Loredana Bertè Torna!

Loredana Bertè Torna!

Dopo il tutto esaurito di Milano, il “Bandaberté “1974-2014 Tour” di Loredana Berté. 60enne d’assalto, in forma smagliante, rinnovata nel corpo e nello spirito, fa tappa a Bologna lunedi 3 marzo alle ore 21, per celebrare i primi quarant’anni di carriera dell’artista, regalando al pubblico del Teatro EuropAuditorium una notte di rock trasgressivo e graffiante.
BANDABERTE_74-14_TOUR_LOCANDINAE’ una data speciale – racconta la cantante – dopo essermi esibita a casa mia, questa volta sarò ospite della terra dei miei ragazzi, i cinque giovanissimi della band con la quale sono tornata in tour dopo 7 anni. Li considero la mia famiglia e insieme – promette Loredana –infiammeremo il palco, con due ore e mezzo di  grande spettacolo?.
Ad accompagnare Loredana in un coinvolgente viaggio tra passato e presente ricco di proiezioni e immagini storiche, oltre alla voce della guest star e amica di una vita Aida Cooper, sarà infatti la band composta da Alberto Linari (tastiere), Andrea Morelli (Chitarra), Alessandro De Crescenzo (chitarra), Pier Mingotti (basso), Ivano Zanotti The Big Drummer (batteria) in gran parte provenienti dall’Emilia Romagna, in particolare Bologna e provincia (Castel San Pietro Terme, San Lazzaro di Savena, Loiano) già noti al grande pubblico per aver collaborato con altri big della musica italiana come Vasco Rossi, Guccini, Giorgia, Gianna Nannini, Tiziano Ferro e Cremonini.
Giocare in casa è un’emozione fortissima, ma può essere un’arma a doppio taglio – scherza il bolognese DOC Ivano Zanotti – le aspettative del pubblico che ti conosce sono più alte e il nostro compito è non deluderle. Ovviamente sul palco diamo sempre il massimo, ma in questo caso, saremo ancora più carichi”. Forte il legame instaurato tra la cantante e la band: Con Loredana è stato amore a prima vista – confermano i ragazzi – già dalle prime prove ci siamo trovati davanti ad un’artista in grado di creare un’atmosfera familiare con i propri collaboratori, che sul palco abbatte la barriera cantante-musicisti, dando vita ad un gruppo molto affiatato. Di questo e del bellissimo rapporto che si è creato, siamo tutti molto orgogliosi“.
Loredana_Bertè_tourLo spettacolo, a 40 anni esatti dall’uscita del suo primo album, “Streaking” (1974), riproporrà i suoi più grandi successi, da “Non sono una signora” “Dedicato”, da “Sei bellissima” a “Il mare d’inverno” “E la luna bussò”pietre miliari della storia della musica italiana, veri e propri gioielli della canzone d’autore, scritti per Loredana da grandi compositori come Ivano FossatiBruno LauziEnrico RuggeriMaurizio PiccoliPino DanieleDjavan. E ancora: “Così ti scrivo”, “Una sera che piove” e gli affettuosi omaggi alla sorella Mia Martini.
Il “Bandabertè “1974-2014 Tour” si sposterà poi a Roma il 18 marzo all’Auditorium Parco della Musica (sala Sinopoli), il 22 marzo al Teatro La Fenice di Senigallia (AN) e il 5 aprile all’interno del Carisport di Cesena. Sarà poi la volta del Teatro Acacia di Napoli il 17 aprile e il 19 del Teatro Cilea di Reggio Calabria.

Informazioni presso la biglietteria del teatro EuropAuditorium in Piazza Costituzione 4 a Bologna (dal lunedì al sabato dalle 15 alle 19).

051 372540 | info@teatroeuropa.it.

Biglietti disponibili anche presso i circuiti VIVATICKET e TICKETONE, i punti d’ascolto delle IperCoop, le prevendite abituali e con carta di credito su www.teatroeuropa.it

Roberta Tagliaferri

In arte Robin T, ho imparato questo mestiere da un grande fotografo londinese ma la passione e l’arte di catturare l’attimo infinito, un’espressione profonda, sono frutto di un naturale talento artistico. Fotografare è un modo di vivere e di comunicare; diceva qualcuno “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi”.
Roberta Tagliaferri

Leave a Reply

Your email address will not be published.