I Negrita spettinano Bologna

I Negrita spettinano Bologna

Finalmente esco spettinata dopo aver assistito ad un nuovo concerto dei Negrita! Non che non abbia apprezzato i tour teatrali in acustico dove l’intimismo e la buona musica erano a portata di palco, ma quando rivedi tutta l’essenza della loro natura profonda, quando l’elettrico torna ad incendiare le masse, allora provi un senso di appagamento per le orecchie e per l’animo e l’acconciatura si deforma e prende forma a ritmo del rock di Pau e compagni.
Sottopalco per i primi tre pezzi cercando di immortalare le prodezze della band mi accorgo di stare fotografando praticamente a ritmo di musica, poi finalmente mi godo uno strepitoso concerto che da tempo si attendeva. Aprono con brani del nuovo album ( “Nove” ) ma la folla li conosce già alla perfezione e le ugole del palazzetto cominciano a vibrare. Non si risparmiano durante uno spettacolo coinvolgente con una scaletta che li porta ad esibirsi per più di due ore. Inutile raccontarvi il delirio dei fan durante i brani che ce li hanno fatti amare sempre di più. Avrei dovuto essere legata per rimanere ferma e non ballare Radio conga o Mamma Mae proposta nel bis.
Il Tour è partito da poco e farà tappa nelle principali città italiane. Non perdetevi questa iniezione di energico rock italiano. Saranno a Padova, Torino, Milano, Roma Pescara e Pordenone dopo il tour prenderà il ritmo dell’estivo.

negrita

Copyright Robin T Photgraphy 2015
All Rights reserved
Use by permission

Roberta Tagliaferri

In arte Robin T, ho imparato questo mestiere da un grande fotografo londinese ma la passione e l’arte di catturare l’attimo infinito, un’espressione profonda, sono frutto di un naturale talento artistico. Fotografare è un modo di vivere e di comunicare; diceva qualcuno “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi”.
Roberta Tagliaferri

Leave a Reply

Your email address will not be published.