Robot-Restaurant

Nella città di Harbin, in Cina, già famosa per ospitare il festival delle sculture di ghiaccio, ha aperto nel giugno 2012 un ristorante alquanto caratteristico.

È il primo al mondo ad essere completamente gestito da robot.

Questi, sono alti un metro e mezzo, possono visualizzare dieci espressioni facciali, intrattengono la clientela cantando tra una portata e l’altra, cucinano e portano al tavolo le ordinazioni. Ogni robot può effettuare turni di 5 ore per ogni ricarica (ci vogliono all’incirca 2 ore) ed ognuno ha una mansione ben precisa: chi prepara i ravioli, chi i noodles, altri portano da bere e così via.

Uno staff eccellente, insomma, preciso ed ordinato con un’unica controindicazione: il costo di ogni esemplare varia a seconda delle funzioni, dai 3.800 ai 26.000€.

Ultima nota lieta è il costo di un pasto completo, circa 10€. Mica male….

VISUALIZZA IL VIDEO

Andrea Guidetti

Nato col Commodore 64, Amiga e Nintendo 8-bit ho passato l’adolescenza sul divano in compagnia degli amici e della famiglia Playstation. Quando ero fuori casa facevo le mie prime chiamate con i gettoni, ma dagli anni ’90 ho conquistato quello che credevo essere una delle tecnologie più rivoluzionarie: il Motorola 8700, altro che il “risoluzionario” iPad di oggi! Dovevo combattere con mia madre quando con la linea a 56k pretendevo di andare in internet mentre lei voleva telefonare. Per fortuna oggi ho la casa cablata con wifi e fibra ottica.
Andrea Guidetti

One Response to "Robot-Restaurant"

  1. francy   10 Febbraio 2013 at 09:46

    :O :O :O stupefacente!!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.