Food&Pastry, un golosissimo evento di creatività.

Orgogliosi di essere Media Partner di questa golosissimo evento, si è aperta ieri, e si potrà goderne delle delizie fino a domani Domenica 22 Novembre, presso Bologna FiereFood&PastryThe Creative Show  lo special event della manifestazione Il Mondo Creativo,  un imperdibile appuntamento per gli appassionati di cucina, pasticceria e beverage, per coloro che vogliono ampliare i propri orizzonti sull’alimentazione, per gli operatori di settore in cerca di nuove idee e possibilità di perfezionamento della propria attività professionale. Grazie al nuovo format presentato in anteprima ad Aprile e interamente organizzato da BolognaFiere, la creatività e l’originalità espresse all’interno de Il Mondo Creativo vengono declinate anche in uno dei settori da sempre più amati: la cucina!

La direzione artistica del nuovo progetto è affidata a grandi professionisti italiani del settore suddivisi nelle seguenti aree tematiche:

Pasticceria: la grande tradizione italiana nei sui aspetti più creativi con i migliori Maestri

Cake design: le nuove tendenze internazionali dettate dalle professioniste del settore;

Cioccolato: tutti i segreti e le tecniche avanzate per la manipolazione del cioccolato;

Food creativo: un vero e proprio spettacolo di showcooking per professionisti e amanti della cucina sempre alla ricerca di nuove idee e di perfezionamento delle tecniche;

Bartender: un’apposita area sarà predisposta per tutti i professionisti e gli appassionati di questa “arte del bere”, del latte e del caffè;

• Confezionamento: saranno proposte nuove idee per il confezionamento.

Numerosi gli appuntamenti, dagli showcooking ai workshop, che verranno presentati durante questa  edizione e visto l’avvicinarsi delle festività, il fil-rouge della manifestazione sarà proprio il Natale: dalle torte alla pasticceria moderna, dall’utilizzo delle paste da decoro e della ghiaccia reale a un’ampia pagina didattica dedicata al cioccolato dall’A alla Z. Tantissime anche le ricette, i cocktail e le degustazioni che verranno preparate dagli chef e dai barman.

A Food&Pastry, full immersion nell’apprendimento e nella pratica, partendo dalle tecniche fondamentali di pasticceria, cucina e barman. I corsi offriranno l’opportunità di acquisire competenze non solo professionali ma anche di apprendere facilmente, e con piacere, l’arte culinaria attraverso l’esperienza dei professionisti. Durante tutte le giornate, si alterneranno  Laura Ardagna di Colazione da Bianca, Francesco Elmi di Pasticceria Regina di Quadri e Renato Zoia della Pasticceria Eporedia con showcooking.
Ma non è finita qui! In collaborazione con Catia Cavani, responsabile dell’Area The Cake Show, i Cake Designer che saliranno sul palco saranno Toni Brancatisano, Donatella Semalo e Manuela Taddeo e Barbara Borghi in arte Mabanuby. Inoltre vere e proprie contaminazioni tra diverse abilità artistiche con l’artista Michela Bufalini di Pebble Art e Anna Schettin dell’Associazione Calligrafica Italiana. Nell’Aula Pastry, inoltre, durante tutte e tre le giornate si realizzeranno numerosi workshop a pagamento: i Pasticceri sveleranno i propri segreti per preparare sfiziosi dolcetti, perfetti per un fine pasto ma anche per un brunch o per il tea-time e sarà invece possibile scoprire i segreti del cake design e della sugar art, nell’Aula Cake Design, imparando tecniche e trucchi che daranno vita a vere e proprie meraviglie, liberando la fantasia e la creatività.

In collaborazione con Il Festival della Cucina Italiana e La Madia Travelfood, tradizione, innovazione e genio creativo saranno i fili conduttori del Teatro Food, uno spazio in cui verranno realizzati showcooking alla scoperta delle eccellenze del nostro territorio. Chef stellati e di altissimo livello si alterneranno nei tre giorni di manifestazione per la gioia dei visitatori che potranno essere tra i tre fortunati ad assaggiare – e giudicare – piatti sublimi e prelibati. Gli chef al fianco di Francesco Carboni e Vincenzo Vottero già presenti durante l’Anteprima di Aprile, saranno: Martino Beria, Cristina Bowerman, Beatrice Calia, Sergio Ferrarini, Hirohiko Shoda (Hiro), Fabio Lorenzoni, Marco Montanari, Dario Pinchiotti, Davide Sagliocco, Emanuela Tommolini, Mauro Uliassi, Gianfranco Vissani e William Zonfa.

