Fascino Napoletano: un’ambasciata partenopea dove incontrarsi, leggere e deliziare le papille gustative

Fascino Napoletano: un’ambasciata partenopea dove incontrarsi, leggere e deliziare le papille gustative

Si respira aria di Napoli, di “Costiera” di sapori ed odori partenopei già prima di entrare nel piccolo ma goloso mondo di Fascino Napoletano. Una deliziosa cioccolateria (e non solo!) nel quartiere Prati di Roma che ti accoglie con la bontà dei suoi prodotti e con l’atmosfera intima di un salotto. Incontriamo uno dei proprietari, Gennaro Fenizia, a cui rivolgiamo qualche domanda.

Come nasce l’idea di Fascino Napoletano?
Fascino Napoletano nasce dalla storia di tre amici, due di origini napoletana (io sono salernitano), che si rincontrano a Roma dopo anni di lavoro e decidono di creare una piccola “ambasciata” napoletana a Roma. Nel 2007, sono andato in pensione e ho scoperto che anche i miei amici colleghi, come me, si erano trasferiti a Roma per lavoro. Così due anni dopo, il 19 settembre del 2009, abbiamo inaugurato la nostra attività, che è diventata una sorta di comunità partenopea nella Capitale.

Beh fantastico, il negozio è nato sotto una buona stella! Ricordiamo che il 19 settembre è San Gennaro, e per i napoletani è una data sacra!

Quali sono i prodotti-eccellenze che proponete ai vostri clienti?
Ecco, questo è il termine che amiamo utilizzare anche noi! Perché riteniamo che i prodotti che vendiamo siano delle vere eccellenze per la qualità e per la maestria con cui vengono realizzati. In primis proponiamo il cioccolato, quello artigianale. Ad oggi offriamo 50 tipologie di cioccolato diverse, tutte prodotte a Napoli dal mastro cioccolataio di quarta generazione, Francesco Gallucci. Le praline sono tutte diverse non solo per il cioccolato che è stato utilizzato, ma anche nella forma, perché tutte realizzate a mano. Dopo la pralineria, abbiamo i liquori e i distillati da Fattoria Terranova di Sorrento che li produce proprio per noi, con il marchio “Fascino Napoletano”. Entrambi sono una vera e propria bontà. Non a caso, infatti il “sottotitolo” del nostro marchio è “Fascino Napoletano. Il salotto delle bontà”.

Quali sono le particolarità di questo “salotto”?
Innanzitutto le tipiche ceramiche di Vietri. Come potete vedere, in fondo al locale, abbiamo allestito una sala interamente dedicata all’esposizione delle ceramiche di Vietri. Le ceramiche ci vengono fornite dall’azienda Daedalus, dai colori più innovativi e moderni e da Vietri Art, che utilizza i colori più classici e tradizionali.

Tornando a noi golosi, qual’e la vostra caratteristica che vi distingue?
Noi, oltre al piacere della tradizione, ci caratterizza la freschezza e la genuinità degli ingredienti. Infatti la clientela affezionata sa che lavoriamo anche su ordinazione. Se il cliente desidera qualsiasi dolce napoletano, dal Babà alla pastiera napoletana, (che in questo periodo pasquale è molto richiesta!), può l’ordinarla, al massimo 48 ore prima della data in cui necessita, ed ecco che puntuali noi effettuiamo la consegna. In questo modo riusciamo a preservare sempre la freschezza del prodotto.

A proposito del periodo pasquale che si avvicina, cosa avete preparato?
Beh, le uova di Pasqua, ovviamente, con tutte le sfumature del cioccolato: al latte, fondente, bianco, al cremino, al caffè, quelle senza zucchero, e chi ne ha più ne metta. Ogni uovo, non solo è realizzato con un cioccolato che è di ottima qualità, ma all’interno custodisce una sorpresa che può essere anche personalizzata. Il cioccolato è poi declinato in tantissime e divertentissime forme: dalle paperelle, ai coniglietti, ai Calimero, alle campanelle con foulard, fino ad arrivare ai pesciolini di cioccolato, perfetti per il Pesce D’Aprile. Tutti i prodotti sono curati in ogni minimo dettaglio e sono ad un prezzo conveniente, se si pensa che si sta acquistando un prodotto non commerciale.

