Montagnaccio Gentile, il ghirighio del Pastry Chef Paolo Sacchetti

Montagnaccio Gentile, il ghirighio del Pastry Chef Paolo Sacchetti

PRATO – Il Pastry Chef Paolo Sacchetti presenta la sua nuova primizia dedicata a SweetPRATO. Potete prenotarvi agli eventi che si svolgeranno per due sabati e due domeniche, dal 15 dicembre in poi. Ecco tutte le info su EatPRATO Winter.

Eccola la nuova opera di pasticceria firmata dal Pastry Chef Paolo Sacchetti per la collezione inverno di eatPRATO. Un ghirighio (castagnaccio detto alla pratese) rivisitato in chiave gourmet e contemporanea.

Sarà rivelata e degustata in anteprima sabato 15 dicembre alle ore 18.30 con una dimostrazione live nel laboratorio di quello che è la  punta di diamante della pasticceria praticamente , e non solo. Accanto a lui il suo giovane allievo, nonché figlio, Andrea Sacchetti, di soli 23 anni  ma già talentuosissimo.

Il “tre torte” della Guida delle Pasticcerie d’Italia, Vicepresidente dell’Accademia Maestri Pasticcieri, noto a tutti per le pesche di Prato, delizia della pasticceria ottocentesca, anche questa volta guarda alla tradizione rivisitandola in chiave contemporanea e gourmet, tira fuori un altro piccolo gioiello artigianale e ancora una volta stupisce.

Si tratta di un nuovo dolce, monoporzione, pensato, studiato e dedicato a eatPRATO WINTER e alla città di Prato, un dolce che rimarrà nella Collezione permanente della Pasticceria Nuovo Mondo come testimonial della città.

Angiolo Barni e Paolo Sacchetti
Angiolo Barni e Paolo Sacchetti

L’ispirazione viene da un dolce di tradizione popolare, il castagnaccio o ghirighio, come lo chiamavano le nonne a Prato e il nome allude a quelle montagne che cingono in un abbraccio la città, ma il MONTAGNACCIO gentile by Paolo Sacchetti, una variazione sul tema, si è assai ingentilito, appunto, ed è una gioia sia per la vista che per il gusto.

Un dolce rotondo che rimanda a forme femminili, e questo ha un suo senso antico, anche nel mito infatti la montagna è madre, e nutre, e i dolci sono consolatori per definizione. Ecco anche perché il montagnaccio gentile! E chissà che qualcuno allora non lo chiamerà anche la Ghirighia!

E’ un cake, un signature cake,  dalla forma sferica, quasi un bacio, una dedica che sembra alludere a quel paesaggio appenninico che abbraccia Prato.

Il colore, bianco come l’inverno, dai riflessi argentei, lascia sognare ma all’interno si scoprono i toni caldi e bruni della castagna, la castagna della Val Bisenzio, una vallata pressoché intatta, già appenninica, a nord della città, dalla quale deriva quella meravigliosa farina di castagne utilizzata qui. La consistenza è morbida, grazie anche all’uvetta all’interno e all’uso dell’olio extravergine di Bacchereto. Morbida ma non troppo, perché già sulla glassa “pinguino” all’esterno, data da un velo leggero di cioccolato bianco, troviamo una granella di pinoli che aggiunge leggera croccantezza. Anche all’interno scaglie di frutta secca che la noce caramellata sul top ricorda. A completare il tutto, non poteva mancare un accenno di “ramerino” come la tradizione vuole, appena un ciuffo. Chi vuole può gustarlo anche con della panna accanto che regala ancor più grazia.

Il risultato al palato, con una piccola citazione savoury, è un tripudio di sapori caldi, familiari, confortevoli quasi, ma delicati e compositi come solo un grande maestro dell’arte dolciaria poteva regalare.

