Francesco Renga impeccabile nella data bolognese

Francesco Renga impeccabile nella data bolognese

BOLOGNA – Spettacolo davvero impeccabile quello proposto da Francesco Renga all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, ultima tappa del tour “Scriverò il tuo nome live”

Renga è atteso da una folla di fans, è tutto pronto e tra pochi minuti si darà il via all’ultima tappa del tour che lo ha visto impegnato nel periodo di maggio con una iniziale tappa milanese il cinque di maggio. Stasera come ogni data Renga ospiterà illustri colleghi e qui a Bologna sono attesi Luca Carboni e come di consueto in tutte le date, la bella Elodie.
Finalmente si inizia e Francesco sale sul palco in forma splendida, bello come il sole e con la sua voce, che rimane una delle più belle del panorama italiano. La scaletta è lunga, quasi quaranta canzoni e ad aprire tocca proprio al brano che da il nome all’intero tour “Scriverò il tuo nome“. La platea risponde con calore e cori, nelle prime file di un parterre tutto esaurito, le sue fedelissime “Renga’Angels“. Sono tante armate di cuori rossi e bianchi e creano un bellissimo effetto all’interno della struttura.
Il palco che accoglie Francesco Renga è incredibilmente pieno di giochi di luci, bellissime, che contribuiscono a rendere ancora più dinamico un concerto nel quale non ci si annoia davvero mai. Gli effetti visual e la scenografia seguono il copione delle canzoni raccontando una storia non solo di suoni e di parole ma anche di immagini.
Sul palco, con Renga, la band composta, i chitarristi Fulvio Arnoldi, Stefano Brandoni e Heggy Vezzano, il bassista Gabriele Cannarozzo, il batterista Phil Mere il tastierista Vincenzo Messina. Musicisti di grande spessore e bravura che accompagnano questa lunghissima scaletta. Renga si racconta e ci racconta, attraverso le sue canzoni, la sua vita artistica e non solo. Brani appena accennati ed altri completamente eseguiti regalano al pubblico uno spettacolo pieno di cambi di direzione. ” Cambio direzione” oltretutto è uno dei brani eseguiti in acustico insieme ad altri amatissimi pezzi.
Uno show veloce, che vede Francesco saltare da un parte all’altra del palco e dedicando tutto sé stesso alla musica e ai fans. Musica, fans e artista sempre più social. Sullo schermo, prima dell’inizio si veniva invitati a commentare l’ultimo post di Francesco su Fb per poterlo vedere sul maxi schermo del palco.
Veloce e dinamico, ma anche intimista quando ci parla d’amore, dell’amore che ci manda avanti e che ci fa alzare la mattina. ” Ovunque ci porti questo benedetto amore, lo fa sempre e solo per il nostro bene “.
Un impeccabile Francesco Renga, e un concerto davvero coinvolgente saranno ancora in tour per le date estive in Luglio e in Agosto. Non perdetevelo

Copyright Robin T Photography 2017
All rights reserved
Use by permission

renga_unipol_2017

 

Roberta Tagliaferri

In arte Robin T, ho imparato questo mestiere da un grande fotografo londinese ma la passione e l’arte di catturare l’attimo infinito, un’espressione profonda, sono frutto di un naturale talento artistico. Fotografare è un modo di vivere e di comunicare; diceva qualcuno “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi”.
Roberta Tagliaferri

Leave a Reply

Your email address will not be published.