Depeche Mode: Global Spirit Tour 2017

Uscirà la prossima primavera il nuovo album dei Depeche Mode “Spirit”, cui farà seguito, a partire da maggio, il Global Spirit Tour. Lo hanno annunciato gli stessi Depeche Mode – Dave, Martin e Andy - in una affollatissima conferenza stampa tenutasi l’11 ottobre a Milano di fronte alla stampa di tutta Europa, evento mediatico seguito in diretta da oltre 30/35.000 fan con punte che – per chi non c’era - hanno messo a dura prova la tenuta stessa dello streaming video.

Depeche Mode: Global Spirit Tour 2017

MILANO – Nuovo album e nuovo tour per i Depeche Mode, mitico gruppo synt-pop inglese di Basildon, “quint’essenza della musica elettronica anni 80” secondo Rolling Stones, sicuramente una delle band di musica elettronica più longeve che la storia della musica abbia mai conosciuto.

Inconfondibile il sound, inconfondibili i video, mentre attendiamo di vederli comparire sul palco la mente spazia lungo trent’anni di successi indimenticabili: dai primi brani leggeri e ballabili con cui si affacciano poco più che adolescenti sulla scena internazionale mescolando techno-pop e alternative dance (I Just Can’t Get Enough, New Life, Puppets, Photographic), alle atmosfere gothicheggianti e rarefatte di Some Great Reward, per arrivare alla parabola più propriamente dark di Black Celebration e di tutta la produzione successiva (People are People, Master and Servant, Something to Do, If You Want), inesorabile e ipnotica discesa agli inferi sempre scandita in chiave pop dalle tastiere elettroniche ma arricchitasi strada facendo di sfumature introspettive, clangori industriali e sonorità post-apocalittiche.

Oggi Dave, Martin e Andy – al secolo David Gahan (frontman), Martin Gore (song writer, chitarra, cori) e Andrew Fletcher (sintetizzatore, tastiera, cori) – sembrano godere di ottima salute e mentre si accomodano sul palco salutando la platea gremita, folate di cuori, emoticon e like inondano lo schermo traducendo in immagini il tam tam social e l’entusiasmo dei fan che nel frattempo si diffonde in rete.

Depesche Mode - Global Spirit Tour 2017 (streaming)
SOPRA: Andrew Fletcher, David Gahan e Martin Gore durante la conferenza stampa. 

L’atmosfera è distesa ed elettrica, più un ritrovo tra vecchi amici che una conferenza stampa, e dopo i convenevoli di rito, tra applausi e battute, Dave viene subito al punto.

L’album si intitolerà Spirit e uscirà all’inizio del 2017. E’ stato registrato tra New York e Santa Barbara e verrà prodotto da James Ford, della Simian Mobile Disco, che recentemente ha prodotto gli album di Florence and the Machine e Arctic Monkeys.

A supporto del nuovo lavoro discografico, i Depeche Mode intraprenderanno un Tour mondiale, il Global Spirit Tour, che partirà da Stoccolma il 5 maggio 2017 e toccherà ben 32 città in 21 paesi europei.

Tra le tappe, alcune delle location preferite dai Depeche Mode da sempre: lo Stade de France di Parigi e l’Olympiastadion di Berlino. Milano Roma e Bologna le date italiane. Il Tour europeo si concluderà a Cluj-Napoca in Romania.

“Siamo estremamente orgogliosi del suono e dell’energia di “Spirit”, e siamo entusiasti di tornare in tour per presentarlo ai nostri fan in tutto il mondo” ha detto Dave visibilmente soddisfatto, aggiungendo che questo è il risultato di due lunghi anni di lavoro.

L’ultimo Tour dei Depeche Mode, il Delta Machine Tour, risale al 2013 e ha segnato il sold out nella quasi totalità delle tappe europee, radunando oltre 2 milioni e mezzo di pubblico.

Alla domanda: “Cosa pensate del rock oggi? Cosa rispondete a chi afferma che è morto? Serve una nuova visione per la musica, gli album, i tour?”

Dave ha risposto semplicemente: “We’re alive and kicking”.
Precisando: “Da un punto di vista collettivo noi crediamo che la musica sia ancora l’unica forza capace di riunire le persone assieme in un unico posto. Noi continueremo a farla così”.

La domanda più spinosa, la set-list.

“Molti dei vostri fan si muovono in tour con voi e hanno un grande desiderio: veder cambiare la set list classica con l’inserimento di un maggior numero di vecchi brani”.

“Avremo un certo numero di canzoni dagli ultimi album e anche qualcuna dagli album più vecchi” ha detto Dave “Ma siamo consapevoli di non poter suonare per 5-6 ore di seguito. Incorporeremo quante più vecchie hits possibile ma non potremo farle tutte”

“Quanto al fatto che molti dei nostri fan si muovono in Tour con noi, lo sappiamo. Avevo appunto notato che ci sono nel pubblico sempre le stesse facce”

Scherzi a parte, Dave sa perfettamente che con più di 100 milioni di album venduti e concerti per oltre 30 milioni di fan in tutto il mondo, i Depeche Mode hanno un seguito planetario. E farà di tutto per non deluderli.

Fermo restando che il repertorio è troppo vasto per essere riprodotto dalle origini ad oggi. I fan capiranno. Noi non abbiamo dubbi.

Così come siamo certi che “Spirit” e il Global Spirit Tour non faranno che consolidare la loro fama, la loro lunga storia di innovazione musicale e il loro enorme successo globale.

INFO

Date italiane:
25 giugno 2017 – Stadio Olimpico, Roma
27 giugno 2017 – Stadio San Siro, Milano
29 giugno 2017 – Stadio Dall’Ara, Bologna

Biglietti:
In vendita da sabato 15 ottore 2016:  www.livenation.it

Daniela Cisi

Consulente di Marketing e Social Media Manager, è appassionata di cinema, fantascienza, arte, musica e spettacolo, con particolare riferimento a tutto ciò che contamina massivamente e in forma inestricabile quanto appena elencato sopra. Accanita consumatrice di serie TV, B-Movie, Urania,  fantascienza e musicalmente fuori dagli schemi. Ama la neve, lo snowboard, il golf e le sfide. Digital addicted. Odia i percorsi lineari, la mancanza di fantasia e i bunker. Incidenti di percorso: Laurea in Lingua e Letteratura Anglo-Americana, Diploma di tecnico-progettista di Ipertesti, Master in Marketing, Comunicazione e Nuove Tecnologie con approfondimenti di semiotica applicata alla Comunicazione Pubblicitaria e al Marketing Digitale.
Daniela Cisi

Leave a Reply

Your email address will not be published.