Durante la giornata di domenica 22 novembre, inoltre, sempre sul teatro Food sarà consegnato anche l’ambitissimo  Premio Nazionale Galvanina a Alessandro Regoli, Andrea Scanzi, Gino Fabbri e nell’Aula Food, gli Chef realizzeranno lezioni tematiche dedicate a coloro che desiderano scoprire il mondo dei gusti, dei sapori e dei colori autentici. Al termine delle lezioni, i partecipanti degusteranno quanto preparato in aula. Non perdete l’occasione di iscrivervi ai corsi!

Il sabato, sarà in funzione anche nell’Aula VisualFood, in cui sarà possibile vedere altro nelle cose. Attraverso i corsi in aula tenuti dalle Visualfoodist Rita Loccisano e Alice Contrasti si imparerà a interrogare tutte le forme commestibili, aggiungendo uno strato di fantasia, creando storie e combinazioni di sapori e colori con il principale scopo di mangiarle tutte!
Nel Teatro Bartender il pubblico potrà assistere gratuitamente a esibizioni dedicate all’arte del bere con professionisti di flair e miscelazione, oltre a divertirsi nell’area di Accademia del Bar dedicata a lezioni pratiche sul servizio bar con postazioni professionali. Durante tutte e tre le giornate, l’area flair sarà a disposizione di tutti coloro che vorranno cimentarsi con queste tecniche acrobatiche. E potrebbero sfidare anche i campioni del mondo!

Alessandro Romoli sarà l’Art Director di quest’area insieme ai ragazzi dell’Accademia del Bar: sul teatro si esibiranno campioni del mondo del calibro di Bruno Vanzan e saranno organizzati interventi con esperti di settore come Leonardo Pinto di Isla de Rum o Michele Pauletic docente all’Università del caffè di Illy e tra i migliori baristi di Italia.
Nell’Aula Bartender verranno organizzati corsi di miscelazione e degustazione per avvicinare il pubblico alla conoscenza del bere bene e responsabilmente. Saranno inoltre realizzati, in collaborazione con Isla de Rum, dei seminari sul rum e Masterclass sull’abbinamento distillato/pasticceria, distillato/cioccolato, distillato/food accompagnate da degustazione. Mentre a fianco di Loris Marcheselli di Birra di Classe, ci sarà anche Alessandra Agrestini, giudice internazionale della birra a introdurci nel mondo della birra sfatando falsi miti e insegnando abbinamenti insoliti. All’interno del Padiglione 26, sarà allestita anche un’area ristoro: un Food Truck, gestito in collaborazione con Orogel e Camst, sazierà i vostri appetiti coinvolgendovi con approfondimenti sulla corretta alimentazione. Sempre in quell’area, sarà presente GoWine, associazione per la promozione dell’enoturismo e dei territori di vino, che con i propri esperti, vi intratterrà con degustazioni di vini d’eccellenza e un BirraBus con 17 birre artigianali che, facendovi accomodare su veri e propri banchi di scuola, vi permetterà di conoscere e imparare a degustare la birra.

E non è finita! Saranno realizzate anche 2 aule demo: all’interno dell’Aula Demo «Cotto e Mangiato Magazine», oltre allo Chef Andrea Bevilacqua e le cake designer Delicake, si alterneranno chef, pasticceri e foodblogger che prepareranno ricette dando consigli al pubblico per poter ricreare a casa piatti semplici, ma creativi.

