Tutte le foto dei Negramaro a Bologna

Tutte le foto dei Negramaro a Bologna

Ti è mai successo di imbatterti in una storia semplice e scoprire che così semplice non è? A me è capitato proprio domenica sera al concerto di Giuliano Sangiorgi & Co, per tutti, i Negramaro. Non è assolutamente facile raccontare a parole (…è per questo che mi esprimo meglio con le immagini…) le emozioni che solo pochi artisti riescono a trasmettere: energia, intimità, poesia, colori e poi musica e poi arte e poi la meravigliosa voce di Giuliano e le note dei loro brani, in una scaletta che non tralascia nulla di questi ultimi 10 anni di incredibili composizioni. Lele, Ermanno, Pupillo, Data, Android e Giuliano attaccano con “Ti è Mai successo” e chiudono con “Una storia semplice” , tra questi due brani l’apoteosi di una storia incredibile, di una storia che fa parte di un pezzo di vita, di un racconto, di un’immagine di ognuno di noi.

Lo so, sono di parte. Li seguo da sempre e li trovo incredibili e fotografarli è stato come riuscire a catturare pezzettini della loro musica che ci offrono su un palco che non lesina effetti luminosi. Poi arriva un piccolo pezzettino di intimità, praticamente una versione unplugged del gruppo e ti guardi intorno e vedi coppie che si lasciano trascinare da queste emozioni e le trasformano in delicati attimi di effusioni. Torno a guardare quell’”occhio di bue” che tiene insieme alcuni tra i brani più belli della band: “Estate” che lascia il posto a “Solo 3 minuti” e poi ancora “Sei”…

C’è anche la sorpresa di veder arrivare un signore di nome Biagio Antonacci per intonare “Se io Se lei” insieme a Giuliano, il pubblico apprezza questa particolare versione praticamente cantata da tutto il “palazzo”.

E poi si torna a saltare come più volte chiede e urla Giuliano “Salta Bologna” e Bologna salta e parte “Mentre tutto scorre” e si prende tutti fuoco tanta è l’energia del sound che esce dal palco e ci investe.

E poi escono e poi rientrano e poi di nuovo si salta e si suda e si canta e si urla …”una storia semplice tour”

La vita musicale di una delle più grandi rock band italiane…la più grande? Scopritelo voi, non perdetevi le tappe del tour, se non avete ancora il biglietto uscite, compratelo e poi magari raccontateci le vostre emozioni, io le mie ve le trasmetto attraverso le mie foto…buona musica.

Negramaro

Scaletta

Ti è mai successo
La giostra
Nuvole e lenzuola
Meraviglioso
Londra brucia
L’immenso
Via le mani dagli occhi
Un passo indietro
Quello che non c’è
Casa 69
Estate
Solo 3 minuti
Sei
Sole
Mentre tutto scorre
Voglio molto di più
Ottobre rosso
Sing-hiozzo
È tanto che dormo
Parlami d’amore
Una storia semplice

All images are protected by Copyright ©Robin T Photography 2013
Used by permission.
All rights reserved.

Roberta Tagliaferri

In arte Robin T, ho imparato questo mestiere da un grande fotografo londinese ma la passione e l’arte di catturare l’attimo infinito, un’espressione profonda, sono frutto di un naturale talento artistico. Fotografare è un modo di vivere e di comunicare; diceva qualcuno “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi”.
Roberta Tagliaferri

Leave a Reply

Your email address will not be published.