
… allora adotta una barrique!

Informazioni:
Country Resort Borgo Casa al Vento
Loc. Casa al Vento, Gaiole in Chianti (Siena)
tel +39-.0577.749068 (Hotel)
+39.0577.749485 (Cantina)
borgocasaalvento.com

Marcella Tusa

Canto, vado in palestra, lavoro a Milano, ho figlia, marito e 2 cani ma il sostantivo che più mi rappresenta è contrasto. So di non appartenere a nessuno e che nulla mi appartiene e questa costante, positiva incertezza mi rende felice ed orgogliosa.
Scrivere è stato l’unico modo che ho trovato per sopravvivere ad anni medievali in cui la musica e l’aria non bastavano più. Scrivo di numeri, di errori e di scelte non fatte. Scrivo per demolire i luoghi comuni.
E scrivo di donne che amano loro stesse e la famiglia e per allontanare i sensi di colpa che, troppo spesso, condizionano la maggior parte delle nostre scelte.
Marcella Tusa

Leave a Reply

Your email address will not be published.