Fior di Ventagli: la raffinata seduzione degli accessori di moda d’epoca

Fior di Ventagli: la raffinata seduzione degli accessori di moda d’epoca

BOLOGNA – Baricella – Vi consigliamo la mostra Fior di Ventagli. Fior di Tessuti, ad ingresso gratuito, con straordinari accessori di moda d’epoca. La mostra di ventagli resterà aperta fino al 27 febbraio 2017, l’ingresso è libero e resta vincolato solo agli orari di apertura del negozio.

I ventagli esposti sono raffinatissimi pezzi, restaurati e di grande fattura. Una raffinata seduzione dal respiro di un mondo passato che reinterpretano, secondo una rilettura del XXI secolo, come piccolo patrimonio dell’umanità.

La nota Maison Nella Tessuti  con sede a Baricella – solo a pochi passi da Bologna –  è un’azienda conosciuta in tutto il mondo per l’eccellenza dei suoi filati nonché per la scelta a dir poco ampia degli stessi proposti, tanto da vantare una notorietà di rilevanza internazionale. L’estro e l’inventiva imprenditoriale della Maison  quest’anno ha voluto catturare le immagini di ventagli di varie epoche, restituendo così un’altra chance di illuminare il ricordo di un passato con i colori del presente. Straordinari pezzi d’antiquariato di proprietà di Linda e Paola De Dominicis, due note collezioniste nonché antiquarie milanesi, che vantano una cinquantennale esperienza in materia di ventagli e di accessori di moda d’epoca, per l’occasione hanno concesso sia le immagini dei loro preziosi ventagli – affinché ne venissero impresse su seta e stoffe i meravigliosi disegni – ma soprattutto i loro meravigliosi ventagli che presso le sale di Nella Tessuti faranno bella mostra come in seguito si leggerà. Superbe immagini decretano così la leggiadria di un soggetto antico ma tuttora attuale e ritornato con  piglio civettuolo ma deciso alla ribalta, pensiamo allo stilista Karl Lagerfeld, solo per citare del ventaglio un noto sostenitore. Ma moda e ventaglio erano un binomio vincente anche secondo lo stilista Paul Poiret, se è vero che in occasione delle sue sfilate, faceva dono alle signore presenti di un ventaglio imbibito della fragranza da lui voluta Le Parfum di Rosine, creato in onore della figlioletta.
Quest’ultima collezione di tessuti, che Nella Tessuti ci propone, coniuga il passato al presente restituendo alla leggiadria delle stoffe la mobile leggerezza del ventaglio, combinando in uno stesso soggetto il movimento, il gesto e la rapidità che accomuna  entrambi: seta e ventaglio.

È in tal contesto che al primo piano del punto vendita di Baricella viene ospitata fino al febbraio l’esposizione di una parte della sontuosa collezione di ventagli appartenenti a Linda e Paola De Dominicis, Fior di Ventagli. Fior di Tessuti  questo il titolo dell’esposizione che dal 5 Dicembre ha aperto le porte presso la Sala Nella, la mostra resterà aperta fino al 27 febbraio 2017, l’ingresso è libero e resta vincolato solo agli orari di apertura del negozio.
I cimeli che Linda De Dominicis e la figlia Paola hanno pazientemente raccolto e  restaurato negli anni – di cui in mostra vediamo solo una piccola parte della loro ricchissima collezione! – sono splendidi manufatti destinati in parte anche alla vendita.

La collezione è stata persino esposta negli anni all’interno di prestigiosi musei non solo italiani ma persino stranieri.

Il ventaglio, come sottolinea Paola De Dominicis in occasione della preview, segue  la storia dell’uomo e ha un’origine antichissima.  Sicuramente sin dalla preistoria il ventaglio ha accompagnato l’uomo nella sua evoluzione e a sua volta ha saputo evolversi mutando di aspetto pur rimanendo fedele al suo originario uso, ha saputo poi creare mistero, fascino, tradurre sentimenti più diversi al punto che un codice ne regolamentava l’uso e dai gesti con cui la dama lo utilizzava persino per creare un codice segreto, di cui ne è visibile in mostra una copia esposta.

“Il registro linguistico del ventaglio” come lo definisce Paola De Dominicis comprende una summa di valori che accorpando le più svariate valenze da mero status symbol, a emblema di potere, codice amoroso che nella sua esistenza ha saputo veicolare tanto le idee patriottiche che la pubblicità;  il ventaglio pur sapendo adattarsi ai cambiamenti sociali  ne ha assunto nel tempo nuovi aspetti, sposando il look del momento, il ventaglio non ha mai perso quell’allure seduttivo che lo contraddistingue. Una magia che pare aver contagiato Rossano Salicini e i figli Irene e Dario che dei ventagli della collezione De Dominicis  hanno voluto imprimere colori e forme sui loro tessuti.

I ventagli esposti, pezzi raffinatissimi di grande fattura e ben restaurati, sono per lo più a soggetto floreale  e riportano alla luce una raffinata seduzione dando con essa un respiro a un mondo passato ma non così lontano né tantomeno perduto, quanto invece reinterpretano, secondo una rilettura del XXI secolo, un piccolo patrimonio dell’umanità.

Già recentemente Nella Tessuti si era fatta portavoce del senso della bellezza rivisitato e proposto, ospitando mostre su vari temi,  in sincronia con la  cultura della  bellezza sia italiana che non. A questo punto come non ricordare la mostra “Sete Fruscianti, Sete Dipinte” ? Oppure quella altrettanto importante sui dipinti del XVIII secolo abbinati a campioni tessili della stessa epoca? O la più  recente mostra “Da Tesori Sacri a Tessuti Preziosi”, nella quale era stata presentata una selezione di pianete antiche di proprietà della Parrocchia di Baricella di grande rarità e bellezza insieme?

La mostra Fior di Ventagli sarà visitabile ad ingresso gratuito dal 02 Dicembre 2016 al 25 Febbraio 2017 presso la sala espositiva di Nella Tessuti, in Via Giovannini 12, a Baricella (BO) dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30.

Per chi è incuriosito dall’argomento ventagli, tra storia, origini e collezionismo, segnalo l’articolo l’antica arte di darsi delle arie pubblicato su La Repubblica del 29 ottobre 2016 (l’edizione cartacea più approfondita), ma anche su repubblica.it l’argomento è trattato qui

INFO MOSTRA: nella@nellatessuti.it +39 051 879651

Nella Tessuti Via Giovannini 12, 40052 Baricella (BO).

Fior di Ventagli

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Copyright  Stefoto.Bo 2016
All rights reserved
Use by permission

Daniela Ferro

Daniela Ferro legge, scrive, ascolta ma soprattutto annusa. Appassionata di rose e di fragranze vive con 2 gatti, 3 conigli, due tartarughe, oltre 400 piante di rose che conosce e coltiva personalmente nonché un imprecisato numero di bottiglie di profumo.
Daniela Ferro

Leave a Reply

Your email address will not be published.