Dmc: Design Management Center

Dmc: Design Management Center
Smart City by Peter Zullo

Il design è una materia complessa, con molti campi di applicazione, significati diversi e una ricchezza di contenuti da mettere in difficoltà anche chi ha il dono della sintesi. Dimostrazione è l’uso contemporaneo della parola: dal web al fashion, dall’interior all’interactive fino a game e al graphic, solo per citarne alcune, tutto è design.

Anche la progettazione di processi è design e in questo campo è attivo a Bologna Dmc – Design Management Center, un piccola eccellenza che studia metodologie e strumenti destinati a produrre, sviluppare e gestire i processi di innovazione.

L’idea nasce informalmente nel 2010 su iniziativa di Carlo Branzaglia, Gianluca Bernardini e Andrea Carnoli, quest’ultimi titolari di Latveria (studio di comunicazione specializzato nel settore della moda) che comprendono quanto sia importante la combinazione delle rispettive competenze per creare un servizio che non esiste sul territorio; il passo, poi, è breve: nel 2011 è costituita Dmc come organizzazione dedita a progetti di ricerca.

La natura associativa di Dmc dichiara fin da subito le intenzioni dei soci, il cui obiettivo prioritario non è di natura commerciale. Racconta Carlo Branzaglia, vicepresidente di Dmc, che il meccanismo odierno di progettazione trova una facile metafora nel social networking: ovvero, conta il processo prima di arrivare al prodotto o al servizio, la cui concretezza comunque è essenziale nel design. Per raggiungere questo obbiettivo gli strumenti sono diversi: workshop di concept design, laboratori di innovazione partecipata, pratiche user centered, attività di visual facilitation, programmi di ricerca, strumenti di aggiornamento professionale pensati sia per le aziende private che per gli enti pubblici, sempre con l’obiettivo di costruire meccanismi di innovazione.

In un anno di attività gli esempi non mancano: gli interventi sul bando Opta, per l’inserimento dell’Information and Communication technologies nelle micro imprese femminili; le guidelines per la progettazione territoriale per il Comune di Calderara di Reno, con la vittoria di un finanziamento legato al progetto europeo Smart Cities; l’ideazione di pratiche social per il content provider Integrata di Milano.

 

DMC
Via Marsala 30
40126 Bologna
Tel 051 273296
segreteria@dmcbologna.org
www.dmcbologna.org 

Alice Zannoni

Consapevolmente malata della “sindrome di Salieri”, per la quale sono provvista del dono di capire la bellezza ma di non saperla produrre, sopperisco alla mia tara creativa con una scrittura incisiva e potente… anche se “L’arte è una mediatrice dell’ineffabile, perciò sembra una stoltezza il volerla trasmettere nuovamente a parole” (Goethe).
Più che critica amo definirmi “osservatrice contemporanea”.
Alice Zannoni

Latest posts by Alice Zannoni (see all)

Leave a Reply

Your email address will not be published.