Quindi un uovo “su misura”?
Beh questa è la forza del piccolo artigianato. L’attenzione al particolare che ricade sull’esigenza del cliente. Credo sia importante interpretare i suoi desideri e poi, soprattutto, distinguersi dalle altre aziende cioccolattiere. Questo concetto lo enfatizziamo anche nella confezione. Infatti se si desidera acquistare qualcosa di nuovo, ma soprattutto unico ed originale, confezioniamo le ceramiche di Vietri (ciotoline, piatti, posacenere, vasetti porta piante ecc…) insieme agli ovetti di cioccolato. Riteniamo che questa sia una bellissima idea regalo poiché una volta terminati gli ovetti si possono esporre le ceramiche in cucina o nel salotto di casa proprio come facciamo noi nel nostro “Salotto”. Infine, non poteva mancare il dolce pasquale per eccellenza: la colomba pasquale. Le nostre colombe artigianali, sono presentate in una elegante confezione, in diversi gusti: da quelle tradizionali con i canditi alla Colomba con la “cioccolata Foresta”.

Ci spiega come viene realizzata?
Si tratta di un tipo di lavorazione partenopea. La Colomba Foresta è una colomba ricoperta di cioccolato, ma la lavorazione del cioccolato è piuttosto grezza, così da somigliare ad una corteccia d’albero. E da lì che proviene il nome.

Insomma tutte eccellenze campane?
Assolutamente. E non ci siamo fermati all’arte dolciaria. Da circa 2 anni, infatti, vendo su ordinazione prodotti caseari campani che provengono da Battipaglia, dalla mozzarella di Bufala Campana, alla treccia di Bufala, ai bocconcini e al provolone; insomma tutto ciò che viene prodotto con il latte di Bufala. Ho introdotto insieme ai miei soci, la “Mozzarella Card” con cui il cliente ha diritto ad 1 kg di prodotto al modico costo di 14 euro, che può spalmare in un massimo di 4 consegne. Insomma tutto della nostra tradizione regionale eccetto che per l’unico prodotto non campano, ma comunque appartenente al Regno delle due Sicilie: i Tartufi gelato di Pizzo Calabro della ditta calabrese Zoccali

Organizzate qualche attività o evento nel corso dell’anno?
Fascino Napoletano dispone di una sala lettura in cui organizziamo diversi eventi culturali nel corso dell’anno, tra cui: presentazioni di libri, dibattiti, piccole mostre di pittura, letture di poesie in dialetto napoletano. Ad esempio, recentemente abbiamo allestito un corto teatrale che aveva come tema principale la denuncia contro la lotta clandestina dei cani. Durante le vacanze di Natale invece abbiamo ospitato un artista del Presepe di San Gregorio Armeno che ha fatto una dimostrazione su come si costruiscono le statuette del presepe, e in particolare i pastori. Invece durante l’ultimo evento che abbiamo organizzato, uno psichiatra ha condotto la rilettura e ha fatto una analisi psicologica del film premio Oscar “La Grande Bellezza”. Inoltre disponiamo di una discreta biblioteca con libri di case editrici napoletane in conto vendita. Il cliente può leggere un buon libro nell’intimità nella sala lettura mentre sorseggia una bella tazza di cioccolata calda. Inoltre, Fascino Napoletano sostiene i giovani autori. Questi autori emergenti, che non hanno una casa editrice che li sostiene, possono portarci i loro lavori, noi li teniamo nella nostra libreria e se un cliente è interessato può acquistarlo.

Guardando al futuro, quali saranno le prossime iniziative?
Il nostro obiettivo è quello di sviluppare una sorta di progetto culturale, dunque le prossime attività avranno sicuramente questa matrice. Intanto continueremo ad organizzare gli eventi che abbiamo ospitato fino ad oggi, oltre alle proposte che già offriamo: ad esempio l’affitto del locale per feste di compleanno o dopocena. Vorremmo che Fascino Napoletano non fosse solo una cioccolateria ma diventasse un vero e proprio circolo letterario legato, per origine e per passione, al mondo napoletano.

 Concludendo, quanto è importante per voi la qualità del prodotto?
La qualità è una priorità. E’ la qualità che ci ha guidato nella scelta delle nostre aziende fornitrici. Tuttavia, per noi è importante che il cliente resti soddisfatto. Non importa se non consuma. Molti clienti vengono nel nostro locale solo per cercare un po’ di tranquillità. Entrano, leggono un libro e se ne vanno. Fascino Napoletano vuole essere proprio questo. Non soltanto una attività commerciale esclusivamente improntata al guadagno, ma un angolo intimo dove poter sfuggire dal rumore della routine quotidiana. Vogliamo che il cliente esca dal nostro locale contento e soddisfatto. Infatti il nostro motto è “Cioccoliamoci” nel senso di “coccoliamoci”. E quale miglior modo di coccolarsi del cioccolato?

Fascino Napoletano. Il salotto delle Bontà vi aspetta in via Tolemaide 14, (a Roma, non a Napoli, non vi confondete!) a pochi minuti dai Musei Vaticani.

Fascino Napoletano

foto 3

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.