Cesare Cremonini presenta: “Una notte al piano”

IMG_3218_f Dopo i tre grandi concerti che lo attendono al Centrale Live del Foro Italico di Roma (18 luglio), all’Arena Regina di Cattolica (20 luglio) e all’Arena di Verona (22 luglio), concluso il tour, Cesare Cremonini regalerà al pubblico un ultimo spettacolo, una serata unica, in uno dei più suggestivi contesti storici d’Italia: il Teatro Antico di Taormina.
Quello del 29 luglio sarà un unicum, un evento in esclusiva per il Teatro Antico di Taormina in cui Cesare, per la prima volta andrà in scena senza band, accompagnato soltanto dal pianoforte. Un concerto magico dove gesto e voce, segno e parole, musica e atmosfera saranno la trama di un’esibizione di grande suggestione.
Un anno, quest’ultimo, ricco di soddisfazioni e riconoscimenti iniziato con la pubblicazione del disco di inediti “La Teoria dei colori” (che contiene gli ultimi successi “Il comico (sai che risate)”, “Una come te” e “La nuova stella di Broadway”) uscito a maggio 2012, le cui vendite hanno raggiunto il disco di platino, proseguito con un tour invernale di grande successo nei palasport che culminerà nei concerti estivi del “Cesare Cremonini Live 2013”.

Le prevendite per i concerti di Cesare Cremonini del 18 luglio al Foro Italico, del 20 luglio all’Arena Regina di Cattolica, del 22 luglio all’Arena di Verona e del 29 luglio al Teatro Antico di Taormina sono aperte su www.ticketone.it e tutti i circuiti autorizzati.

Per informazioni

LIVE NATION ITALIA
02.53006501
info@livenation.it
www.livenation.it

Leggi il nostro articolo su Cesare Cremonini dal titolo “Una come te… ci piace da morire!

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.