Festa della Musica 2016, eventi a Roma e dintorni

Festa della Musica 2016, eventi a Roma e dintorni

Sono davvero molti gli eventi previsti a Roma e dintorni per la Festa della Musica 2016. Pensate, questa manifestazione musicale verrà celebrata in 400 città d’Europa martedì 21 giugno. Lanciata in Francia nel 1982 dal Ministro della Cultura Jack Lang, la Fète de la Musique nasce come evento popolare gratuito e  invita musicisti, professionisti ed amatori a suonare il 21 giugno per le strade di ogni città. Anno dopo anno, la manifestazione si è estesa a macchia d’olio, e si iscrive ormai in un contesto europeo che coinvolge più di 400 città in tutto il mondo.

Il messaggio? Cultura, partecipazione, integrazione, armonia, insomma la musica in ogni luogo, ogni tipo di musica, ogni tipo di spazio: parchi, musei luoghi di culto, carceri, stazioni ferroviarie, metropolitane ma soprattutto strade e piazze della nostra meravigliosa città e della nostra regione. Un evento che coinvolge enti locali, accademie, conservatori, scuole di musica e università.

La prima città italiana a partecipare fu Roma nel 1994, ma nel corso degli anni la Festa della Musica ha abbracciato anche il resto della penisola, ottenendo sempre un grande successo di pubblico. Anche per questa edizione 2016, l’attesa e le aspettative sono altissime e quindi andiamo a scoprire cosa fare, dove andare e come vivere questa giornata all’insegna della musica di tutti.

Partiamo dalla capitale dove non c’è solo da vivere al meglio la Festa della Musica 2016, ma si celebrerà anche il 60° anniversario del gemellaggio tra Roma e Parigi. Il 21 giugno, nella suggestiva cornice di Piazza Farnese, la nostra Carmen Consoli e il duo francese Brigitte saranno protagoniste di un grande concerto gratuito. Il duo francese propone uno stile molto contemporaneo  che mescola indie folk, psichedelia, reggae, musiche orientali e africane. Nel 2014 hanno venduto oltre 200 mila copie in tutto il mondo, arrivando ad esibirsi anche negli Stati Uniti. Una curiosità sul nome del gruppo: Brigitte vuole essere un tributo alle tre grandi Brigitte della scena francese, Brigitte Bardot, Brigitte Fontaine, Brigitte Lahaie.

Carmen Consoli, ormai entrata nel ristretto novero delle artiste italiane di respiro internazionale, vive da qualche anno il periodo più florido della sua carriera. È stata nominata Nuova Maestra Concertatrice della Notte della Taranta (prima donna a ricoprire questo ruolo), ha partecipato al Tribute to Bob Marley in Etiopia, si è esibita come headliner al Central Park e si esibisce con continuità negli States. Insomma una serata tutta al femminile all’insegna dell’originalità e della qualità musicale.

E non finisce qui. Il 21 giugno a Roma, sarà possibile entrare nel cuore del Vittoriano, nella zona generalmente inaccessibile al pubblico per assistere a un concerto davvero suggestivo: il Coro del Teatro Regio di Parma, diretto dal Maestro Martino Faggiani, si esibirà infatti  in un repertorio ispirato alle grandi pagine corali di Giuseppe Verdi, dal “Trovatore” a “Macbeth” da “Rigoletto” a “Nabucco” e naturalmente “La Traviata”.

Vi segnaliamo infine il Concerto per Cornetto e Cembalo diretto dal maestro Doron David Sherwin e Haru Kitamita al cembalo, che si svolgerà presso il Museo Nazionale degli Strumenti musicali di Roma alle ore 19:30.

Non mancheranno inoltre eventi importanti nei dintorni della città eterna. Al Museo Archeologico Nazionale di Palestrina e Santuario della Fortuna Primigenia Max Ionata, verrà presentato “Rewind” con Frits Landesbergen alla batteria e vibrafono e Alberto Gurrisi all’organo Hammond.

Alle 20:30 presso il Museo Archeologico dell’Agro Falisco-Fonte Sangallo di Civita Castellana si esibirà l’Orchestra MuSa Jazz della Sapienza di Roma; a Tuscania invece avrà luogo il Concerto di Musica Antica, in collaborazione con l’Accademia di Santa Cecilia. Infine, per tutti i fan di Neri Marcorè, non solo attore e comico, ma anche musicista, ecco “Folk Express. Viaggio tra i suoni del mondo”(ore 21:30), concerto nato da un’idea di Edoardo De Angelis. Il concerto si svolgerà a Tivoli presso l’Area Archeologica di Villa Adriana.

Info Festa della Musica 2016: http://www.festadellamusica.beniculturali.it/index.php

Festa della Musica

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.