EatPrato

PROGRAMMA COMPLETO EATPRATO

sabato 15 dicembre sweet&wine al Museo Ore 16,30 Museo di Palazzo Pretorio, Piazza del Comune, 2 Prato Visita degli splendidi spazi del Museo di Palazzo Pretorio e la sua collezione di capolavori formata nei secoli grazie a grandi artisti che hanno amato la città come Bernardo Daddi, Giovanni da Milano, Donatello, Filippo Lippi, Filippino Lippi e Lorenzo Bartolini fino a Lipchitz. Nelle splendide sale del Museo, degustazione dei vini di Carmignano e del territorio pratese a cura di AIS Delegazione di Prato. Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA   sabato 15 dicembre sweet&PRATO e il dolce eatPRATO winter Ore 18,30 Pasticceria Nuovo Mondo, Via Giuseppe Garibaldi, 23 Prato Il genio creativo del maestro Pasticcere Paolo Sacchetti, punto di riferimento della pasticceria di qualità in Italia e non solo, presenta la sua nuova opera di pasticceria, un dolce studiato, pensato e dedicato a eatPRATO WINTER e alla sua città Prato. Costo a consumazione, ingresso libero   domenica 16 dicembre sweetPRATO breakfast Ore 9,30 Glacier Cafè by Faccendi Via dei Ciliani, 94 Prato Colazione di Natale presso Glacier Cafè by Faccendi con proposte originali e gustosissime. A seguire passeggiata per le vie di Prato e visita guidata del Museo Casa Francesco Datini, esempio illustre di palazzo mercantile medievale, una splendida abitazione ricca di opere che ripercorrere la personalità di Datini, il più famoso mercante pratese simbolo stesso dell’intraprendenza economica della città di Prato. Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA   sabato 22 dicembre sweet&wine al Museo Ore 15,00 Museo dell’Opera del Duomo, Piazza Duomo, 49 Prato Visita guidata degli spazi e delle straordinarie opere d’arte del Museo dell’Opera del Duomo di Prato, come l’armonioso chiostro romanico e i prestigiosi rilievi del pulpito di Donatello. A seguire, degustazione dei vini di Carmignano e del territorio pratese a cura dei sommelier AIS Delegazione di Prato. Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA   domenica 23 dicembre sweetPRATO breakfast Ore 9,30 Pasticceria Peruzzi, Via Pistoiese, 301, Prato Colazione di Natale di eatPRATO a cura di del maestro pasticcere Massimo Peruzzi e la sua celebre pasticceria. A seguire, visita guidata del Museo del Tessuto di Prato e della nuova mostra “Leonardo da Vinci, l’ingegno, il tessuto”, mostra multimediale dedicata a Leonardo da Vinci e ai suoi studi sulla meccanizzazione della produzione dei filati e delle stoffe. Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA

Sabato 15 dicembre sweet&wine al Museo

Ore 16,30 Museo di Palazzo Pretorio, Piazza del Comune, 2 Prato

Visita degli splendidi spazi del Museo di Palazzo Pretorio e la sua collezione di capolavori formata nei secoli grazie a grandi artisti che hanno amato la città come Bernardo Daddi, Giovanni da Milano, Donatello, Filippo Lippi, Filippino Lippi e Lorenzo Bartolini fino a Lipchitz. Nelle splendide sale del Museo, degustazione dei vini di Carmignano e del territorio pratese a cura di AIS Delegazione di Prato.

Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA

 eatprato

Sabato 15 dicembre sweet&PRATO e il dolce eatPRATO winter

Ore 18,30 Pasticceria Nuovo Mondo, Via Giuseppe Garibaldi, 23 Prato

Il genio creativo del maestro Pasticcere Paolo Sacchetti, punto di riferimento della pasticceria di qualità in Italia e non solo, presenta la sua nuova opera di pasticceria, un dolce studiato, pensato e dedicato a eatPRATO WINTER e alla sua città Prato.

Costo a consumazione, ingresso libero

 Maestro Pasticciere Paolo Sacchetti

Domenica 16 dicembre sweetPRATO breakfast

Ore 9,30 Glacier Cafè by Faccendi Via dei Ciliani, 94 Prato

Colazione di Natale presso Glacier Cafè by Faccendi con proposte originali e gustosissime. A seguire passeggiata per le vie di Prato e visita guidata del Museo Casa Francesco Datini, esempio illustre di palazzo mercantile medievale, una splendida abitazione ricca di opere che ripercorrere la personalità di Datini, il più famoso mercante pratese simbolo stesso dell’intraprendenza economica della città di Prato.

Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA

Maestro Pasticciere Paolo Sacchetti

Sabato 22 dicembre sweet&wine al Museo

Ore 15,00 Museo dell’Opera del Duomo, Piazza Duomo, 49 Prato

Visita guidata degli spazi e delle straordinarie opere d’arte del Museo dell’Opera del Duomo di Prato, come l’armonioso chiostro romanico e i prestigiosi rilievi del pulpito di Donatello. A seguire, degustazione dei vini di Carmignano e del territorio pratese a cura dei sommelier AIS Delegazione di Prato.

Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA

 Maestro Pasticciere Paolo Sacchetti

Domenica 23 dicembre sweetPRATO breakfast

Ore 9,30 Pasticceria Peruzzi, Via Pistoiese, 301, Prato

Colazione di Natale di eatPRATO a cura di del maestro pasticcere Massimo Peruzzi e la sua celebre pasticceria. A seguire, visita guidata del Museo del Tessuto di Prato e della nuova mostra Leonardo da Vinci, l’ingegno, il tessuto, mostra multimediale dedicata a Leonardo da Vinci e ai suoi studi sulla meccanizzazione della produzione dei filati e delle stoffe.

Evento a pagamento € 10,00 prenotazione obbligatoria posti limitati PRENOTA

EatPRATO Winter

LaCinque

Essere professore di pubblicità all’Università è una passione che si arricchisce di sacrificio e dedizione ogni giorno che passa. Insegnare ai Master le strategie di comunicazione è un duro lavoro di relazioni, aggiornamento, analisi e studio. LaFormazione è un hobby molto costoso che solo in parte viene ripagato nella vita professionale che comunque svolgo con abnegazione e tanta passione da un ventennio nei vari ambiti della Comunicazione d’Impresa. Quindi parlarne qui è un modo per liberarsi dalle regole e raccontarvi cosa c’è dietro il mondo dell’advertising.
LaCinque

Leave a Reply

Your email address will not be published.