Tutte le foto di Emma a Bologna

Tutte le foto di Emma a Bologna

Che la bella Emma fosse anche brava ormai era fuori di dubbio e ieri sera ne ha dato un’ottima prova al Paladozza di Bologna. D’altronde anche se si tratta, per l’ennesima volta, di un’artista uscita da un talent, è anche vero che i talent show sono in grado di sfornare persino grandi voci dalla spiccata personalità.

Emma Marrone di personalità ne ha da vendere, quasi una leonessa sul palco. Aprendo con “Amami e chiudendo con “ Calore” non ha dimenticato nessuno dei suoi brani lasciando trasparire un’anima rock che a volte poco si sposa con i suoi brani pop, ma che, dal vivo, ce la fanno apprezzare ancora di più.

Una fredda serata bolognese scaldata dai numerosi fans che, in attesa della sua entrata hanno ballato con una bella dj che ha provveduto a tenere alto il motore sino all’arrivo della cantante.

Fans che sbandieravano fogli con la scritta “AMARTI NON CI PASSA” e che forse l’unica delusione che hanno avuto è stata la durata del concerto: due ore scarse. Ma non ha certo deluso per tutte le altre aspettative, anche nel momento acustico di “Schiena” “Se rinasci” e “Sarò Libera” precedute dalla magnifica “Calling You” (Jevetta Steele).

Per i curiosi del look, vi possiamo raccontare di un tuta/calzamaglia aggressive total red che per il terzo cambio d’abito diventerà argentea come la tuta di un’astronauta e nel mezzo un abito black and white sempre accostati ai suoi fedeli anfibi.

Sicuramente un bel concerto da non perdere per gli amanti del genere tanto che il mitico Red Ronnie era sottopalco a filmare la sua performance, per cui occhio alle prossime date del “Schiena Tour 2013”.

Ora come sempre lascio la parola alle immagini…

 

All images are protected by Copyright ©Robin T Photography 2013 Used by permission. All rights reserved.

Roberta Tagliaferri

In arte Robin T, ho imparato questo mestiere da un grande fotografo londinese ma la passione e l’arte di catturare l’attimo infinito, un’espressione profonda, sono frutto di un naturale talento artistico. Fotografare è un modo di vivere e di comunicare; diceva qualcuno “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi”.
Roberta Tagliaferri

Leave a Reply

Your email address will not be published.