L’Orchestra di Fabio Luisi celebra la Capitale della Cultura 2017 con un grande concerto

L’Orchestra di Fabio Luisi celebra la Capitale della Cultura 2017 con un grande concerto

PISTOIA – In programma mercoledì 5 luglio sera, dopo le quattro rappresentazioni dell’Idomeneo di Mozart, il Maggio Musicale Fiorentino celebra ancora Pistoia con un grande concerto all’aperto nella meravigliosa Piazza del Duomo.

Lo sapevate che Pistoia è stata nominata Capitale della Cultura 2017?

Come si è aggiudicata questa prestigiosa nomina? La città toscana ha saputo sbaragliare la concorrenza grazie a un progetto davvero interessante e ben sostenuto nei suoi diversi elementi, capace di interpretare pienamente le risorse esistenti proiettandole in uno scenario di sviluppo del patrimonio artistico-culturale.

Gli eventi organizzati nel corso dell’anno sono stati e saranno ancora tantissimi. In questo senso vi segnaliamo un appuntamento davvero interessante. Mercoledì 5 luglio alle 21:15, nella bellissima cornice di Piazza del Duomo, a svolgere il ruolo di protagonisti della serata saranno l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino. Diretti dal Maestro Fabio Luisi, eseguiranno infatti la Sinfonia n. 2 di Gustav Mahler, Resurrezione, una composizione dalla storia travagliata, che inizia con una musica seria e solenne, come dalle indicazioni in partitura dello stesso Mahler, per poi prendere sempre maggiore forza e arrivare a una conclusione liberatoria con il coro finale, l’inno La Resurrezione, introdotto dai flauti che devono risuonare “wie eine Vogelstimme” (come il canto di un uccello).

I presenti avranno il piacere di assistere alla direzione del Maestro Luisi, vincitore del Grammy Award, dell’ECHO Klassik Award, e attualmente Direttore musicale dell’Opera di Zurigo e Direttore principale al Metropolitan di New York.

Insomma, il consiglio che possiamo darvi è quello di non lasciarvi scappare una serata del genere, che sarà accompagnata da un gran seguito di pubblico, ma anche e soprattutto, dalle bellezze inestimabili di Pistoia.

Città di origine romana, Pistoia è un vero e proprio paradiso per gli amanti dell’arte e delle tradizioni. Una città esaltata da poeti e scrittori e che offre al visitatore la possibilità di addentrarsi in un percorso fatto di chiese, palazzi, chiostri e monumenti medievali, che culmina con la bellissima Piazza del Duomo. E se vi spostate dal centro, scoprirete bellezze incredibili anche ai margini della città, tra borghi, pievi e castelli e le maggiori collezioni di land-art (intervento dell’artista sul territorio naturale).

In conclusione, vi lasciamo con qualche informazione utile. I biglietti, a 10 euro e a posto unico, sono in vendita sul sito dell’Opera di Firenze (per visitarlo cliccate qui) e, a Pistoia, presso la biglietteria del Teatro Manzoni.

Per ulteriori dettagli cliccate qui

pistoia 12

L’Editore

Cosa c’entra Rimini con l’America non lo so però sono un riminese doc dal cuore stars and stripes(come la sciarpa che indosso sempre). Il mio lavoro è fatto di numeri e non di chiacchere, però le belle parole servono al cuore e per questo ho “sposato” il progetto MyWhere. Amo la buona cucina  ed il buon vino, i motori scattanti e le belle donne, ed in questo c’è tutto il mio essere riminese, ma fondamentalmente mi sento un uomo libero come il Paese che amo tanto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.