Foiano Book Festival al via la prima edizione

Foiano Book Festival al via la prima edizione

AREZZO – A Foiano della Chiana, da venerdì 8 novembre a domenica 24 novembre avrà luogo la I Edizione del Foiano Book Festival. La manifestazione letteraria pone al centro, quale indiscusso protagonista, il libro. Ecco i principali eventi in programma.

In Valdichiana, a Foiano della Chiana, dall’8 novembre al 24 novembre, prende il via la I edizione del Foiano Book Festival. Il piccolo borgo dalle origini antiche, noto a grandi e piccoli per il suo colorato e pittoresco carnevale, sarà animato da presentazioni di libri, incontri con autori, dibattiti, interviste, concerti e spettacoli. L’unico protagonista della manifestazione letteraria sarà il libro.

Il Foiano Book Festival nasce dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di valorizzare la cultura direttamente sul territorio. L’Assessore alla Cultura di Foiano, Jacopo Franci, ideatore della manifestazione letteraria, ha dichiarato: «Vorremmo fare di questo evento un appuntamento annuale, implementandolo di volta in volta nella partecipazione e nei contenuti. Oggi, in un momento in cui il valore del sapere è spesso sottovalutato, noi ci assumiamo la responsabilità di gettare un piccolo seme di cultura che speriamo di vedere germogliare nel prossimo futuro». Nell’organizzazione dell’evento letterario anche il direttore della biblioteca Andrea Vignini, quale coordinatore organizzativo, e la scrittrice e sceneggiatrice cortonese Anna Cherubini, quale direttrice artistica.

Il Programma

Lo scrittore e giornalista Luigi Viva, biografo ufficiale di Fabrizio de André, darà avvio, venerdì 8 novembre alle 21.00, al ciclo di incontri e di presentazioni del Foiano Book Festival. Presso la Sala Pubblica G. Gervasi, l’autore presenterà il suo ultimo libro “Falegname di parole”.

Sabato 9 novembre alle 17.00, presso la Biblioteca Comunale avrà luogo l’inaugurazione ufficiale del Foiano Book Festival con Marco Ponti, regista premio David di Donatello 2002, che illustrerà il suo primo romanzo, Ombre che camminano, Salani editore, ambientato in una Torino magica e misteriosa.

Sempre presso la Biblioteca Comunale, domenica 10 novembre alle 17.00, si terrà l’incontro con Umberto Cinquini, storico maestro della cartapesta, vincitore dell’edizione 2018 del carnevale di Viareggio con il monumentale ‘Papaveri Rossi’.

Cristiano Godano, leader del gruppo rock Marlene Kunz, sarà protagonista dell’incontro presso la Sala Carbonaia venerdì 15 alle 21.00. Sempre dal mondo della musica, Francesco Motta, noto cantautore, sarà intervistato venerdì 22 alle 18.00 presso la Galleria Furio Del Furia.

Sabato 23 alle 10.00, presso la Sala G. Gervasi, avrà luogo un dibattito con gli alunni delle scuole alla presenza dell’attivista Iacopo Melio.

Nell’ultimo fine settimana del Foiano Book Festival, sabato 23 novembre alle 17.00, la scrittrice di best seller, Valentina D’Urbano, sarà la protagonista dell’incontro presso la Biblioteca Comunale.

Molto spazio sarà dedicato anche a giovani scrittori emergenti come Nicola Nucci, finalista al premio Italo Calvino 2018, Mattia Nocchi, Marco Penzo, Gianni Verdoliva e lo scrittore e poeta foianese Fabio Tiezzi.

Il programma del Foiano Book Festival prevede anche uno spazio dedicato ai più piccoli con le letture animate e la presentazione del progetto “Nati per leggere”.

Foiano Book Festival
Programma Foiano Book Festival

Melissa Turchi

scrittura. E’ un’instancabile lettrice, nata come appassionata di gialli, oggi legge tutti i generi fatta eccezione per i fantasy. Ha un porto sicuro: le amiche di sempre, con cui si ostina ancora oggi a organizzare brevi fine settimana in giro per l’Italia e per l’Europa alla ricerca di musei poco battuti, mostre inusuali e mercatini natalizi sconosciuti. Adora i tacchi alti e “camminare in equilibrio precario sulle lastre della sua amata Siena” è la metafora della sua vita. E’ vittima delle ultime tendenze che la moda propone e sempre alla ricerca di negozi sperduti e nuove marche. Per farla emozionare fino alle lacrime basta che senta risuonare tra le strade della sua città il rullo dei tamburi e veda sventolare la bandiera della sua contrada. Appassionata di basket e sportiva per riflessione, non ama cucinare, ma adora sperimentare ristoranti, locali e cucine di ogni genere.
Melissa Turchi

Latest posts by Melissa Turchi (see all)

4 Responses to "Foiano Book Festival al via la prima edizione"

  1. Luca   9 Novembre 2019 at 18:18

    Questo weekend non sono riuscito ad organizzarmi ma il prossimo voglio esserci! Come sta andando?

    Rispondi
    • Melissa Turchi
      Melissa Turchi   10 Novembre 2019 at 10:03

      Ci sono state veramente molte persone ai primi due eventi in programma durante questo primo fine settimana. Un’iniziativa, che ha suscitato molto interesse, perché ben organizzata!

      Rispondi
  2. Steve Moss
    Steve Moss   10 Novembre 2019 at 14:26

    In realtà non conosco la località ma per questo festival credo meriti un giro. Qualche dritta sul luogo? Così mi pianifico prossimi weekend, grazie!

    Rispondi
    • Melissa Turchi
      Melissa Turchi   10 Novembre 2019 at 16:45

      Foiano della Chiana possiede un pregevole centro storico che ha in piazza Cavour il nucleo centrale, dove si affacciano il palazzo pretorio e il palazzo delle logge. Numerose sono le chiese da visitare.
      Visitando Foiano della Chiana sarebbe interessante (personalmente non l’ho mai fatto) prenotare, tramite il Comune, la visita delle opere del Pomarancio che sono nelle Chiese della SS.Trinità e in S. Maria della Fraternità.
      Nei dintorni di Foiano, ti segnalo anche Lucignano (a pochi chilometri), interessante sia per la struttura sia per la presenza di numerosi ristoranti molti buoni.

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.