Filippo Timi al Duse con Don Giovanni

Filippo Timi al Duse con Don Giovanni

Per la prima volta sul palcoscenico del Teatro Duse, Filippo Timi porterà il suo “Don Giovanni” a Bologna dal 13 al 15 dicembre.

Foto di Anthony Favazza
Foto di Anthony Favazza

Dopo l’Amleto, con “Il Don Giovanni”, Filippo Timi continua il suo percorso di riscrittura e di reintepretazione intervenendo su un testo classico con quella carica di humor nero che fa presagire la morte, tanto che il suo Don Giovanni sa già di dover morire: conosce la sua fine, deve semplicemente rincorrerla. E’ il prototipo di un’umanità volubile, che ha fame di potere, che ama la mistificazione e l’autoinganno proprio perché sa che è condannata ad estinguersi, che non potrà esimersi dal suo appuntamento con la morte. Egli ha capito che la vita è ingiusta, una farsa che si trasforma in tragedia, e che la vita è giustificata solo dalla morte. Questa consapevolezza lo trattiene, non lo fa bruciare, benché desideri bruciare, essendo convinto che un desiderio morto non è più un desiderio.

Foto di Anthony Favazza
Foto di Anthony Favazza

Il suo rapporto con Donna Anna, Donna Elvira e Zerlina è molto teatrale, proprio perché la sua arte è tutta teatrale. Donna Elvira è, forse, l’amore vero, quello che appartiene al passato, Donna Anna è l’amore ingannatore e, pertanto, violento, Zerlina è l’amore della seduzione, del desiderio di purezza. Tutte hanno le loro storie, così come Don Giovanni ha la sua, proprio per questo non si sottrae all’essere se stesso.

Tutti i personaggi si trovano ingabbiati negli straordinari costumi di Fabio Zambernardi e nelle luci, di forte spettacolarità, disegnate da Gigi Saccomandi.

Informazioni:
APERITIVO CON L’ATTORE:
Sabato 14 dicembre alle ore 19.00 al bar del teatro Duse Filippo Timi e la compagnia di attori de “Il Don Giovanni” incontrano il pubblico. Modera l’incontro Vincenzo Branà. Ingresso libero.

Prevendite nei punti prevendita Vivaticket e presso la biglietteria del Teatro Duse (dal martedì al sabato dalle 15 alle 19)
Via Cartoleria, 42
tel. 051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it

Redazione

In molte redazioni online, spesso, non si conoscono i veri autori degli articoli. MyWhere vuole presentare i suoi collaboratori e far sì che la bellezza della scrittura non racconti solo di viaggi o tecnologia ma anche di quella “mano invisibile” che rende la comunicazione così efficace. Vai alla pagina Redazione per conoscerci.
Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.