La programmazione del Teatro Olimpico si sposta al Teatro Italia

Nei giorni scorsi tutta Roma si è sentita direttamente coinvolta dal crollo dell’appartamento al quinto SS7_2517piano dell’edificio di lungotevere Flaminio che ospita il famoso teatro Olimpico. All’inizio è rimasta ammirata dalla prontezza della donna (Agea Rodriguez)  che ha lanciato l’allarme e poi anche dall’efficacia dei soccorsi che, attraverso l’evacuazione preventiva dell’edificio, hanno consentito di salvare molte vite umane. Il giorno dopo l’evento, però, l’umore della stessa cittadinanza è stato messa a dura prova dalle notizie sulle cause del crollo, dovuto probabilmente (le indagini sono in corso) all’incauta ristrutturazione di un appartamento del quinto piano… MyWhere esprime tutta la sua solidarietà a chi è rimasto senza casa e a tutti coloro che stanno subendo danni in questo momento.

image2 (1)Perdurando l’inagibilità dell’immobile, l’intera programmazione del Teatro Olimpico si sposta sul  palco del Teatro Italia in Via Bari 18. Tutti noi speriamo che il Teatro Olimpico torni agibile al più presto, data la sua importanza storica: attivo dal 1936, è uno dei più importanti teatri di Roma. Ha ospitato all’interno delle proprie stagioni, spettacoli di danza, prosa, commedia, musical, cabaret e one man shows ed è anche la sede della maggior parte degli spettacoli organizzati dall’Accademia Filarmonica Romana, prestigiosa istituzione musicale della capitale. Al più presto verranno comunicate online maggiori indicazioni inerenti il cambiamento di sede per coloro che avevano acquistato biglietti.

Per ulteriori informazioni si può contattare il numero 3311840627 dalle ore 10 alle ore 16.Esterno

Uno degli spettacoli in programmazione al teatro Olimpico era quello della prestigiosa compagnia internazionale dei Momix che sarà in scena sempre a Roma nelle date stabilite, dal 10 al 21 febbraio, ma al Teatro Italia.

Comunque se siete ancora indecisi  se andare a vedere lo spettacolo, vi consigliamo di leggere la nostra intervista, così poi non avrete più dubbi!

https://www.mywhere.it/opus-cactus-moses-pendleton-momix/

Paolo Riggio

Roma e Prati, mare e montagna e campi da pallone da piccolo, laurea in cinema alla Sapienza, città europee e scuola di giornalismo sportivo Mario Sconcerti da grande. Scrivo e continuo a giocare a calcio da quando ho ricordi, mi considero un calciofilo. La mia altra grande passione è il cinema che ritengo la rappresentazione più autentica del mondo, lo sguardo di chi analizza al microscopio i contesti della nostra vita e le sue storie offrendocene una visione diversa dalla nostra.
Paolo Riggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.