Magic Island, la vicenda umana e artistica di Vincent Schiavelli

Magic Island, la vicenda umana e artistica di Vincent Schiavelli

ROMA – Martedì 17 gennaio il Cinema Farnese Persol (Piazza Campo de’ Fiori, 56) ospita la presentazione del documentario di Marco Amenta, dal titolo Magic Island.

Magic Island
Vincent Schiavelli, celebre caratterista italo-americano

La proiezione prevista per le 21.00 sarà introdotta dal giornalista e scrittore Gaetano Savatteri. Alla serata parteciperanno oltre al regista Marco Amenta, Giovanna Taviani, Beppe Fiorello testimonial del Salina doc. Fest, la giornalista Maria Cuffaro e la produttrice Simonetta Amenta insieme a molti altri.

Magic Island, appena uscito nelle sale, è il nuovo documentario road movie di Marco Amenta, regista e fotoreporter palermitano da sempre focalizzato sulla realtà siciliana e capace di raccontarne ogni sfaccettatura e dettaglio. Nel corso della sua carriera Amenta ha ottenuto una nomination ai David di Donatello come “miglior regista esordiente italiano” e come “miglior film David giovani” ed una candidatura ai Nastri d’argento come “miglior regista esordiente”.

La sua ultima opera ripercorre la vicenda umana e artistica di Vincent Schiavelli, grande caratterista del cinema americano (chi non ricorda le sue performance in Ghost e Qualcuno volò sul nido del cuculo) che, a un certo punto della sua vita, decide di trasferirsi nel paese dei suoi antenati, Polizzi Generosa (nelle vicinanze di Palermo), dove prima della precoce scomparsa, si sarebbe dedicato all’amicizia e alla passione gastronomica. Il protagonista diretto è suo figlio Andrea, giovane musicista, chiamato dalla Sicilia per riscuotere i soldi che suo padre gli ha lasciato in eredità. Il viaggio si rivela un percorso intimo alla ricerca del rapporto col padre scomparso e del senso ultimo della vita. Un viaggio scandito dalla musica di Andrea fra timbri newyorkesi e ancestrali canti siciliani.

Insomma, un’opera di qualità, che volevamo segnalarvi, soprattutto perché Magic Island arriva nelle sale dopo aver ottenuto recensioni invidiabili e numerosi premi. Dall’Irritec Sicilia Doc al Salina Doc Festival, fino ad arrivare al successo al Hot Docs International di Toronto. Il doc è stato, inoltre, presentato in concorso nella sezione Italia Doc al Bellaria film festival.

Info

Ingresso 8 euro
Trailer Ufficiale

Sofia Li Pira

Avvocato, palermitana di nascita ma romana d’adozione, nella sua attività si occupa prevalentemente di diritto d’autore,dei beni culturali e legislazione dello spettacolo. Scrive di arte contemporanea e fotografia, ma anche di lifestyle, cultura e viaggi.
Sofia Li Pira

Leave a Reply

Your email address will not be published.