Francesco Prode nella rassegna Concerti d’Inverno

La sera di Sabato 20 febbraio al Teatro San Carlo di Modena Francesco Prode si esibisce per gli Amici della Musica di Modena per il ciclo Concerti d’Inverno. La rassegna, come sappiamo, illustra e approfondisce il repertorio “colto” degli ultimi cento anni della musica classica.

Ad esibirsi sarà Francesco Prode, uno dei pianisti più rinomati a livello europeo, collaboratore di compositori come Alessandro Solbiati, Martino Traversa e Ivan Fedele, e ospite delle maggiori istituzioni musicali del panorama internazionale, dalla Finlandia all’Albania, fino agli Stati Uniti. Insomma, una vera e propria eccellenza italiana, un artista inoltre, da sempre focalizzato sullo stile “contemporaneo”, tanto che le sue interpretazioni sono state trasmesse da radio storiche della musica contemporanea come WDR 3, Radio 3 Suite e Radio Vaticana; da sottolineare inoltre le numerose prime esecuzioni di cui Francesco Prode è stato protagonista, tra cui la prima mondiale di 2×5 e City Life di Steve Reich nella Sala Sinopoli del Parco della Musica di Roma.

Tema dominante della serata sarà la Prima Sonata di Schumann, celebre pezzo del compositore romantico per eccellenza. “Suonare questo pezzo è come essere su una biga tirata da tanti cavalli, ognuno dei quali vuole andare dove gli pare e tu non sai bene quale guidare e quale seguire, è un’avventura al limite” ha dichiarato Prode.

Nella seconda parte della serata, Prode si esibirà nella “Sonata n5” di Skrjabin e nella celebre “Musica Ricercata” scritta dal Maestro Ligeti all’inizio degli anni 50.

L’ingresso, come per tutti i concerti della rassegna, è gratuito. Il concerto è realizzato con il contributo finanziario del Comune di Modena, della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della Regione Emilia Romagna e di BPER Banca.

L’Associazione Amici della Musica di Modena opera senza fini di lucro. Sostegno economico proviene dai contributi di Enti Pubblici e Privati e dalle quote di adesione dei Soci. Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso della sala.


Per informazioni:
tel 3296336877; amicidellamusicamodena.it, info@amicidellamusicamodena.it

Francesco Prode

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.