All’interno dell’Aula Demo “Mani in Pasta” sarà possibile imparare a fare la pasta seguiti passo dopo passo dalle sfogline romagnole. Le Mariette di Casa Artusi, che hanno raccolto il testimone dalle storiche “azdore”, insegneranno le tecniche per preparare la pasta fresca all’uovo tirata al mattarello. Al termine della lezione, ogni partecipante potrà portare a casa la pasta preparata con le proprie mani. E anche i bambini avranno la loro aula! Foodyshow lo spazio dedicato ai più piccoli dove si realizzeranno sessioni di educazione nutrizionale grazie al supporto di educatori e professionisti. Qui si potrà trovare un percorso ludico-didattico rivolto a grandi e bambini sull’affascinante mondo del cibo e  BInsieme alla Cantina Fantini di Bertinoro, l’Erbana Beatrice Calia proporrà una didattica da Fattoria Didattica per illustrare a grandi e piccini la preziosità dei cibi che provengono dalla terra illustrandoli in un continum sensoriale. Inoltre, in collaborazione con Gino Fabbri Junior Academy, i bambini potranno diventare i protagonisti dei corsi e divertirsi a decorare i biscotti o preparare il calendario dell’avvento. Nello spazio di FoodyShow i genitori impareranno anche come somministrare gli alimenti ai bambini grazie alla collaborazione con Salvamento Academy e il progetto SicurezzAtavolaAmpio spazio anche alle aree espositive a cominciare dalle opere di Ermes Trombetti che con grande abilità ha ricreato in cioccolato i monumenti della sua Bologna in scala, e dalle torte vincitrici di numerosi. Ci saranno, poi, numerose dimostrazioni pratiche, a cominciare dalle torte realizzate da Cake Design Italia: 4 macro aree suddivise per tipologia. Ogni macro area sarà presidiata da una o più professioniste che, oltre a tenere delle dimostrazioni sulle differenti tecniche di Cake Design, coinvolgeranno i visitatori nelle attività pratiche. Sarà presente anche Italia Zuccheri che da tempo sostiene l’arte e la creatività del territorio col il progetto “pirografare sulle zollette di zucchero”: Valentina Fanton trasformerà, infatti, una confezione di zollette di zucchero in una tela, giocando con l’effetto dato dallo sciogliersi dello zucchero e ottenendo sensazioni tattili, visive e olfattive non riproducibili con altri materiali. E sabato 21, sarà a Food&Pastry anche Giulia Rubenni, creativa sand artist e food artist.

In collaborazione con Libreria Ulisse di Bologna, sarà allestita anche l’Area Editoria dove sarà possibile trovare un’accurata selezione di libri nazionali ed internazionali dedicati al Food e tutte le novità. Un Bookshop in cui anche i professionisti potranno approfondire il proprio lavoro attraverso libri specializzati. A fianco della Libreria, il Caffè Letterario, dove poter incontrare gli autori e richiedere una copia autografata.E anche i social non mancheranno! Giornalisti e blogger potranno iscriversi ai Food Tour in collaborazione con FoodConfidential che permetteranno loro non solo di conoscere gli espositori e i protagonisti di Food&Pastry, ma anche di partecipare a Workshop e Corsi. Un vero e proprio tour riservato ai blogger e ai giornalisti  tutte le aree della manifestazione fra degustazioni, incontri, live cooking e laboratori.

Per iscrizioni: press.fconfidential@gmail.com

Food&Pastry e Instagramers Bologna hanno invitato gli utenti a dare libero sfogo a fantasia e creatività tramite il Challenge “Creatività in Cucina”, fotografando ciò che di più creativo produrranno, cucineranno o scoveranno in giro, all’interno di uno dei seguenti ambiti: pasticceria, cioccolato, cake design, food creativo (cucina ricercata/innovativa/ingredienti nuovi e originali), bartender (drink/cocktail), confezionamento/food style. Le migliori foto che sono state postate su Instagram con hashtag #creativitàincucina sono state esposte fino al 10 Novembre 2015  a Food&Pastry in una mostra.

Roberta Tagliaferri

In arte Robin T, ho imparato questo mestiere da un grande fotografo londinese ma la passione e l’arte di catturare l’attimo infinito, un’espressione profonda, sono frutto di un naturale talento artistico. Fotografare è un modo di vivere e di comunicare; diceva qualcuno “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi”.
Roberta Tagliaferri

Leave a Reply

Your email address will not be published.